Pubblicato in: Food

Pranzo di Natale a Milano: i migliori menù e i ristoranti aperti

Beatrice Curti 10 mesi fa
pranzo-natale-milano-ristoranti

Si avvicina Natale e con esso una marea di incombenze: gli addobbi, i regali e soprattutto il pranzo con i parenti! Moltissime persone alzano bandiera bianca e scelgono di spegnere i fornelli per regalarsi un pranzo o una cena (a seconda delle tradizioni di famiglia) al ristorante. Quali ristoranti sono aperti a Milano il 24 e 25 dicembre? E quali sono i menù speciali che propongono? Scopriamolo!

All’Origine

Il ristorante per palati gourmet di chef Fabio Titone resta aperto il 24, 25, 26 e 31 dicembre per offrire una food experience indimenticabile a chi preferisce vivere la gioia delle feste tra parenti e amici gustando in totale comodità tante inedite favolose creazioni del giovane chef torinese.

Per la Cena di gala della vigilia e per il Pranzo di Natale, il 24 sera alle 20 e il 25 alle 12:30, il menu prevede:

  • Selezione di pane e burro agrumato
  • Amuse-bouche: Finto pomodoro, Crema catalana e Bloody Mary e lampone
  • Cipolla fondente, cacio e pepe e suoi germogli
  • Trota Salmerino, uova di salmone e acetosa
  • Gnocchi ripieni di cinghiale, mirtillo e fungo prataiolo
  • Risotto Vialone Nano Melotti con gamberi viola, latte di bufala e mandarino
  • Anatra, indivia al Porto e bagnetto verde
  • Un pre-dessert
  • Millefoglie alla vaniglia con gelato al caramello

Costo: 80 € a persona
Indirizzo: Via Alfonso Lamarmora 36, Milano
Info e prenotazioni: 02 546 4312

Wiky’s Innovative Japanese Cuisine

Fonte: pagina Facebook del ristorante

Per gli amanti della cucina giapponese autentica, Wicky’s Innovative Japanese Cuisine apre il 24 dicembre a cena proponendo un menu degustazione di sei portate che, in aggiunta all’iconico sushi dello Chef Wicky Priyan, comprende una selezione di piatti speciali a base di kobe, caviale e gamberi “dorati”.

Costo: 180 €
Indirizzo: Corso Italia 6, Milano
Info e prenotazioni: 02 8909 3781

Daniel Canzian

Ristrutturato nell’autunno 2019, nel cuore del quartiere milanese di Brera, DanielCanzian Ristorante si presenta come un luogo che valorizza l’Alta Artigianalità Italiana, grazie alla presenza di nuovi arredi di qualità realizzati su misura per trasmettere la mia filosofia culinaria anche attraverso lo spazio. Il locale resterà aperto il 24, 25 e 31 dicembre con dei menù dedicati. Di seguito quello pensato per festeggiare insieme la Vigilia e il giorno di Natale:

  • Chicche e bon bon di apertura:
    •  Le patate soffiate al burro di mandorle, caviale ed erba cipollina
    • Le sfoglie di polenta con prosciutto crudo 24 mesi riserva
    • Il toast di pane di segale e salmone marinato, pere in mostarda e uova
  • Composizione di scampi, foie gras e cicorino selvatico
  •  Cappelletti tradizionali in brodo di cappone aromatizzato agli agrumi
  •  Sogliola all’ erba cipollina, salsa mugnaia
  •  Anatra in preparazione natalizia
  •  Panettone M.I.O.
  •  Fiocco di neve (meringata agli agrumi, cocco e ananas)
  •  Piccola pasticceria natalizia

Costo: 120 € a persona (con abbinamento vini a calice 180 € a persona)
Indirizzo: Via San Marco angolo via Castelfidardo, Milano
Info e prenotazioni: 02 6379 3837

Antica Osteria Cavallini

L’Antica Osteria Cavallini, locale storico dove da quasi novant’anni si danno appuntamento i buongustai milanesi. Un luogo che con il Natale ha un rapporto speciale: basti ricordare che il ristorante fu aperto da Settimo Cavallini proprio la vigilia di Natale! Il Cavallini può essere definito come “un tempio” della ristorazione meneghina, un luogo
dove, in assoluto, viene esaltata la tradizione milanese.

Il menù di Natale è un “manifesto” di bontà dove, tra le tante offerte brillano, a richiesta, ostriche Gillardeau, scampi e gamberi rossi di Mazara. Un menu non “predefinito”, come spesso accade nei giorni di festa in molti ristoranti, ma ricco di proposte, dall’antipasto al dolce.

Costo: 75 € a persona, vini esclusi
Indirizzo: Via Mauro Macchi, 2
Info e prenotazioni: 02 6693174

Vasiliki Kouzina

Fonte: pagina Facebook del ristorante

Il celebre ristorante greco di Via Clusone 6 si prepara ad accogliere i suoi ospiti il 24 dicembre a pranzo. Fino a tale data sarà anche possibile ordinare il menu di Natale e altre prelibatezze elleniche tipiche delle festività sia in versione delivery che takeaway.

  • Patè di fegatini, anguilla affumicata, mele, crumble di spezie
  • Involtini di lattuga con frutti di mare, purè di carota, salsa allo zafferano Kozanis
  • Zuppa tradizionale di pollo rustico, erbe “trahanas” ksinohontros
  • Secondo a scelta tra:
    • Zucca arrostita, salsa groviera Naxos, erbe fresche, pistacchio Eginis, melograno
    • Guance di maiale cotte lentamente, castagne e cipolle croccanti
    • Anatra croccante, purea di erbe selvatiche, funghi, salsa al tartufo
  • Torta di noci, crema di cioccolato bianco, menta, salsa di uvetta e gelato alla cannella

Costo: 55 € a persona, bevande escluse
Indirizzo: Via Clusone 6, Milano
Info e prenotazioni: 02 94381405

Berberè

In occasione delle festività natalizie Berberè, il brand di pizzerie artigianali dei fratelli Aloe, lancia l’iniziativa solidale “Natale è ancora più buono se ne condividi una fetta” a sostegno del progetto Drop House, il centro diurno creato dal Gruppo Abele a Torino per aiutare donne in situazioni di svantaggio socio economico, con o senza figli. 

Per tutto il mese di dicembre parte dell’incasso di tutte le 15 pizzerie del brand sarà devoluto allo spazio di accoglienza aperto da Don Luigi Ciotti nel 2008 che, in oltre 10 anni di attività, ha contribuito ad aiutare 618 donne e bambine/i. Inoltre sono state stampate 50.000 cartoline che verranno distribuite alla clientela in tutti i locali, fra cui anche quello di Londra, non solo per far conoscere Drop House ma anche per ricordare che è sempre possibile donare. 

I locali rimarranno aperti il 24 a pranzo, il 26 a cena, il 31 a pranzo. Tutte le pizzerie saranno chiuse il 25 dicembre e il 1° gennaio tutto il giorno. In occasione delle festività sarà disponibile il menù speciale di Natale, con due novità a edizione limitata: la pizza con Radicchio tardivo, Gorgonzola, fiordilatte, salame piccante, albicocche secche e aceto balsamico di Modena e la birra artigianale in lattina Christmas Triple, 8.5% vol, prodotta a Torino dal Birrificio Edit. 

Etichette: