Pubblicato in: Evergreen Viaggi

Castelli in Lombardia ecco alcuni dei più belli e imperdibili

Castelli in Lombardia

Castelli in Lombardia


La Lombardia è una regione ricca di storia, monumenti e di castelli che testimoniano le epoche passate. Alcuni sono perfettamente conservati e noti a tutti, come il Castello Sforzesco che grazie anche alla sua posizione nel centro di Milano viene visitato ogni anno da moltissimi turisti, altri sono meno conosciuti, ma comunque imperdibili.

Rocca Scaligera di Sirmione, la perla del Garda

Castelli in Lombardia

È uno dei castelli più completi e meglio conservati d’Italia nonché la porta d’accesso al centro di Sirmione. Per entrare nel cuore del paese, infatti, bisogna salire sul piccolo ponticello e passare sotto l’ingresso del Castello.

Appena entrati nel borgo, sulla destra si può accedere alla rocca, arrivando fino in cima. Da lassù si vedrà tutta Sirmione e il lago di Garda. Anche i dintorni del castello meritano assolutamente una visita.

La visita alla torre più alta di questa bellissima rocca è consentita dal martedì al sabato dalle 8,30 alle 19,30, con ultimo ingresso alle 19, e la domenica dalle 8,30 alle 13,30.

Castello di Brescia, il Medioevo arroccato su un colle

Castello di Brescia

A differenza di quello della città di Milano, il castello di Brescia non si trova nel centro storico ma è arroccato su un colle, talmente distante che se non si sa della sua esistenza si potrebbe perdere l’occasione di visitare questa meraviglia, anche se da molti è conosciuta per il bellissimo Festival delle Luci. Il Castello si trova sul colle Cidneo, uno dei polmoni verdi di Brescia.

Proprio grazie alla sua posizione isolata una volta arrivati ci si troverà solo circondati dalle mura, dalle torrette, alle quali è possibile accedere, e da un parco verde: sarà come tornare indietro nel tempo. Solo affacciandosi si tornerà alla realtà vedendo tutta la civiltà moderna e l’intera città di Brescia e non solo grazie a una stupenda vista a 360°.

Imperdibile la passeggiata sulle mura del castello, che rende il complesso uno tra i più affascinanti tra le fortificazioni d’Italia visitabili gratuitamente.

Castello di Vezio, un luogo millenario che sovrasta Varenna

Castelli in Lombardia

Abitato sin dall’età del ferro questo luogo sorge in cima al piccolo borgo di Varenna. Parzialmente restaurato nel XX secolo oggi permette la visita alle mura e alla torre a base quadrata alla quale è possibile accedere con un ponte levatoio sospeso e dei gradini in legno.

In cima alla piccola vetta di pietra si godrà di una vista a 360° sul Lago di Como. Spesso vengono organizzate anche dimostrazioni di falconeria.

Il Castello di Vezio è aperto e visitabile da marzo a novembre, eccetto in caso di pioggia. I cani non posso entrare in quanto il castello è abitato da diversi rapaci.

Rocca Borromea di Angera, dalla Lombardia al Piemonte

Castelli in Lombardia

Al confine tra la Lombardia e il Piemonte, affacciato sul Lago Maggiore, sorge la Rocca Borromea di Angera. Il castello, situato sull’estremità meridionale del Lago e circondato dalle Prealpi Lombarde, fu inizialmente della casata dei Visconti, finché nel 1449 fu acquistato dai Borromeo ai quali ancora oggi appartiene.

Sono visitabili sia le sale che il giardino medievale. All’interno del Castello è allestito il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande d’Europa.

Anche il Castello, come gli altri siti Borromeo, è visitabile dalla seconda metà di marzo alla metà di ottobre.

Etichette: