Pubblicato in: News

Teatro, concerti e natura: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice CurtiBeatrice Curti 2 settimane fa
orti-fioriti-citylife
Photo Credit: Alberto Fanelli

Un altro weekend sta per cominciare e forse sarà l’ultimo in zona rossa! Teniamo duro ancora un po’ e godiamoci i tantissimi eventi che Milano offre live e online: concerti, mostre virtuali e spettacoli di teatro sono solo alcuni degli appuntamenti che abbiamo scelto per voi questo fine settimana nel nostro storico #spiegoneweekend!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà piuttosto triste, con temperature in picchiata e giornate di pioggia. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Per il ciclo Incontri Possibili, venerdì 9 Aprile alle 19 sui canali social Facebook e YouTube di Teatri Possibili, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi interrogheranno due figure fondamentali del teatro contemporaneo: Eugenio Barba e Julia Varley, dell’Odin Teatret. Ogni incontro è completamente gratuito, visibile sui canali Facebook e Youtube o sul sito di Teatri Possibili.
  • Triennale Milano e MI AMI presentano domenica 11 aprile alle 21.30 il debutto dell’opera live in streaming di Andrea Laszlo De Simone, sorprendente cantautore che il quotidiano francese “Libération” ha definito “il nuovo prodigio del pop”. Non un semplice concerto in streaming, ma un vero e proprio film del concerto, che vedrà l’artista torinese accompagnato dall’Immensità Orchestra composta da 11 elementi: sezione ritmica, fiati, archi, chitarre, tastiere e cori. Si tratta del primo appuntamento della rassegna itinerante #miamimimanchi, organizzata da MI AMI Festival. Il Film del Concerto sarà ambientato negli spazi di Triennale Milano, tra cui il Teatro e la Curva, creando così un connubio di forme d’arte di inedita potenza. I biglietti hanno un prezzo di 13,56 € e sono acquistabili sulla piattaforma dice.fm.
  • Sulle pagine Facebook di Università di Genova, Teatro Pubblico Ligure e Fondazione Ansaldo, andrà in scena il progetto “Smisuratamente, pazzamente Pasolini“. Quattro appuntamenti su quattro aspetti della produzione di Pier Paolo Pasolini: letteratura, arte, periferie e calcio. Li affrontano Francesco De Nicola, Lauro Magnani, Carlo Berio e Roberto Pani in dialogo con Minella e Maifredi. Il programma:
     9 aprile: “La forma della città” con Carlo Berio
    – 16 aprile: “Con le ali ai piedi” con Roberto Pani.
  • Dal 9 aprile al 9 maggio al Garden Steflor di Paderno Dugnano sarà possibile visitare “Profumo di aromatiche”, una vasta esposizione di oltre 50 varietà di erbe aromatiche e piante officinali. Un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati che potranno immergersi in percorso sensoriale tra gli aromi più amati e ricercati.
  • Si chiude domenica 11 aprile alle 17.30 il ciclo dei sei appuntamenti del cartellone sinfonico offerti dal Teatro Comunale di Bologna in streaming sul suo canale YouTube. Protagonista al pianoforte Maurizio Baglini, Direttore artistico dell’Amiata Piano Festival e musicista dall’intensa carriera come solista e camerista – che collabora con istituzioni quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro alla Scala di Milano, la Salle Gaveau di Parigi e il Kennedy Center di Washington – conosciuto anche per le sfide musicali che ha affrontato: è infatti tra i pochi virtuosi ad aver interpretato la Nona Sinfonia di Beethoven nella trascrizione pianistica di Liszt. Sul podio Stefano Conticello, Maestro collaboratore al Comunale di Bologna dal 1991, che propone anche l’Ouverture dal Singspiel Die Zauberflöte (Il flauto magico), composto da Mozart nel 1791 a pochi mesi dalla morte, e la Sinfonia n. 35 in re maggiore K 385, detta “Haffner”.

Arte e mostre a Milano: gli eventi digitali

  • ArtColorBike arriva alla sua terza edizione dal 2 al 24 aprile 2021. Il progetto, ideato da Contexto -agenzia milanese di editoria e comunicazione-, è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano | Cultura, con l’Accademia di Belle Arti di Brera e inserito nella programmazione culturale milanese “I Talenti delle Donne”. Grazie alla recente sinergia con Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante, ecco che artColorBike assume un aspetto ancora più metropolitano e contemporaneo, cogliendo l’opportunità di esporre negli spazi di OrSolArt APS, del Passante Ferroviario di Repubblica. La mostra si sposterà al Castello Sforzesco dal 26 aprile al 2 maggio 2021, dove ad accoglier artColorBike saranno i prestigiosi spazi del Cortile della Rocchetta. La mostra itinerante prevede l’esposizione di 12 opere installative, frutto della creatività di giovani e talentuosi studenti d’arte, 9 donne e 3 uomini, uniti per confermare l’urgenza di dare spazio alla creatività femminile, selezionati dall’Accademia di Brera, che si sono espressi su un supporto significativo e di recupero: la bicicletta.

Cinema: eventi e film in streaming

Attività online per bambini

  • Domenica 11 aprile alle 11 BAM – Biblioteca degli alberi propone ai più piccoli (dai 3 agli 8 anni) il workshop “Svegliamoci dal letargo!”: appuntamento alla scoperta della natura che si sveglia: le piante e il regno animale sono infatti pronte per uscire e ricominciare un nuovo ciclo di vita. Momenti di racconto e attività creative sono gli ingredienti fondamentali per questo laboratorio. Divertenti percorsi motori “home made” fatti di salti e piccoli ostacoli ed un laboratorio artistico per la creazione di una fantasiosa maschera da orsetto utilizzando materiale semplice in carta Attività digitale sulla piattaforma Zoom. Iscrizione obbligatoria sul sito ufficiale di BAM Milano.
  • Il 23° Festival CinemAmbiente fino al 15 aprile 2021 riprende l’ormai consueta rassegna di film e incontri a tema ambientale dedicati alle scuole. CinemAmbiente Junior si presenta quest’anno con un’edizione speciale interamente online e quindi aperta al pubblico scolastico dell’intero territorio nazionale. Il cartellone cinematografico si articola in dieci proiezioni, ad accesso gratuito, che saranno disponibili, dietro prenotazione, su diverse piattaforme raggiungibili attraverso il sito del Festival. Ogni venerdì alle 9 verrà proposto un nuovo titolo seguito dall’intervento di un esperto che dialogherà (sulla piattaforma Zoom) con il giovanissimo pubblico presente alla prima proiezione. Il film e la registrazione dell’incontro rimarranno disponibili per la visione dalla prima proiezione per un’intera settimana.

Sport e Benessere

Etichette: