Pubblicato in: Evergreen

Gita alla scoperta di Annecy: dal piccolo borgo al castello delle favole

Donatella ErreDonatella Erre 2 settimane fa
Annecy

Immaginatevi un piccolo borgo da cartolina, bagnato da un lago dalle acque limpidissime che scorre nel centro del paese, case e ponti per attraversarlo e persino un palazzo su un isolotto. Sapete di quale posto stiamo parlando? No, non è un piccolo centro sulla laguna di Venezia ma Annecy, il paese francese a poca distanza dal confine italiano.

Conosciuta da molti come la Venezia delle Alpi, Annecy infatti vanta un piccolo centro storico fatto di viuzze pedonali, porticati e ponti che attraversano il canale che affascina per le sue pulitissime acque.

Definita da molti una delle perle della Savoia, fu resa un importante centro medievale dai conti di Ginevra e, successivamente, fu ingrandita dai Savoia stessi. Oggi passeggiando per la città vecchia vuol dire anche respirare e ammirare i dettagli di un’altra epoca.

borgo-di-annecy

Cosa vedere ad Annecy

Tra le attrazioni imperdibili c’è prima di tutto uno dei monumenti più fotografati della Francia dopo la Tour Eiffel: Palais de l’Isle. Chi avrebbe mai detto di trovare un isolotto nel centro storico? E invece eccolo! Il palazzo, risalente al XII secolo, forma infatti un piccolo isolotto dal quale prese il nome dalla forma triangolare. Nel corso degli anni è passato dall’essere una residenza nobiliare a una Zecca, un tribunale e una prigione. Oggi i suoi interni ospitano una mostra permanente che racconta la storia locale, anche se spesso vi si svolgono anche mostre temporanee.

Si vede già dal centro, anche se dalla cima la vista è senza dubbio imperdibile: il castello di Annecy è infatti posto in una posizione dominante, ideale per controllare la città e i dintorni. Risalente al XIII e XVI secolo, ospita oggi, in quelle che una volta erano le stanze personali dei duchi di Ginevra, esposizioni che raccontano il luogo dalle sculture ai mobili fino ai dipinti.

Annecy

Annecy: visitare il castello delle favole

A poco distanza da Annecy sorge anche un bellissimo castello: château de Menthon Saint-Bernard.

Il castello non può che ricordare uno di quelli delle favole Disney che hanno fatto sognare bambine e bambini di tutto il mondo e c’è persino chi dice essere stato una delle fonti d’ispirazione per il film Disney La Bella Addormentata nel Bosco.

Oggi il castello è abitato ancora dalla stessa famiglia dal quale prende il nome e viene aperto per le visite durante alcuni mesi dell’anno. Ed è solo così che si possono ammirare sontuose sale adornate da arazzi e biblioteche ricche di volumi antichissimi, ma soprattutto solo da dentro si potrà ammirare l’impareggiabile vista sulle acque cristalline del Lago di Annecy.

château de Menthon Saint-Bernard