Pubblicato in: Evergreen Viaggi

Guida ai punti panoramici del Nord Italia, per una prospettiva del tutto inedita

punti panoramici Nord Italia

Si dice che a volte per far cambiare le cose basta guardarle da una prospettiva diversa. Sapete quindi come fare? No ,non serve mettersi a testa in giù, forse basta davvero solo spostarsi, magari un po’ più in alto per vedere più lontano. Ecco allora alcuni luoghi panoramici nel Nord Italia per guardare da una diversa prospettiva.

Sulla cima dei monumenti di Milano

Ormai sono tanti i monumenti di Milano che si ergono fino a raggiungere altezze enormi, basti pensare alle torri di CityLife. Da ognuno di questi si gode di una vista meravigliosa.

Primo fra tutti ovviamente troviamo il Duomo di Milano con le sue terrazze. Dopo innumerevoli scalini o una più rapida salita in ascensore ci si troverà a passeggiare per le guglie del Duomo tra statue particolari e la Madonnina poco sopra la testa. Affacciandosi si potrà ammirare tutta la bellissima piazza del Duomo e guardare fino a più avanti: se il tempo lo permette addirittura sarà possibile vedere le montagne.

duomo-milano-fabbrica-giovani-2

Di fronte al duomo si sviluppa la recente Highline che permette di passeggiare sopra la Galleria per ammirare la città.

Allontanandosi dal centro storico si trovano altri due punti panoramici d’interesse. Il primo è la terrazza della Triennale con un affaccio sul cortile del Museo e sul Parco Sempione che porta lo sguardo fino a ai nuovi grattacieli di zona Gae Aulenti.

Il secondo è quello amato e ammirato da molti del Belvedere del Palazzo Lombardia che apre al pubblico in alcuni periodi dell’anno.

Punti panoramici in Lombardia

Se invece volete uscire dalla città e guardare altri panorami la Lombardia ne ha diversi con vista su laghi, centri storici e natura.

Tra i più vicini a Milano troviamo Montevecchia che oltre al santuario offre anche uno scorcio dei grattacieli meneghini. Si tratta del luogo ideale per un tramonto romantico!

montevecchia cosa vedere

Nella bergamasca oltre alle classichee  tanto chiacchierate mura venete che affacciano su Bergamo Bassa, recentemente divenute Patrimonio dell’Unesco, troviamo la Rocca di Bergamo che mostra diversi scorci della città.

Nelle valli invece sono tantissimi i monti che offrono un panorama incantevole. Tra questi sicuramente sono degni di nota il Monte Linzone, la Val Cava e il piccolissimo laghetto del Pertus.

Moltissimi sono i castelli arrampicati sulle cime e che permettono di godere di paesaggi mozzafiato. Tra quelli con affacci sui centri storici troviamo sicuramente il Castello di Brescia

e la Rocca di Sirmione che dalla sua cima porta lo sguardo sul lago e fino alle grotte di Catullo.

Altri castelli e rocche affacciano invece sulla natura lombarda e soprattutto sui laghi, come il Castello sopra Varenna,

O ancora la bellissima Rocca di Angera, che merita una visita anche per i suoi musei, fino ad arrivare all’isolato e magico Eremo di Santa Caterina del Sasso.

E per finire sapevate che anche la Lombardia ha un faro? E quale posto migliore per ammirare la vista… Forse può essere battuto solo dal Balcone d’Italia per la sua posizione esattamente a metà tra il confine italiano e quello svizzero!

Punti panoramici nel Nord Italia

Uscendo dalla Lombardia, ma restando su scenari molti simili ad alcuni già citati, ci spostiamo in Piemonte. Partiamo dall’inquadratura offerta sulle Langhe dal Castello di Grinzane di Cavour, un tempo residenza del conte di Cavour,

per spostarci poi al Sacro Monte di Orta, patrimonio dell’Unesco, il quale promette un affaccio unico sulla piccola isola del Lago d’Orta.

Un’ottima visuale del centro storico è quanto proposto in Veneto dalla bellissima passeggiata sulle mura di Cittadella a pochi passi da Padova.

Per ammirare le montagne quale posto migliore del Trentino? La regione offre panorami unici, laghi dai colori cristallini e con leggende molto particolari e passeggiate indimenticabili. Una di queste è sicuramente il Passo Sella che ha il suo culmine nelle Tre cime di Lavaredo.

E il mare? Il mare è sempre bello da qualunque luogo lo si guardi, ma ci sono due punti in Liguria in particolare in cui la vista è davvero unica. Avete mai visitato Portofino, il famoso paese che si sviluppa subito dopo Santa Margherita? Passeggiando si possono raggiungere angoli che permettono la vista sulla piazza toccata dalle acque o addirittura gustare un aperitivo in cima a un faro circondati dalla sola vista del mare.

Infine un panorama unico si apre a coloro che si avventureranno a Portovenere, nella Grotta di Byron, con una cancellata aperta sul mare.

Offerta Libraccio 2018