Pubblicato in: News

Golosaria, Colori d’Autunno e musei gratis: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice Curti 4 settimane fa
duomo-milano-eventi-min

Il primo fine settimana di novembre è arrivato, dopo un lungo ponte riposante! Gli eventi in programma sono come sempre tantissimi, a partire dai musei a ingresso gratuito per la prima domenica del mese fino al l’atteso ritorno di Golosaria e della scenografica mostra mercato Colori d’Autunno, nella cornice di Villa Necchi Campiglio.

Il nostro #spiegoneweekend torna anche questo giovedì per guidarvi nel cosmo degli eventi a Milano, consigliandovi quelli da non perdere, insieme a news e approfondimenti sulla città e i suoi dintorni!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà splendido, con temperature gradevoli e giornate di sole. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Dal 5 al 7 novembre torna uno degli appuntamenti più amati di Milano: Golosaria, la fiera dedicata alle eccellenze enogastronomiche d’Italia, con degustazioni, incontri e laboratori dedicati alla grande cucina. Tutte le info e gli eventi da non perdere.
  • Colori d’Autunno è la mostra mercato organizzata dal FAI negli splendidi spazi di Villa Necchi Campiglio sabato 5 e domenica 6 novembre. Un appuntamento dedicato al mondo del giardinaggio d’autunno, con incontri, workshop e approfondimenti. Tutte le info e il programma
  • È la prima domenica del mese! Questo significa che molti dei musei di Milano sono a ingresso gratuito. Qui la lista completa.
  • Sabato 5 e domenica 6 novembre torna Retrograde, il garage sale di East Market dedicato all’abbigliamento vintage. Due giorni dedicati all’abbigliamento vintage e second hand in tutte le sue forme. Sarà a disposizione del pubblico uno spazio interamente dedicato alla moda, con oltre 10mila capi selezionati per tutte le tasche con la più ampia varietà di stili, colori e forme dagli Anni ’60 agli Anni ’00. Grazie all’esperienza dello staff di East Market, che ha reso celebre sia l’evento domenicale come lo Shop e da poco anche Lo Specchio di Alice, saranno disponibili migliaia di proposte per uomo e donna tra capi e accessori selezionati. I più trendy capi di seconda mano, pelle, t-shirt, giacche, gonne, abiti, pantaloni, workwear/militare e accessori. Vasta scelta di denim in tutti i lavaggi e taglie e nelle colorazioni tie-dye, calzature dai più classici Dr. Martens alle sneakers più colorate. E ancora giacconi Levi’s e Carhartt, montoni, felpe college customizzate e molto altro. L’appuntamento è in via Tortona 30 dalle 10 alle 20. Ingresso euro 3.
  • Al Superstudio Maxi tutto è pronto per accogliere la community degli appassionati di Do It Yourself: da giovedì 3 a domenica 6 novembre, torna per la sua seconda edizione Abilmente Milano, il Salone delle Idee Creative di Italian Exhibition Group. Quattro giorni dedicati all´ispirazione e alla voglia di creare con le mani, che porteranno nel capoluogo lombardo centinaia di attività e laboratori esperienziali e oltre 130 espositori con una ricchissima selezione di materiali, strumenti e utensili per realizzare lavori handmade di cucito e filato, decorazioni e bijoux, uncinetto, calligrafia, legatoria artigianale e tecniche pittoriche. Biglietti online a 8 €, in cassa sul posto 11 €. Bambini fino ai 12 anni gratuito.
  • Sarà attivata sabato 5 novembre nelle farmacie Lloyds di Milano la raccolta solidale di farmaci da banco o di parafarmaci a sostegno delle persone più bisognose e dei presidi socio-sanitari della Croce Rossa, attivi sul territorio. Grazie all’iniziativa sarà possibile donare scegliendo tra decine di prodotti per la salute, la prevenzione e il benessere selezionati dalla Croce Rossa Italiana, con un’attenzione particolare ai bambini. La giornata si inserisce nella campagna lanciata da LloydsFarmacia e Croce Rossa Italiana (CRI) – attiva fino al 13 novembre in oltre 260 farmacie in Italia – per la raccolta di farmaci e parafarmaci.
  • Inganni e morte, fedeltà e tradimento, parole che seducono e silenzi che uccidono: dal 2 al 6 novembre, al Teatro Studio Melato va in scena lo spettacolo Cirano deve morire, una riscrittura per tre voci del Cyrano di Bergerac di Edmond Rostand. Uno spettacolo concerto con testi e musiche originali dal vivo che trasforma la poesia di fine ’800 in potenti versi rap. Rime taglienti e ritmo indiavolato affrontano in modo implacabile il tema della finzione attraverso il racconto di uno dei più famosi triangoli d’amore della storia del teatro; è la storia di due amici e della donna di cui entrambi si innamorano, tre ragazzi proprio come i giovani Paola Giannini, Alessandro Bay Rossi e Giusto Cucchiarini chiamati a interpretarli sulla scena. Prezzi: platea 33 €, balconata 26 €

Concerti e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

  • Concerti a Milano nel 2022: tutte le date aggiornate mese per mese
  • Coldplay a Milano nel 2023: due date a San Siro per il nuovo tour della band
  • I Muse arrivano a Milano: info e biglietti della nuova data italiana
  • Max Pezzali torna nei palazzetti dopo il successo di San Siro: le date
  • In occasione del centenario della nascita di Charles Mingus, l’Atelier Musicale, la rassegna organizzata dall’associazione culturale Secondo Maggio, propone sabato 5 novembre alla Camera del Lavoro di Milano un nuovo omaggio a una delle figure più rilevanti del Novecento musicale sia come compositore sia nelle vesti di contrabbassista.
    Un concerto-tributo (inizio live ore 17.30; ingresso 10 € con tessera associativa a 5/10 €) con protagonista la Monday Orchestra, che presenta per la prima volta la ripresa integrale di un album-capolavoro qual è “Blues & Roots”, inciso il 4 febbraio del 1959 in nonetto, in cui vengono proposte composizioni che guardano, con occhi moderni e addirittura d’avanguardia, alle radici della musica nera e del jazz: il blues, il gospel e, perfino, la tradizione New Orleans di Jelly Roll Morton.
  • Spirit de Milan torna come ogni settimana con un palinsesto di concerti ed eventi da non perdere:
    – Venerdì 4 novembre alle 22.30 – BANDIERA GIALLA con i MARY AND THE QUANTS: live con musica che spazia dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british. A seguire Dj Set con Alex Biasco. Biglietto di ingresso 7€ per chi cena o fa aperitivo, 15€ con consumazione per chi viene dopocena (10€ per i soci Spirit de Milan Aps 2022).
    – Sabato 5 novembre alle 22.30HOLY SWING NIGHT con LORENZO BALDASSO AND HIS GOOD MEN: musicista classico, contemporaneo e jazz, con una band che vuol far ballare tutto lo Spirit de Milan. A seguire Swing Dj Set con Big Mama. Biglietto di ingresso 7€ per chi cena o fa aperitivo, 15€ con consumazione per chi viene dopocena (10€ per i soci Spirit de Milan Aps 2022).
    – Domenica 6 novembre: dalle 11 alle 21 – WUNDER MRKT: lo Spirit de Milan si popolerà quindi di oltre 100 espositori dove poter acquistare creazioni artigianali, abbigliamento vintage, pezzi unici, oggetti di design e arte. Non mancheranno cibo, musica e tanta bella gente pronta a sorridere con gli occhi e a gustarsi ogni momento della giornata.
    Alle 15.30 – concerto di THE GOOSE BUMPSprogetto nato per proporre dal vivo uno show selvaggio di brani originali, ma che si ispiri fortemente alla tradizione Rockabilly e Rock’n’Roll degli anni ’50.
    Alle 20.30 – SPIRIT IN BLUES con MAX DE BERNARDI & VERONICA SBERGIA: il loro repertorio si concentra sulla musica Roots Americana, non solo Blues quindi, ma anche country, folk, ragtime e swing. Il tutto suonato con strumenti acustici e con attenzione alla tradizione riuscendo nello stesso tempo a rendere fresca ed estremamente godibile da parte del pubblico questa proposta musicale.

Arte e mostre a Milano

  • Le mostre a Milano dell’autunno 2022
  • Musei di Milano: orari e info per la visita
  • I musei meno conosciuti di Milano: gli spazi espositivi da scoprire
  • Murales e Milano: un continuo mutare. I percorsi più belli in città
  • La Veneranda Biblioteca Ambrosiana ospiterà fino al 10 gennaio 2023, “Gioielli di Giulio Manfredi celebrano Raffaello. Scuola di Luce” a cura di Alberto Rocca e Arnaldo Colasanti, un’installazione artistica composta da ventun gioielli raffinati, corrispondenti a ventuno personaggi del Cartone di Raffaello. I personaggi di Raffaello diventano presenze reali in un’installazione scenografica, diffusa in tutta la sala del Cartone. Non sono sculture, bensì proiezioni della luce: una vera e piena smaterializzazione del Cartone attraverso i fasci di luce colorata in movimento. Ciò che il visitatore vivrà sarà un’esperienza estetica e insieme estatica di piena integrazione dell’arte con la vita.   
  • Presso il Giardino Giancarlo De Carlo di Triennale Milano ha inaugurato l’installazione interattiva “Mind the STEM Gap – A Roblox Jukebox”, ideata da Fondazione Bracco e progettata da Space Caviar, per contribuire al superamento degli stereotipi di genere nelle materie STEM (science, technology, engineering and mathematics) incoraggiando il libero accesso ai saperi di bambine e ragazze. L’installazione dialoga con i temi della 23a Esposizione Internazionale di Triennale Milano dal titolo “Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries”, che sarà aperta dal 15 luglio all’11 dicembre 2022.

Cinema: eventi e film da non perdere

  • Blonde, il grottesco ritratto di Marilyn Monroe è ora su Netflix. La recensione
  • Elvis: Baz Lurhmann porta al cinema il luccicante universo del Re
  • The Batman: la recensione in anteprima (senza spoiler) del film con Robert Pattinson
  • America Latina dei Fratelli d’Innocenzo sconvolge lo spettatore. La recensione
  • 15 film in streaming da vedere assolutamente
  • 365 giorni: il trash che non diverte. La recensione
  • Dal 3 al 9 novembre a Milano al Cinema Centrale si terrà la quarta edizione del Festival Oltre lo Specchio, appuntamento imperdibile per gli amanti dell’horror, thriller e sci-fi, ma anche per chi vuole scoprire film di genere in anteprima italiana, provenienti da diversi paesi del mondo. Tre sezioni che comprendono circa 30 lungometraggi inediti in Italia e provenienti da tutto il mondo, appuntamenti speciali e incontri con gli ospiti: questo il menu di un Festival che porta a Milano anteprime provenienti dai Festival più importanti, opere che riflettono sulle paure contemporanee e sul mondo che ci circonda. Oltre alle proiezioni, Oltre lo specchio propone una serie di appuntamenti e incontri pensati per far crescere la consapevolezza intorno a tematiche cruciali, innescando così il dibattito su come il fantastico, la fantascienza, l’horror e il thriller possano servire in un mondo in preda a una veemente crisi economica e sociale. Tutte le info e il programma delle proiezioni sul sito ufficiale della rassegna.
  • Dal 3 al 6 novembre 2022 torna l’appuntamento autunnale con il cinema e l’arte queer al Teatro Franco Parenti di Milano con la terza edizione di Gender Border Film Festival.  Un concorso internazionale con film che raccontano la complessa ricerca della propria identità nel mondo, due show sovversivi (di Sara Brown e di La Rouge Academy) e diversi talk che tratteranno argomenti scomodi ma quanto mai attuali: nuovi punti di vista sulla maschilinità,il rapporto tra disabilità e sport, il tema complesso dell’assistenza sessuale alle persone con disabilità e la figura del lovegiver. Non mancheranno ovviamente momenti di leggerezza grazie ai dj set e alle presentatrici del festival:Enorma Jean, drag queen dai mille talenti, rivoluzionaria e dirompente e Ella Bottom Rouge, attrice, performer e star del burlesque. Biglietti: singolo spettacolo: 7 €, giornata cortometraggi: 7 €, abbonamento per due film: 10 €, abbonamento per tutti film del week end: 25 €, abbonamento per tutti i film del festival: 40 €, show Ella Bottom Rouge: 15 €, show Sara Brown:  7 €, workshop From Vanilla To Pistacchio: 15 €. L’ingresso a tutti i talk è gratuito
  • Dopo l’anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma, l’opera cinematografica INTERACTIONS: When Cinema looks to Nature prodotta dalla ONG ART for The World arriva al Cinema Anteo di Milano i prossimi mercoledì 9 e giovedì 10 novembre, per una speciale proiezione gratuita organizzata da Fondazione Cariplo in collaborazione con il Consolato generale di Svizzera a Milano. Il lungometraggio è un’antologia di 12 film che si interroga sul rapporto tra uomo e mondo animale, attraverso la biodiversità, il cambiamento climatico, la deforestazione, l’ambiente, la salute, gli ecosistemi acquatici più a rischio e molto altro. Per partecipare alle serate aperte al pubblico del 9 e 10 novembre è necessario prenotarsi tramite l’apposito form online.

Gastronomia e ristoranti a Milano

Eventi e attività per bambini

Gite fuori porta

Luoghi e segreti di Milano da scoprire

Etichette: