Pubblicato in: News

Plogging, giornate medioevali e laboratori per bambini: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice Curti 4 settimane fa
orti-fioriti-citylife
Photo Credit: Alberto Fanelli

L’ultimo weekend di maggio si preannuncia pieno di eventi di ogni tipo, dal plogging urbano alle giornate al museo per i più piccoli. Non mancano come sempre concerti, spettacoli teatrali ed eventi fuori porta, con il primo ritorno delle sagre e dei mercatini estivi del vintage! Nonostante un leggero (e gradito) abbassamento delle temperature, cominciano a delinearsi all’orizzonte le prime giornate in spiaggia, magari a poche ore di strada dalla città!

Come ogni settimana il nostro #spiegoneweekend è di nuovo qui a guidarvi nella fittissima agenda degli appuntamenti a Milano!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà decisamente estivo, con giornate di sole e temperature oltre i 30°. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Torna per la sua 8° edizione Clothes Fashion Market il 28 e 29 maggio, presso lo showroom Pierre Bonnet in Via Voghera 2 a Milano, nel cuore pulsante di Via Tortona. In questa edizione, parte del ricavato sarà devoluto in favore delle famiglie ucraine sostenute dall’Odissea Della Pace. Il CFM può essere annoverato come esempio milanese molto virtuoso di shopping circolare: capi e accessori handmade, second hand, vintage, capi utilizzati solo per shooting fotografici, capi firmati, bijoux e molto altro ancora.
  • Centrale District, comitato di Zona 2 che vede insieme albergatori, commercianti e imprenditori del quartiere della Stazione, organizza per sabato 28 maggio una mattinata di plogging urbano: pinze, guanti e sacchetti alla mano, runners (e camminatori) libereranno dai rifiuti alcune vie e piazze centrali della zona in vista del grande appuntamento internazionale. Dopo il successo della prima edizione del plogging, a marzo scorso, Centrale District chiama a raccolta cittadini, attività economiche e sociali del quartiere per rendere ancora più attraente, pulita e vivibile la Stazione e i dintorni. Partenza alle ore 10.30 da piazza IV Novembre, davanti al NYX Hotel e arrivo alle ore 12.30 circa al Mercato Centrale in via Sammartini, dove la mattinata si concluderà con un gelato offerto da Mara dei Boschi. Il percorso passerà per piazza Duca d’Aosta, inizio di via Vittor Pisani e piazza Luigi di Savoia. L’iscrizione è gratuita e possibile tramite l’apposito form.
  • Dal 25 al 29 maggio si terrà al teatro Franco Parenti di Milano lo spettacolo La fine del mondo, una riflessione seria, dissacrante, fiabesca e a tratti provocatoriamente festosa sulla catastrofe ambientale, scritto da Fabrizio Sinisi e diretto da Claudio Autelli. La grande questione da cui muove la storia è la totale indifferenza delle persone davanti al disastro ecologico: nonostante da decenni si parli di punto di non ritorno e di catastrofe imminente, le masse del mondo industrializzato continuano la propria vita senza modificare quasi in nulla la propria condotta e le proprie abitudini. Questo è dovuto in parte all’incapacità strutturale della mente umana di ragionare sul lungo termine, dall’altro, in modo forse più profondo, si tratta anche di una forma di egoismo generazionale: il desiderio implicito di vivere e godere il presente senza alcuna preoccupazione del mondo da lasciare alle generazioni future. Forte quindi la responsabilità dei padri sui figli. Biglietti a partire da 18 €
  • Riprende da Milano, il 27, 28 e 29 maggio, “Il viaggio di Ippolita”, la rassegna itinerante a carattere interdisciplinare (storia, musica, danza, costume) organizzata da WKO-ADA, Divisione Danza della WunderKammer Orchestra, a cura di Chiara Gelmetti e Bruna Gondoni. Primo appuntamento al Castello Sforzesco venerdì 27 maggio, alle 15:30 (ingresso su prenotazione a info@danzeantiche.org e con mascherina FFP2 per la durata dell’incontro), presso la Sala Conferenze Raccolta delle Stampe “A. Bertarelli”, con una conversazione intorno a “Ippolita Maria Sforza”, Laura Malinverni, Alessandro Pontremoli, Laura Pogliani e Lucio Paolo Testi. La giornata di sabato 28 maggio si apre allo Spazio Oasi con “Danzare il Quattrocento”, Laboratorio di Danza (dalle 10:00 alle 12:00) a cura di Bruna Gondoni (su prenotazione a info@danzeantiche.org, contributo soci WKO e WKO-ADA 20,00 euro, non soci 25,00) e prosegue alle 18:00 al Cortile della Rocchetta di Palazzo Sforzesco con “Ippolita e l’Arte del danzare”, spettacolo di musica e danza a cura di WKO-ADA, con il Gruppo Danza storica WKO-ADA, voce recitante di Margò Volo e ensemble musicale La Chambre du Roy René. Si chiude domenica 29 maggio, in trasferta a Pavia per una visita guidata alla scoperta delle meraviglie della Certosa la cui storia è, dalla sua origine, intrecciata con quella delle famiglie Visconti e Sforza (visita su prenotazione a informacertosa@gmail.com).
  • Domenica 29 maggio sarà possibile fare un tuffo nel passato per riscoprire antiche arti, mestieri e sapienze nel giardino del mulino dell’abbazia di Chiaravalle. L’ingresso è gratuito, con gradita donazione libera, è necessario iscriversi per garantire l’accesso. L’iniziativa di inserisce nel programma di eventi della Settimana Europea dei Parchi 2022, in collaborazione con il Parco Agricolo Sud Milano. Il ricco calendario di eventi è disponibile per intero sul sito dell’evento.
  • Da Garden Steflor a Paderno Dugnano (in Via Erba 2) parte il Festival delle RoseFino al 5 giugno sarà possibile immergersi in questa esposizione floreale, che tra colori e profumi sarà una vera esperienza sensoriale. In esposizione più di 100 varietà di rose (da quelle dall’intenso profumo a quelle ricche di petali, dalle tappezzanti alle rampicanti), insieme a workshop e attività per famiglie incentrate sulla regina dei fiori.

Concerti e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

Arte e mostre a Milano

Cinema: eventi e film da non perdere

Eventi e attività per bambini

  • Far scoprire la Natura ai più piccoli e divertirsi con essa sono due degli obiettivi dell’appuntamento di sabato 28 maggio al Parco Agos Green & Smart, nei Giardini di Largo Balestra a Milano,dove nel pomeriggio verranno organizzati laboratori didattici gratuiti per tutta la famiglia insieme alle associazioni locali. In giornata verrà inoltre posizionata una panchina rossa, realizzata dai dipendenti Agos, un nuovo simbolo nel quartiere Giambellino contro la violenza sulle donne e infine verranno inaugurate due postazioni di bike smart. Il programma di sabato 28 maggio parte alle 14.30 con “La danza della natura”, laboratorio di senso motorioper i più piccini curato dall’associazione Parcobello per far scoprire quanto sia prezioso ciò che la natura ci offre. In programma anche un laboratorio di cucito dell’associazione ConservaMi che invita grandi e piccoli a cucire e colorare la propria shopper in tessuto, insieme a tutor esperti, utilizzando materiali naturali. Alle 16 verrà inaugurata la panchina rossa contro la violenza sulle donne realizzata dai dipendenti di Agos presenti per l’occasione ai Giardini di Largo Balestra. Un momento importante per ribadire quanto sia fondamentale ora più che mai sensibilizzare le persone su questo tema tanto delicato. Le attività proseguono in direzione del parco di Giambellino Ovest, a pochi minuti a piedi, verso le nuove postazione di bike smart. Infine, la Libreria Fiordifiaba accompagnerà la fase finale della giornata attraverso un viaggio di osservazione e comprensione di quando vissuto, con il supporto di testi e libri dedicati ai più piccoli.
  • Venerdì 27 maggio si apre il primo di tre appuntamenti nati dalla collaborazione tra MUBA, il Museo dei Bambini di Milano e F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, dedicati al PONGO, la mitica plastilina che proprio quest’anno compie 70 anni. Le PONGO Night sono un nuovo format, in orario serale, dedicato ai bambini e alle bambine dai 6 agli 11 anni per dare sfogo alla propria creatività, allenare la manualità e trascorrere una serata speciale pensata solo per loro (i genitori non partecipano all’evento). Il primo appuntamento (27 maggio), Le mani sulla città, è dedicato alle tematiche della sostenibilità ambientale, della mobilità sostenibile e della conoscenza della città come “ambiente di tutti”. Utilizzando il PONGO i bambini daranno vita a uno skyline corale che si snoderà lungo gli spazi suggestivi del Museo. Quattro ore di gioco e creatività per conoscere in maniera divertente il panorama e il tessuto urbano attraverso il profilo dei suoi edifici, prendendo spunto dai monumenti più rappresentativi e famosi di diverse città sparse per il mondo. Costo: € 50 a bambino (inclusa la cena e cadeau offerto da GIOTTO). Prenotazione obbligatoria sul sito del museo.
  • Mudec – Museo delle Culture Education si unisce a STOKKE per creare una nuova serie di laboratori per bambini durante il mese di maggio e giugno. L’idea è stata quella di riunire le rispettive competenze in un unico percorso didattico che si sviluppa come un viaggio fisico ed emozionale intorno ai 5 continenti del mondo in 5 tappe, dove, attraverso l’uso attivo dei sensi i bambini, accompagnati da un educatore, apprendono la ‘diversità’ tramite il linguaggio universale dell’esperienza, raccogliendo testimonianze e sensazioni di luoghi lontani. Domenica 29 maggio il museo ospiterà giornate di laboratori gratuiti per bambini dai 6 agli 11 anni. Per iscriversi ai laboratori di maggio occorre telefonare al contact center (02 54917), o scrivere a: ufficiogruppi@ticket24ore.it

Gastronomia e ristoranti a Milano

Gite fuori porta

  • Oggiono e i laghi briantei: un’oasi di pace a meno di un’ora da Milano
  • Tour dei bacari a Venezia: la nostra guida a spritz, ombre e cicchetti!
  • Weekend a Torino: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare in città
  • “Cose mai viste” al Castello di Padernello (BS), dove il 28 e il 29 maggio 2022 si potrà curiosare alla ricerca di originali prodotti di artigianato in un coloratissimo market dell’hand made, dedicato ad abbigliamento, accessori, oggettistica, bijoux e design. Due giorni, sabato dalle 10 alle 22 e domenica dalle 10 alle 20 per scoprire pezzi unici fatti a mano e assaporare piatti della tradizione dai diversi food truck tra i bellissimi spazi del maniero quattrocentesco della Bassa Bresciana e nella vicina Cascina Bassa. Abiti fatti a mano, portafogli di riciclo, gioielli unici, ceramiche lavorate, sculture ispirate dalla natura e tantissimi oggetti irripetibili e creativi saranno a disposizione dei visitatori, che potranno approfittare anche per entrare nel pianterreno del Castello, tra le sue splendide sale, o per fare passeggiate nel bosco dove ammirare il Ponte San Vigilio, opera d’arte in natura creata da Giuliano Mauri. Si potrà partecipare, inoltre, a laboratori floreali e di ceramica, mentre i più piccoli saranno protagonisti di attività ludico-ricreative.
  • Sabato 28, domenica 29 maggio e da giovedì 2 a domenica 5 giugno, gli undici paesi di Altobrembo (Alta Valle Brembana – BG) ospiteranno la dodicesima edizione di Erbe del Casaro, la rassegna dedicata alle Erbe Spontanee e ai Formaggi tipici della Valle Brembana. Le iniziative sono diffuse e prevedono diversi appuntamenti organizzati sul territorio degli undici comuni di Altobrembo (Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta ), portando le famiglie, i grandi e i piccoli a scoprire le bellezze, i sapori e le tradizioni di tutti i piccoli paesi di montagna. Ogni giorno della rassegna sarete accompagnati alla scoperta delle erbe spontanee nei prati di alcuni paesi di Altobrembo avendo così la possibilità di conoscere il loro possibile utilizzo in cucina o per il benessere della persona oltre che ad assaporare i suggestivi scorci e i paesaggi immersi nella natura circostante.
  • Dal 27 maggio al 4 settembre 2022, nello splendido scenario di villa Tittoni, in via Lampugnani 62 a Desio (MB), torneranno quindi i concerti, le feste a tema, le silent disco, il cinema all’aperto e tanti altri eventi pensati per rendere più belle e suggestive le sere d’estate. La programmazione, non ancora completa, include gli show di Bugo (29/06), 24 Grana (04/06), Ritmo Tribale (26/08), Mercanti di Liquore (03/09), Dj Ralf (16/07), Omar Pedrini (22/06), Nanowar of Steel (22/07), Giorgio Canali e Bianco (27/07), Meganoidi (27/07), Vallanzaska (24/06), Clan Destino (26/06), Management (25/06), Iron Mais, Vintage Violence e Babbutzi Orkestar (02/07), Derozer (15/07), Giuda (24/07).  Tornano anche le migliori cover band, con gli omaggi musicali a grandi artisti italiani e internazionali come Queen (19/06), Pink Floyd (17/07), De Andrè (13/07) e 883 con Sandro Verde, vero tastierista della band (11/06). Parco Tittoni però non è solo musica, perché quest’anno daremo grande spazio a serate in cui è la parola ad essere protagonista, con Filippo Giardina (05/06), Enrico Galiano (15/06), Eleazaro Rossi (06/07), Guido Catalano e Roberto Mercadini (04/09), e gli amici affezionati del Comedyficio di Alessio Parenti (08/06 e 20/07). Il lunedì è sempre riservato al tradizionale cinema all’aperto, con la proposta di una selezione delle migliori pellicole di oggi e di ieri. Non mancheranno le feste a tema: Irlanda (01/06), anni ’90 (17/06), Woodstock (30/07); le silent disco per ballare tra luci colorate (28/05 – 18/06 – 23/07) e anche uno speciale karaoke show (10/06). Tra le giornate a tema si segnalano le giornate del benessere (30 e 31/07), la fiera del vinile (19/06) e il tradizionale Brianza Summer Beer tutto dedicato alle birre artigianali (dal 05 al 07/08). 
  • Pura Vida Farm, il grande parco giochi alle porte di Pavia organizza per sabato 28 e domenica 29 maggio il suo primo Family Weekend : due giornate a tutto divertimento, da vivere con la famiglia in un splendido parco immerso nella natura. A partire dalle 10.30 e fino alle 19 giochi fissi, gonfiabili per adulti e bambini, laboratori creativi, i pedalò per navigare nella lanca. E poi, tra i protagonisti, gli animali della fattoria e i pony Nutella, Rita e Vaniglia sui quali fare uno splendido giro a cavallo a spasso per il parco. Il Family Weekend si svolge in luogo sconfinato nel verde, un parco di 35000 metri quadri con alberi secolari, dove grandi e piccini possono trascorrere una giornata a stretto contatto con la natura e prendere parte a divertenti giochi con animazione.
  • Riapre Villa Arconati FAR e rimarrà aperta ogni domenica. Tante saranno le novità di quest’apertura 2022, tra le quali un graditissimo “ritorno al passato”: dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia, infatti, i visitatori potranno tornare a visitare in piena autonomia tutto il Giardino monumentale ma anche le sontuose sale del Palazzo. Sarà, dunque, possibile godere dello splendore di tutta la Villa per chi vorrà passare un’intera giornata tra le “delizie” per tutti i gusti e per tutti i sensi. 
  • Dove andare in bici? Ecco 6 itinerari per uscire dalla città su due ruote
  • I mercatini dell’antiquariato più belli della Lombardia
  • I luoghi più belli del Garda consigliati da chi ci vive
  • Curon e il lago di Resia: la storia misteriosa del paese sommerso
  • Le più belle passeggiate in montagna vicino a Milano
  • La più belle spiagge a meno di due ore da Milano
  • Gita al monte Sighignola, il Balcone d’Italia
  • Escursione a Clanezzo, una passeggiata nella storia
  • I cinque parchi più belli a due passi da Milano
  • Cosa vedere a Como: dal centro al lungolago fino al faro voltiano
  • Gita alla scoperta di Annecy: dal piccolo borgo al castello delle favole
  • Gita alla scoperta dei castelli in Lombardia, da Bergamo ai laghi
  • Un giro tra le residenze reali in Lombardia
  • Gita a Soncino: cosa vedere dal Castello al piccolo borgo più bello d’Italia
  • Tre idee per gite fuori porta partendo da Milano
  • Castelli in Lombardia ecco alcuni dei più belli e imperdibili
  • Villa Monastero: casa museo e giardini botanici sul Lago di Como
  • Gita a Lecco: lungolago e luoghi del Manzoni 
  • Gita al borgo medievale di Grazzano Visconti

Alla scoperta di Milano

Etichette:
Milano Weekend