Pubblicato in: News

Wine Week, attività per bambini e concerti: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice CurtiBeatrice Curti 4 settimane fa
milano-skyline

Il primo weekend di ottobre è qui! Tutto si colora di arancione e rosso, zucche e foliage tornano il trend del periodo e tutto profuma di autunno! Il mese più arancione dell’anno porta con sé tantissimi eventi di ogni genere: dalla Milano Wine Week fino alle attività all’aperto per i più piccoli, dalle mostre agli appuntamenti gastronomici. Insomma, un ottobre 2021 tutto da scoprire!

E come sempre, a guidarvi in questo mare di attività torna il nostro storico #spiegoneweekend!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà molto ballerino, con qualche temporale e nuvola di troppo. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Sabato 2 ottobre a Milano arriva la Wine Week! Degustazioni, workshop, tavole rotonde e 10 distretti dedicati al vino aspettano intenditori e semplici appassionati. Tutti i dettagli!
  • Sabato 2 ottobre alla BAM – Biblioteca degli Alberi si terrà il “BAM 4 CLIMATE”: una giornata per sensibilizzare la cittadinanza sul tema del cambiamento climatico e stimolare le nuove generazioni a riflettere sulla definizione di azioni concrete volte a contrastarlo. A partire dalle ore 10.00 l’Area Meli ospita una serie di talk, con relatori internazionali, volti ad approfondire le potenzialità del bambù e dei suoi molteplici utilizzi nel campo dell’architettura, dell’urbanistica, dell’ingegneria, della cucina e del design. Il bambù sarà protagonista dei due workshop creativi per adulti, bambini e famiglie, durante i quali il pubblico potrà sperimentare le infinite possibilità di questo materiale green, attraverso la costruzione di bellissimi colorati aquiloni, all’interno di un’esposizione dedicata, del Workshop Kids “Volando su BAM” (dalle ore 10, Area Meli), o ancora la realizzazione di fogli di carta partendo proprio dalla fibra di bambù, nel Workshop Adults e Kids “Creiamo la carta!” del pomeriggio (ore 14 e 16, Fondazione Riccardo Catella). A partire dalla mattinata, la Promenade delle Betulle si trasforma in un’agorà, dove risuoneranno, lette da attori professionisti, “Voci dalla terra” con riflessioni, domande, suggestioni e una grande lavagna sul viale potrà accogliere i pensieri, le illustrazioni, le domande della cittadinanza sul tema del climate change. Terzo e ultimo momento che chiude la giornata è “Into the Woods: Parole Immagini e Musica” (ore 18.00, Area Meli): un percorso performativo multilinguaggio che indaga l’importanza della preservazione delle foreste nel contrasto al climate change.
  • Sabato 2 ottobre, dalle 10 alle 19.30, torna la terza edizione di Botteghe Aperte, iniziativa nata dai commercianti di Villapizzone per incoraggiare gli acquisti di prossimità e dare nuova vita al quartiere della periferia nordoccidentale di Milano, tra la Bovisa e Viale Certosa. si potrà curiosare tra i negozi e i laboratori artigianali di via Mantegazza che, per l’occasione, propongono anche degli eventi speciali in omaggio all’ultima bottega arrivata nel quartiere: la Libreria Baravaj.
  • Sabato 2 e domenica 3 ottobre si terrà l’attesissima fiera per tutti gli amanti degli animali: Quattrozampe in fiera. Divertirsi con i propri amici a quattro zampe in piscina con l’AquaDog, mantenersi in forma con l’Agility, migliorare la relazione col proprio cane, sfilare e confrontarsi con esperti di settore per ottenere suggerimenti utili alla gestione dei propri cani o gatti. Vedere e toccare con mano tutte le ultime novità del settore pet: questo e altro all’evento organizzato presso il Parco Esposizioni di Novegro. Biglietti: bambini fino a 10 anni gratis, biglietto online 7 €, biglietto intero 11 €. Cani e gatti sono ovviamente benvenuti gratuitamente.
  • Il 2 ottobre a Milano, Viva Vittoria trasformerà Piazzetta Reale in un museo a cielo aperto con l’esposizione di cinquemila coperte multicolore per sostenere il reinserimento in società delle donne che hanno subito violenza. Si tratta di un’opera di design co-creata con l’obiettivo di contrastare la violenza sulle donne: migliaia di quadrati di maglia a ferri o uncinetto cuciti insieme con un filo rosso (simbolo dell’unione tra le donne) fino a formare migliaia di coperte.
  • Da giovedì 23 settembre, ogni settimana dal giovedì alla domenica, nel totale rispetto delle norme anti Covid-19, la clientela de El Porteño Prohibido (via Macedonio Melloni 9 a Milano), potrà riprendere l’incredibile viaggio a 360° tra i sapori della tradizione enogastronomica argentina accompagnati da show dal grande impatto emotivo. Il giovedì e venerdì in scena la magia seduttiva del tango argentino con spettacoli firmati da Miguel Angel Zotto, il coreografo e ballerino più noto e riconosciuto in ambito tanguero, che porta in scena con artisti internazionali il meglio del Tango, espressioni tra le più indecifrabili, poetiche e ammalianti dei balli di coppia. Nelle serate di sabato e domenica, eventi e soluzioni innovative, come il visual dinner show “Malabares”, novità assoluta della nuova stagione autunnale 2021.
  • Ogni sabato in via Senigallia 18, arriva B.U.M. – Bruzzano Urban Market: un mercato urbano, un rinnovato luogo di condivisione per abitare la “città dei 15 minuti”. Un’offerta di qualità, locale e stagionale, un’occasione per scoprire profumi, sapori e storie autentiche di cascine e aziende agricole lombarde di spicco, che producono e trasformano direttamente i prodotti che troverete all’interno del mercato: conserve, prodotti caseari, miele, vini, frutta e verdura biologica e persino fiori commestibili. Il mercato tornerà ogni sabato fino al 27 novembre dalle 14 alle 18.
  • Nella sede Garden Steflor di Paderno Dugnano (Milano), fino al 10 ottobre, tornerà la Mostra Bonsai. La tradizionale esposizione, diventata ormai un appuntamento imperdibile per gli amanti del bonsai, proporrà ancora una volta degli esemplari unici. Queste piccole riproduzioni che seguono i principi dello Zen riescono, con la loro semplicità, asimmetria e naturalezza, a farci viaggiare con la mente in quei magici paesi orientali che da sempre affascinano i più. Ci sarà la possibilità di scoprire anche tante soluzioni per ricreare nella propria casa un meraviglioso giardino Zen, un luogo di riflessione e benessere che nutre corpo e mente.

Teatro e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

  • Concerti a Milano: tutte le date aggiornate dei live del 2021
  • Salmo Stadi: le nuove date del tour 2022
  • Ultimo: tutte le date del tour spostato al 2022
  • Achille Lauro: le nuove date del tour spostato al 2022
  • Pinguini Tattici Nucleari: tour spostato al prossimo anno
  • Dal 2 al 16 ottobre entra nel vivo il Word Music Festival, evento che, unendo i quattro punti cardinali, si svolge tra Gallarate, Milano e Legnano e chiude il progetto europeo MoSaIC – Music for Sound Integration in the Creative sector – cofinanziato dalla Commissione Europea. Quattro formazioni musicali provenienti da Italia, Danimarca, Belgio e Romania; sei concerti (con due anteprime) dove protagonisti sono musicisti di diversa nazionalità e cultura; una conferenza internazionale e un workshop per dimostrare la forza della musica quando si parla di integrazione. L’evento si apre sabato 2 ottobre alle ore 21, presso la Basilica Santa Maria, Gallarate (VA) con il concerto dell’Orchestra dell’Accademia Amadeus e Coro Sinfonico Amadeus con Artem Dzeganovskji, violino (Ucraina).
  • Spirit de Milan torna con un nuovo fine settimana di appuntamenti per tutti i gusti, ecco il calendario:
    Venerdì 1° ottobre “Bandiera Gialla” con Alberto Trevisan, che accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale dal blues alla disco music, dal soul al pop, dal reggae al latin.
    Sabato 2 ottobre ritorna la serata “Holy Swing Night”, con la sapiente direzione artistica di Mauro Porro (ingresso a pagamento). Sul palco i Lucy’s Pie Tiny Quartet, che fondono lo stile dei grandi degli anni ‘30 e l’effervescenza dei contemporanei.
    Domenica 3 ottobre lo Spirit de Milan rimarrà aperto tutto il giorno per il Wunder Market: espositori di oggetti di artigianato, vintage, design e rarità per scoprire pezzi unici e da collezione, il tutto accompagnato da buona musica. Alle 22, invece, la Ciprianos’s Banda, composta da musicisti provenienti da diverse regioni italiane. Sarà un concerto carico di energia, che vuole esplorare la tradizione del teatro canzone e del cantautorato attraverso la capacità narrativa del palcoscenico e la comunicatività emozionale della musica.
  • L’Associazione per MITO ETS apre la stagione autunnale della rassegna ClassicAperta con un evento dedicato alla Festa dei Nonni: sabato 2 ottobre alle ore 18 presso Il Politeatro di Viale Lucania 18 si terrà il recital lirico di Gregory Limburg e Serge-Etienne Freytag, al pianoforte Roberto Arosio. Come per tutti gli eventi di ClassicAperta la partecipazione è gratuita ed è richiesta la registrazione nominativa sulla piattaforma Eventbite.

Arte e mostre a Milano

Cinema: eventi e film da non perdere

Eventi e attività per bambini

  • Fino al 7 novembre a San Martino Siccomario (PV) ogni weekend apre il Villaggio delle Zucche, con eventi a tema e attività per tutta la famiglia. Il calendario degli eventi e tutte le info
  • Si aprirà con un appuntamento adatto ai bambini di età compresa tra 1 e 4 anni la nuova stagione della rassegna per l’infanzia “Teatro piccolissimo… e non solo”, nello Spazio Teatro 89 di Milano: domenica 3 ottobre, nella sala di via Fratelli Zoia 89 andrà in scena lo spettacolo “On-Off” (ore 11; ingresso 8 euro), prodotto e rappresentato dalla compagnia La Baracca-Testoni Ragazzi. “On-Off” è un omaggio allo stupore che i bambini manifestano di fronte alla luce e al loro interesse nel comandarla e nel controllarne l’intensità attraverso gli interruttori. Lo spettacolo asseconda e valorizza la curiosità dei più piccoli verso le fonti luminose: un gioco, ma anche un modo per aiutarli a non aver paura del buio e della notte.

Gastronomia e ristoranti a Milano

Gite fuori porta

Alla scoperta di Milano

Etichette: