Storia di un impiegato: nulla è cambiato dal 1973 di De André

Storia di un impiegato al Teatro Libero
Storia di un impiegato

Storia di un impiegato di Fabrizio de André è in scena al Teatro Libero di Milano da giovedì 24 martedì 29 maggio da Francesco Leschiera, Fabio Bagnato (chitarre e voce), Walter Bagnato (pianoforte, fisarmonica, voce), Umberto Gillio (batteria).

Questo spettacolo teatrale è una rilettura e un confronto con il concept album del 1973 del Maestro: la storia di una ribellione sognata, tentata, fallita e, infine, paradossalmente riuscita di un impiegato della società borghese negli anni ’70.

Ancora oggi molti temi non sono cambiati, come la ricerca di un senso di appartenenza, la solitudine, lo sconforto dell’impiegato – simbolo dell’uomo comune – immerso nella stessa impossibilità a creare una vera relazione con la società che lo circonda.

Riassumendo

Storia di un impiegato, dal 24 al 29 maggio 2018

Teatro Libero

ORARI: da giovedì a sabato h 21; domenica h 18; lunedì 28 e martedì 29 h 21

PREZZI: intero 18€; ridotto under25 e over60 13€; ridotto under18 10€

Gli spettacoli teatrali da non perdere

Li trovate nel nostro spiegone!

Tutti i concerti del mese

I concerti a Milano di milano 2018: tutti gli artisti on stage nel nostro spiegone!

 

  • Via Savona, 10, 20144 Milano MI, Italia
  • Dal al
  • teatrolibero.it/impiegato
Leggi la nostra Privacy Policy