Pubblicato in: News

Sciopero, musei gratis e fiere: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice Curti 11 mesi fa
milano-skyline-riflesso

L’ultimo weekend di marzo è arrivato! La primavera si fa sempre più inoltrata e gli eventi a Milano (e non solo!) sempre più numerosi. Tra uno sciopero dei mezzi e una cena tipica in trattoria, si trova il tempo per visitare un museo o un raduno di motociclisti, per organizzare una gita fuoriporta o per godersi del buon vino in una delle città più belle del Veneto.

Quali che siano i vostri programmi il nostro #spiegoneweekend è sempre qui per suggerirvi gli eventi e le attività da non perdere durante questo soleggiato fine settimana!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano partirà piovoso, ma andrà migliorando sempre di più. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • A Verona dal 2 al 5 aprile torna la 55esima edizione di Vinitaly, la fiera dedicata al vino e ai distillati, con tantissimi eventi diffusi per il centro Patrimonio UNESCO di Verona: mostre, degustazioni e masterclass su uno dei prodotti italiani più amati al mondo. Gli eventi
  • Sabato 1° aprile Gardaland riapre le porte e inaugura la stagione 2023 con ben 4 novità, tra live show e nuovi percorsi!
  • Apre la stagione di Tulipani Italiani, il più grande pick-up garden d’Italia, dove si potrà camminare tra migliaia di tulipani colorati e scegliere quali raccogliere e portare a casa!
  • Sabato 1 e domenica 2 aprile nei prati attorno al Castello Visconteo a Cusago (MI) si terrà la XVII edizione di “Cusago in Fiore” tradizionale mostra-mercato dedicata alla natura a cura di Proloco, Associazione di Promozione Sociale di Cusago. Un appuntamento da non perdere, unico nel suo genere, punto di richiamo dei professionisti del verde che offrono un’enorme varietà di piante da giardino e da orto, fiori, essenze, ed artigianato artistico.
  • Milano sabato 1 e domenica 2 aprile l’Idroscalo ospiterà l’ultima tappa del Panini Tour 2023. Collezionisti, piccoli e grandi, potranno interagire tra loro per un’entusiasmante esperienza di gioco e di sfida. Gli appassionati potranno incontrarsi all’interno del Village Panini per scambiare le proprie doppie e avranno l’opportunità di certificare l’album della Collezione Calciatori Panini. Anche i fumetti targati Panini Comics saranno grandi protagonisti nel Panini Village. In ogni tappa, infatti, Topolino porterà le sue storie, grazie agli incontri con i disegnatori più amati del settimanale che, per l’occasione, firmeranno una speciale litografia (in omaggio con l’acquisto al Panini Village di ogni copia). A Milano i lettori più piccoli potranno partecipare a laboratori di fumetto, dove avranno l’occasione di imparare a disegnare come un vero artista seguendo le indicazioni di un grande autore Disney: Luca Usai. I più appassionati di Topolino avranno l’opportunità di divertirsi sfidandosi al TopoQuizzone, il gioco che mette alla prova tramite una serie di domande e risposte le conoscenze sul mondo di Disney. Il vincitore del gioco avrà diritto a ricevere una meravigliosa statuina gold di Topolino o Paperino come premio finale. Ad attendere i lettori ci sarà anche Blue Lock, l’appassionante manga scritto da Muneyuki Kaneshiro e disegnato da Yusuke Nomura, che racconta le gioie e i dolori del mondo del calcio. Per l’occasione, il primo numero sarà proposto al prezzo speciale di 1,99€.
  • Giovedì 30 marzo alle ore 21.30 arriva a Milano, al Doppio Malto Navigli in viale Liguria, “La partita per rompere il ghiaccio”, un evento unico nel suo genere per fare nuove conoscenze all’insegna del divertimento, che prende vita da un’alleanza singolare ed elettrizzante che vede per la prima volta insieme Risiko!, Tinder e Doppio Malto. I fortunati strateghi che parteciperanno all’evento saranno parte della community di Tinderper partecipare infatti è necessario scaricare l’applicazione, trovare il profilo di Risiko! e registrarsi all’evento. Solo le persone iscritte tramite la piattaforma potranno sedersi ai tavoli per giocare e completare la carta obiettivo (ingresso libero fino ad esaurimento posti).
  • Sabato 1° aprile MonticelloSPA&Fit festeggia 17 anni di attività, con una giornata speciale. Ospite d’eccezione, il violinista Pierpaolo Foti, giovane talento del violino che ha calcato i più importanti palchi nazionali e internazionali, delizierà gli ospiti a partire dal tardo pomeriggio con tre esibizioni che spazieranno dai repertori classici, alle colonne sonore più celebri, fino alle melodie pop. Tra un’esibizione e l’altra l’intrattenimento sarà animato da un Dj Set dal vivo e da show coreografici spettacolari. Durante la giornata saranno proposti a più riprese diversi contenuti extra: la Cerimonia Beauty Visage che consiste nell’applicazione sul viso di un panno caldo imbevuto di olio essenziale alla lavanda con successivo massaggio; momenti di brindisi con calici di bollicine accompagnati da piccola pasticceria e due momenti di intrattenimento rilassante con l’Arpa Celtica, all’interno dell’area Panoramic Jungle.
  • Domenica 2 aprile la compagnia teatrale Dual Band metterà in scena, negli spazi della stazione di Porta Vittoria, lo spettacolo La Passione di Porta Vittoria. Versione urbana della Passione secondo Matteo di J. S. Bach. Sinossi: “Siamo nei riti della Settimana Santa. La Dual Band li ha anticipati con una Passione metropolitana nelle strade sotterranee del Passante di Porta Vittoria, attorno al loro Teatro. In formazione allargata cantano, suonano, recitano la Passione secondo Matteo di Bach, in tedesco. Vestiti come i passeggeri che incontrano, con zainetto e giacche a cappuccio, si scambiano le parti tra personaggi, Coro che partecipa all’azione, corali dei fedeli. L’hanno prosciugata tenendo le parti essenziali per il racconto e la coerenza musicale, concentrando l’orchestra in 2 strumenti; evidenziando la drammatica teatralità del testo, vissuta nei gesti, spostamenti, tumulto o interiorità estrema di cori e arie. Il pubblico cammina con loro, ha la possibilità di entrare dentro al rito, all’emozione sacrale, mentre rumore di arrivi, avvisi ai viaggiatori segnano l’ambiente, il quotidiano che preme. Alla morte di Gesù, compianto dal Coro, l’interprete corre via dalle scale d’uscita, con lo zainetto rosso (indossato a simbolo del mantello di Re) come un ragazzo d’oggi, uno straniero, un migrante.”
  • Domenica 2 aprile in via Bovisasca 59 dalle 11 alle 21 ritorna Wunder Mrkt, con oltre 100 espositori, concerti e musica tutto il giorno, spettacoli di burattini, cibo e laboratori per bambini. Ingresso gratuito
  • Domenica 2 aprile dj Set, food truck, vintage e artigianato animeranno la special edition di Remira Market al Teatro Martinitt di Milano in Via Riccardo Pitteri, 58 dalle 10:30 alle 20. Un format unico nel suo genere che invita a guardare con occhi nuovi le cose per dare loro una seconda vita ed esorta a rovistare tra le bancarelle e soprattutto a rimettere in circolo oggetti e abbigliamento usati.
  • Sabato 1° aprile all’Idroscalo di Milano torna la “Riding Season”, l’evento che chiama a raccolta tutti i motociclisti italiani per dare il via alla tanto attesa stagione mociclistica. Come nelle scorse edizioni, si attendono centinaia di scintillanti Harley Davidson, colorati chopper super personalizzati e moto di ogni genere. Per tutta la giornata sarà possibile condividere la passione per le moto, passare una giornata all’aperto cavalcando una sella, guardare le moto e le auto “custom” nei rispettivi bike show e American cars show, mangiare, bere e curiosare tra gli stand ed ascoltare la musica.
  • Ritorna al TAM Teatro Arcimboldi Milano l’1 e 2 aprile l’appuntamento con gli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto con La Bayadère, balletto della tradizione portato in scena per la prima volta nella sua forma integrale. Come da tradizione, insieme agli allievi, saranno in scena grandi nomi della danza mondiale. In questo balletto i protagonisti saranno Yolanda Correa (nel ruolo di Nikiya) e Ricardo Castellanos (nel ruolo di Solor) primi ballerini del Norwegian National Ballet – Oslo ed Evlina Godunova (nel ruolo di Gamzatti) solista del Teatro dell’Opera di Berlino. Biglietti a partire da 20 €

Concerti e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

  • Concerti a Milano nel 2023: tutte le date dei live del nuovo anno
  • Bob Dylan a Milano a luglio 2023: telefoni vietati durante il live
  • Tommaso Paradiso in concerto a Milano: le date del tour dei palazzetti 2023
  • Coldplay a Milano nel 2023: due date a San Siro per il nuovo tour della band
  • I Muse arrivano a Milano: info e biglietti della nuova data italiana
  • Nuovo appuntamento con PARTYinCASA, il format rap targato Good Guyssabato 1° aprile a La Casa di Alex, in via Moncalieri 5 a Milano, a pochi passi dalla fermata M5 Ca’ Granda. Una nuova line up di artisti selezionati dall’agenzia si alternerà sul palco del grande circolo del quartiere Niguarda. Ad aprire la serata dalle ore 21 sarà ancora Gabriele Bellotti aka GAVRIL, dj milanese che mescola suoni elettro a vibes tech house. Il più giovane a salire sul palco sarà Lit Flow, artista appena ventenne di Milano, che dopo anni di freestyle inizia la sua avventura musicale con il primo brano “Jefe”, per poi avviare la collaborazione con Theiziproducers. A seguire, Kali, rapper originario di Cernusco sul Naviglio, tornerà sul palco come artista ufficiale dopo l’apparizione in qualità di guest nella serata di lancio di PARTYinCASA. Tornerà sul palco anche Ryan O’Conner, rapper con la passione per il motocross, tema ricorrente della sua discografia, dal “250” EP” al suo primo album “Prequel”. Il suo ultimo singolo “Holeshot” è stato scelto da FXAction come sigla del campionato italiano. Sarà poi la volta degli UPDS: Christian (Big C), classe ‘98, e Stefano (Doppia T), classe ’99, due cugini con la passione del rap. I ragazzi suoneranno in anteprima il loro nuovo EP di prossima uscita. Da Busto Arsizio arriva invece Nikel Legend, rapper di 22 anni con diverse pubblicazioni all’attivo e altrettanti progetti da presentare in anteprima durante la serata. L’ultimo artista ad esibirsi sarà SGUCCI, rapper di Monza che ha mosso i primi passi nell’ambito musicale grazie alla passione per la produzione e il beatbox, ma che ha trovato nel rap la via migliore per esprimersi e divertirsi. Al termine delle esibizioni, gli artisti saliranno nuovamente sul palco per uno spazio dedicato al freestyle. L’apertura porte è fissata per le ore 21. Ingresso 10€ comprensivo di tessera associativa e guardaroba.
  • Blue Note Milano propone un weekend di concerti da non perdere. Ecco chi si esibirà sul rinomato palco di via Borsieri:
    Venerdì 31 marzo il jazz club sarà pervaso dall’energia di Matthew Lee, pianista, compositore e carismatico performer. Con il suo straordinario virtuosismo, questo talentuoso crooner ha saputo incantare il pubblico americano e non solo, fino a diventare un emblema dello spirito rock’n’roll e swing e a rappresentare per antonomasia la canzone d’autore italiana ispirata al mondo degli anni ’50 a stelle e strisce. Con più di 1.200 concerti dal vivo e 7 album pubblicati, il giovane artista non smette di infiammare le platee di tutto il mondo e saprà incantare ancora una volta anche il pubblico sardo. (Ore 20:30 SOLD OUT/ore 23:00 – 35/30 €)
    sabato 1° aprile sarà la volta dei Mamas Gun, da tutti considerati i maestri del modern soul. La loro miscela di influenze classiche e contemporanee ha suscitato milioni di stream in tutto il mondo e ha ottenuto elogi da The Sunday Times, Billboard, The Guardian e Uncut Magazine. I primi tre album del gruppo hanno riempito le Top 10 in quattro continenti; i tour della band nei club e nei migliori festival globali hanno collezionato innumerevoli sold out. La loro ultima fatica, Cure The Jones, è una meditazione lussureggiante, ricca di sfumature e molto contemporanea su un mondo capovolto, ma sempre incastonata nella classica tradizione soul di Bill Withers e Marvin Gaye. (Ore 20.30 – 37/32 €; ore 23:00 – 27/22 €)
    Domenica 2 aprile Sasha Torrisi proporrà il suo personale omaggio a Lucio Battisti, a ottanta anni dalla nascita del famoso cantautore. Cantante e chitarrista, Torrisi inizia ad avere l’idea di uno spettacolo-tributo a Lucio Battisti alla fine degli anni 2000, dopo aver concluso la sua storica collaborazione con i Timoria: il progetto Sasha Torrisi canta Lucio Battisti rivisita in chiave rock, personale e contemporanea i grandi successi del cantautore con eleganza e stile, grazie anche alla collaborazione con Mogol, dal quale ha imparato a comprendere fino in fondo la forza dei testi dell’indimenticato cantautore e riproporre in modo perfetto quelle melodie sempre attuali. (Ore 20:30 – 33/28 €; ore 22:30 – 23/18 €)

Arte e mostre a Milano

Cinema: eventi e film da non perdere

Gastronomia e ristoranti a Milano

  • Le note dell’Opera del Teatro alla Scala che si mescolano ai suoni metropolitani, il profumo dello zafferano e del tartufo che incontrano la semplicità dei prodotti invernali: un equilibrato gioco di contrasti che trova la sua espressione nella “Degustazione Verdi”, disponibile per il pubblico ogni primo giovedì del mese a partire dal 2 marzo al Ristorante Nabucco di Milano. Il giovanissimo Chef Giancarlo Vetrei presenta un menù ispirato al volume “Libiamo ne’ lieti calici – l’alfabeto della cucina verdiana” di Roberto Codazzi e dà vita a un viaggio nel gusto arricchito dai signature cocktail del bartender Fabrizio Bergamini, studiati per creare un’armonia sensoriale con le principali portate. Il tutto da scoprire nella cornice del Nabucco, ristorante che sin dalla sua nascita nel 1970 celebra l’amore per il teatro e la lirica.
  • Da Ricci Osteria torna la grande tradizione tutta italiana del pranzo della domenica. Per qualcuno “Domenica in Puglia” farà invece le veci di un brunch, o meglio di una tarda colazione diventata pranzo, e comunque darà a tutti la possibilità di godere dei piaceri della tavola facendosi coccolare da chi – come Ricci Osteria – ai fornelli ci sa fare. “Domenica in Puglia” è un menu completo che viene servito tutte le domeniche a pranzo all’intero tavolo, un po’ come se ci si trovasse nella sala di una masseria moderna. Il pasto ha inizio con un Tagliere di Capocollo di maiale stagionato, uno dei salumi più noti della Puglia, proveniente dalla Valle d’Itria o dalla Daunia. Primo piatto del menu un fiore all’occhiello di Ricci Osteria, le Orecchiette di semola rimacinata fatte in casa con cime di rapa, pomodorini e mollica tostata alle acciughe: piatto iconico della regione, così come dell’indirizzo milanese. A seguire le Brasciole e polpette di vitello cotte al ragù nella passata di pomodori di Manduria, un piatto cardine dei pranzi domenicali: si tratta di involtini di sottofesa di vitello farciti con pancetta, pecorino e prezzemolo, accompagnati da ricche polpette di carne macinata mista e uova, cotte e condite dalla dolce passata di pomodori locali. Prezzo: 55 euro vini esclusi

Attività per la famiglia

  • Lo store di giocattoli FAO Schwarz di Milano ospita in esclusiva il meet and greet di Gabby. Sabato 1° aprile, dalle 14 alle 20 sarà il mondo incantato di via Orefici 15 a farle da scenario per un incontro unico. Tutti i fan potranno abbracciare la piccola Gabby e scattare con lei un’istantanea omaggio per un ricordo da custodire e magari appendere sulle pareti della propria cameretta. Ad accogliere piccoli e grandi, lo staff di FAO Schwarz – tra dimostrazioni dei nuovi giochi, piccoli show di magia – tutti i giocattoli di Gabby’s Dollhouse di Spin Master.

Gite fuori porta

  • Pila e Aosta, la bellezza delle Alpi a due ore da Milano
  • Molise da scoprire, tra borghi, tradizioni ed enogastronomia
  • Oggiono e i laghi briantei: un’oasi di pace a meno di un’ora da Milano
  • Tour dei bacari a Venezia: la nostra guida a spritz, ombre e cicchetti!
  • Weekend a Torino: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare in città
  • Weekend nel Chianti, tra arte, storia e ospitalità senza tempo
  • Sabato 1 e domenica 2 aprile, in Piazza Conciliazione a Desio (MB) si terrà la manifestazione “Pasqua di Colori – Desio si tinge di Blu”, con eventi e aree attrezzate per bambini e famiglie. Sabato 1 aprile si terrà l’iniziativa organizzata dalla Proloco “Coniglietti alla riscossa alla conquista del grande uovo”: caccia alle uova per bambini tra i 7 e gli 11 anni, con partenza e arrivo in Piazza Conciliazione. Gioco a squadre. Iscrizioni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 15. Inizio gara ore 15.30. Al termine della gara, sabato dalle 17.30 alle 18.30 si terrà uno spettacolo itinerante di micromagia ed intrattenimento con l’artista Marius. Nell’ambito della manifestazione si terrà “Arti e Mestieri tra natura e fiori”, con esposizione e vendita al pubblico di artigianato artistico, prodotti naturali, enogastronomia, piante e fiori, con la possibilità di chiedere consulenze gratuite. Durante tutta la giornata saranno disponibili anche un’area giochi per bambini, truccabimbi, show itineranti e street food.
  • Terzo appuntamento con il Villaggio delle Uova 2023 di San Martino Siccomario (PV): sabato 1 e domenica 2 aprile il parco a tema alle porte si trasformerà in un’Isola di Cioccolato. Ma il cioccolato non sarà il solo protagonista: sabato e domenica anche i conigli saranno protagonisti. Animali molto amati dai bambini e dalle bambine, a detta del campione di aforismi Fabrizio Caramagna sono anche i quattro zampe che capaci di rendere “(…) il mondo un po’ più morbido, un po’ più magico, un po’ più luminoso”.  Iconico e spesso associato alla Pasqua, è simbolo di cambiamento, di rinascita come l’uscita dal letargo dopo un lungo inverno. Dalle 10,30 alle 18,30 speciali laboratori sul cioccolato, animazione, laboratori creativi, giochi, percorsi didattici, una piccola esposizione di creazioni fatte con i Lego, macchinine e trattorini elettrici e a pedali, pedalò per navigare la Lanca. E ancora mercatino con i prodotti tipici, gonfiabili dalle forme fantasiose, la casetta del mais dove “tuffarsi” ma soprattutto la mitica caccia alle uova che vedrà impegnati bambini e bambine a scovare le uova colorate che qualche dispettoso personaggio ha disseminato nel Parco

Luoghi e segreti di Milano da scoprire

Etichette: