Pubblicato in: News

Degustazioni, teatro e fotografia: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice CurtiBeatrice Curti 3 settimane fa
milano-duomo-tramonto-min

Ottobre prosegue e gli eventi a Milano si fanno sempre più numerosi durante il fine settimana! Ultimi giorni per la Wine Week, che lascerà il posto prima alla storica Vendemmia di Montenapoleone e poi agli eventi musicali di JazzMi.

Questo weekend sarà all’insegna della gastronomia, del teatro e del cinema, con degustazioni, spettacoli e tantissime attività per tutta la famiglia! Come sempre, a guidarvi in questo mare di attività torna il nostro storico #spiegoneweekend!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà sereno, anche se è arrivata l’ora di tirare fuori la giacca pesante. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Ultimi giorni di Wine Week! Degustazioni, workshop, tavole rotonde e 10 distretti dedicati al vino aspettano intenditori e semplici appassionati. Tutti i dettagli!
  • Domenica 10 ottobre a partire dalle 10, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, BAM – Biblioteca degli Alberi organizza una mattinata dedicata al benessere mentale, per sensibilizzare adulti e bambini. Apre la giornata un talk con Massimo Recalcati, Pierfrancesco Majorino, Alessandro Padovani e Alberto Siracusano che guiderà il pubblico in un percorso per affrontare e superare lo stigma della malattia. La mattina prosegue con un workshop KIDS che affianca al gioco momenti di riflessione, per imparare piccole regole e comportamenti necessari per vivere le emozioni senza paura!
  • Inizia il 9 ottobre con una performance dal vivo presso i Giardini Indro Montanelli  la realizzazione della colonna sonora musicale della Mostra fotograficaVAIA. Viaggio consapevole dentro un disastro”.
    Un progetto artistico che non si ferma alle immagini del fotografo Manuel Cicchetti e ai testi di Angelo Miotto, ma si esprime anche attraverso il linguaggio musicale. Sarà prodotta una colonna sonora originale con i giovani compositori e artisti delle Ricordi Music School sui testi di Vaia che vengono cantati dall’autore Angelo Miotto. 
    Il progetto inizia con una performance dal vivo il 9 ottobre ma proseguirà negli studi di registrazione delle Ricordi Music School con gli allievi, che realizzeranno 10 podcast insieme al Responsabile Dipartimento Nuove Tecnologie e Producer Giuliano Vozella. 
  • Ogni settimana dal giovedì alla domenica, nel totale rispetto delle norme anti Covid-19, la clientela de El Porteño Prohibido (via Macedonio Melloni 9 a Milano), potrà riprendere l’incredibile viaggio a 360° tra i sapori della tradizione enogastronomica argentina accompagnati da show dal grande impatto emotivo. Il giovedì e venerdì in scena la magia seduttiva del tango argentino con spettacoli firmati da Miguel Angel Zotto, il coreografo e ballerino più noto e riconosciuto in ambito tanguero, che porta in scena con artisti internazionali il meglio del Tango, espressioni tra le più indecifrabili, poetiche e ammalianti dei balli di coppia. Nelle serate di sabato e domenica, eventi e soluzioni innovative, come il visual dinner show “Malabares”, novità assoluta della nuova stagione autunnale 2021.
  • Ogni sabato in via Senigallia 18, arriva B.U.M. – Bruzzano Urban Market: un mercato urbano, un rinnovato luogo di condivisione per abitare la “città dei 15 minuti”. Un’offerta di qualità, locale e stagionale, un’occasione per scoprire profumi, sapori e storie autentiche di cascine e aziende agricole lombarde di spicco, che producono e trasformano direttamente i prodotti che troverete all’interno del mercato: conserve, prodotti caseari, miele, vini, frutta e verdura biologica e persino fiori commestibili. Il mercato tornerà ogni sabato fino al 27 novembre dalle 14 alle 18.
  • Nella sede Garden Steflor di Paderno Dugnano (Milano), fino al 10 ottobre, tornerà la Mostra Bonsai. La tradizionale esposizione, diventata ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti del bonsai, proporrà ancora una volta degli esemplari unici. Queste piccole riproduzioni che seguono i principi dello Zen riescono, con la loro semplicità, asimmetria e naturalezza, a farci viaggiare con la mente in quei magici paesi orientali che da sempre affascinano i più. Ci sarà la possibilità di scoprire anche tante soluzioni per ricreare nella propria casa un meraviglioso giardino Zen, un luogo di riflessione e benessere che nutre corpo e mente.
  • Giovedì 7 ottobre alle 19 andrà in onda in diretta su YouTube la première del docufilm realizzato dagli studenti del SAE Institute di Milano, dal titolo Ricordi dal futuro, in occasione dei 25 anni dell’ateneo. Tutte le info.

Teatro e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

  • Concerti a Milano: tutte le date aggiornate dei live del 2021
  • Salmo Stadi: le nuove date del tour 2022
  • Ultimo: tutte le date del tour spostato al 2022
  • Achille Lauro: le nuove date del tour spostato al 2022
  • Pinguini Tattici Nucleari: tour spostato al prossimo anno
  • Sabato 9 ottobre alle 21 e domenica 10 ottobre alle 16 al Teatro Officina andrà in scena Ci Ho Le Sillabe Girate – Dramma dislessico per giovani attori. Una chiave leggera e ironica per affrontare un tema, la dislessia, entrato prepotentemente nella vita scolastica (e non solo), di cui questi attori sono profondi conoscitori in quanto essi stessi dislessici. Nello spettacolo la vita di tutti i giorni prende forma, scorrendo libera in una stanza nella quale tre ragazzi parlano e si raccontano, giocando con un linguaggio e un ritmo serrato. Una giornata come le altre: chiacchiere sul presente, idee per il futuro, risate, ricordi, silenzi, scontri, birra, pizza e dislessia. Una strada giocosa e profonda per capire come si vede il mondo con gli occhi di un dislessico. O almeno per tentare. Ingresso 12 €, prenotazione obbligatoria chiamando lo 02.2553200 o tramite il sito del teatro.
  • Venerdì 8 ottobre, al Teatro Grassi alle 18.30, si terrà l’incontro di presentazione dal titolo “Bernard-Marie Koltès – un viaggio nell’universo teatrale tra parole e visioni”, in occasione della pubblicazione di BMK – Teatro. Volume 1 – 2 e 3 (Arcadiateatro Libri 2019-2021). Al termine dell’incontro, verrà inaugurata, nel Chiostro Nina Vinchi, una mostra fotografica con proiezione del film La nuit perdue, per la prima volta in Italia. La mostra sarà visitabile fino al 24 ottobre, da martedì a sabato, dalle 11.30 alle 19.30, e la domenica, dalle 11.30 alle 16. L’evento è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.
  • Si intitola “Dammi il cinque! – Musica a portata di mano” la prima parte del nuovo ciclo di concerti di classica organizzato dallo Spazio Teatro 89 di Milano e Coop Lombardia: cinque appuntamenti in programma dal 10 ottobre al 12 dicembre nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89. Cinque appuntamenti a portata di mano per tutti, con motivi di interesse sia per chi già conosce e ama la musica classica, sia per chi ancora non si è avvicinato a questa fonte di inesauribili meraviglie. Il primo appuntamento, in programma domenica 10 ottobre (ore 18; ingresso 7-10 euro), è “Poeti, cantanti e condottieri”, concerto lirico per gli anniversari di Dante (a 700 anni dalla morte del Sommo Poeta), Napoleone (bicentenario) e il grande Enrico Caruso (centenario della scomparsa), con la partecipazione di Külli Tomingas (mezzosoprano), Alessandro Fantoni (tenore), Luca Schieppati (pianista e narratore), Paolo Ehrenheim (pianista) e Lorenza Fantoni (voce recitante).
  • Fino al 16 ottobre entra nel vivo il Word Music Festival, evento che, unendo i quattro punti cardinali, si svolge tra Gallarate, Milano e Legnano e chiude il progetto europeo MoSaIC – Music for Sound Integration in the Creative sector – cofinanziato dalla Commissione Europea. Quattro formazioni musicali provenienti da Italia, Danimarca, Belgio e Romania; sei concerti (con due anteprime) dove protagonisti sono musicisti di diversa nazionalità e cultura; una conferenza internazionale e un workshop per dimostrare la forza della musica quando si parla di integrazione.
  • Venerdì 8 e sabato 9 ottobre il Teatro Asteria (Piazza Carrara 17/a) presenta Lady Gray: una donna sola sul palco sta aspettando il pubblico per iniziare quella che sembra essere una conferenza, ma ciò che avverrà è il racconto di un episodio della sua esperienza di ragazzina a scuola: la maestra ha dato un nuovo compito alla classe, il “Mostra e Dimostra”, ovvero portare in classe qualcosa di importante e rappresentativo di sé – un oggetto, un animale domestico, una foto – e parlarne. Prezzi: 15 €, ridotto 10 € (Feltrinelli, Coop, under 20/over 60, gruppi e chi viene in bici). Info e prenotazioni: pianoinbilico@gmail.com 347.7085598.
  • La Compagnia Instabili Vaganti è tra i protagonisti della stagione di PACTA dei Teatri SALONE e della sua vetrina Contemporanea, dove andrà in scena l’8 e il 9 ottobre alle 20:45 con “Lockdown Memory”, lo spettacolo – conferenza che illustra in modo performativo la nascita del progetto internazionale Beyond Borders, già vincitore del bando Boarding Pass Plus del MiC. Lockdown Memory vede in scena la regista Anna Dora Dorno, che qui cura anche la drammaturgia, e il performer Nicola Pianzola autore del testo originale, entrambi fondatori della compagnia. Lo spettacolo è un esperimento di condivisione artistica a livello globale, che coinvolge artisti da ogni parte del mondo e inaugura un innovativo metodo di lavoro capace di generare un nuovo linguaggio trans mediale che combina teatro, arti visive e audiovisive.  Con le musiche originali di Riccardo Nanni, “Lockdown Memory” rientra a pieno nella categoria del teatro della realtà, un’opera capace di far dialogare i nuovi linguaggi multimediali con quelli della scena, in grado di raccontare la complessità di un progetto innovativo come Beyond Borders, in cui teatro, video arte e film documentario si intrecciano attraverso un lavoro di ricerca e condivisione da remoto.

Arte e mostre a Milano

Cinema: eventi e film da non perdere

Eventi e attività per bambini

  • Fino al 7 novembre a San Martino Siccomario (PV) ogni weekend apre il Villaggio delle Zucche, con eventi a tema e attività per tutta la famiglia. Il calendario degli eventi e tutte le info
  • Tornano i laboratori del Pime a Milano sabato 9 ottobre con “Diario di Viaggio”, nuovo appuntamento del ciclo “Museum Summer Lab” dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni accompagnati dai genitori. Al termine della spiegazione, con l’aiuto di forbici, cartoncini e fantasia, i piccoli visitatori impareranno a realizzare il proprio orihon (pergamena con ricordi di viaggio tipica del Giappone del periodo Edo) delle vacanze da riempire e personalizzare con tutte le loro avventure estive. Per partecipare: € 3 di ingresso ridotto + € 5 per l’attività. Accompagnatori: € 3 di ingresso ridotto.

Gastronomia e ristoranti a Milano

Gite fuori porta

Alla scoperta di Milano

Etichette: