Pubblicato in: Sport

Riaprono le piscine: dai Bagni Misteriosi al Lido, tutte le info per accedere in sicurezza

RedazioneRedazione 1 mese fa

Il 31 maggio aprono finalmente le palestre e le piscine. Sappiamo già tutti che sarà un’estate diversa. Basata su protezione, sicurezza e igiene. A questo scopo, sarà bene, prima di vedere gli orari delle piscine e le relative aperture, ripassare rapidamente le regole della Fase 2.

Fase 2 regole piscine

Prima di tutto, partiamo dall’ingresso, che ovviamente come nei supermercati o altro, sarà organizzato a scaglioni. Si entra con la maschera, potrebbe essere rilevata facoltativamente la febbre (se superiore a 37.5°C non entra la persona o le persone con temperatura corporea anomala).

Poi dopo essersi cambiati tutti gli indumenti e oggetti personali vanno messi in una borsa o se questa non c’è, in appositi sacchetti che fornirà la piscina. 

Per chi passa dalla zona docce o toilette deve ricordarsi di avere il buon senso di rispettare la distanza di un metro, usare le soluzioni idro-alcoliche a disposizione.

Quando entriamo dentro la zona relax-piscina ricordiamoci di farci la doccia con il sapone. Quando invece andremo in acqua, scontato dire che sarà obbligatorio l’uso della cuffia.

Poi, come sarà organizzata l’area relax/bar e lettini. Sempre dovrà esserci un metro e mezzo fra le sdraio o lettini od ombrelloni. Ma se siamo con nostro marito o nostra moglie o il nostro partner, ovviamente le due sdraio potranno stare vicine. Quando i bagnanti entreranno in piscina, dovranno non passare fra le altre sdraio, lettini o teloni delle altre persone. Quindi la stessa distanza deve esserci per i percorsi. Ovvio che ci saranno itinerari ben indicati che ciascuno di noi dovrà seguire.

Le piscine avranno una sola funzione: la balneazione. Non è possibile fare giochi, né acquagym, né gare.

Ma scivoli, toboga e vasche torrente possono essere utilizzate, se viene garantita la massima igiene. In acqua, cioè nelle vasche, fra ciascun nuotatore dovrà esserci uno spazio di 7 mq. 

L’uso dei bar, spazi per aperitivo o i chioschi risponde alle regole imposte recentemente dalle Regioni. 

Il gestore delle piscine o centri balneari dovrà sanificare sempre lettini, sdraio e simili. Controllare che chi li utilizzi, abbia sempre con sé un telone. A fine giornata, tutto il complesso dovrà essere igienizzato.

 

Orari e aperture delle piscine estive 2020 a Milano

Una prima apertura straordinaria ci sarà sabato 1 e domenica 2 giugno per i centri balneari di Argelati e Lido, dalle ore 10 alle 19.

Per chi ancora preferisce le piscine coperte potrà trascorrere il 2 giugno nella struttura di Murat dalle 10 alle 19, Procida dalle 9 alle 19, Cozzi dalle 10 alle 19, Saini dalle 15.30 alle 19.30 e Solari dalle 9 alle 19.

Per l’apertura estiva delle strutture di Milano sport bisognerà aspettare solo qualche giorno: l’inaugurazione della nuova stagione è prevista infatti per il prossimo sabato 8 giugno, fino a domenica 1 settembre. Fa eccezione al piscina Romano (alias Ponzio) che resterà aperta anche il weekend 7-8 settembre.

Tutte le vasche scoperte e i centri balneari sono dotati del braccio meccanico per assistere i disabili nella discesa in acqua.

Piscine estive all’aperto a Milano: gli orari

Ecco a voi il prospetto dei centri balneari, con orario di apertura e indirizzo:

  • Argelati (Via Segantini, 6 – Tel. 0258100012) – dall’8 giugno al 1 settembre – dalle 10 alle 19 – chiuso il martedì
  • Lido (Via Diomede, 2 – Tel. 02392791) – dall’8 giugno al 1 settembre – dalle 10 alle 19 – chiuso il lunedì
  • Romano (Via Ampère, 20 Tel. 0270600224) – da metà giugno – dalle 10 alle 21; nuova apertura fino al tramonto dall’8 luglio, con uscita dalla vasca alle ore 20.30. Dal 17 luglio aperta tutti i giorni. Apertura speciale il 7-8 settembre.
  • Scarioni (Via Valfurva, 9 Tel. 026424236): per problemi strutturali resterà chiuso, necessitando di importanti lavori di riqualificazione e ammodernamento.

Il prospetto delle vasche scoperte – 50 mt, con orario di apertura e indirizzo:

  • Cardellino (Via del Cardellino 3 – Tel 02 417948) – dall’8 giugno al 1 settembre – dalle 10 alle 19 – chiuso martedì
  • Sant’Abbondio (Via Sant’Abbondio 12 – Tel 02 8466861) – dall’8 giugno al 1 settembre – dalle 10 alle 19 – chiuso il mercoledì
  • Saini (Via Corelli 136 –Tel 02 7562741) – dall’8 giugno al 1 settembre – dalle 10 alle 19 – chiuso lunedì

Piscine estive Milano 2020: biglietti e tariffe

In dettaglio il costo dei biglietti e di altri servizi:

  • Intero: 7 euro in settimana, 8 euro nel weekend
  • Ridotto (bambini tra i 5 e i 12 anni e persone con reddito ISEE pari o inferiore a 18mila euro): 5 euro in settimana, 6 euro nel weekend
  • Tariffa famiglia: due adulti a prezzo intero + bambini tra 5 e 12 anni a 2 euro l’uno (gratis per bambini con meno di 5 anni)
  • Costume monouso: 1 euro
  • Noleggio lettino: 3 euro + 2 euro per la cauzione
  • solo Romano: 3,50 euro con ingresso dopo le 17.30

Piscine estive Milano 2020: Bagni Misteriosi

Per i Bagni Misteriosi l’apertura è prevista per il  2 giugno. A partire dal 7 giugno sarà reso disponibile il calendario, le tariffe e gli orari oltre che le regole definitive che rimarranno in vigore per tutta la stagione estiva.

La struttura sarà aperta tutti i giorni dalle 8.00 alle 23 e sarà possibile accedervi con molteplici modalità e tipologie di ingresso dal nuoto libero (8.00 – 9.30), ai turni mattutini dalle 9.30 alle 14.00 e quelli pomeridiani dalle 14.00 alle 18.30, orario in cui inizia anche l’ingresso per il turno serale che termina alle 23.00.

I costi sono di 10€ per il turno mattutino, pomeridiano o serale mentre per il biglietto giornaliero la tariffa è di 15€.
Le prevendite per la prenotazione dei turni sono disponibili online.

Regolamento per accedere alla struttura:

  • Rilevazione di temperatura tramite termoscanner. Potranno accedere le persone con temperatura inferiore/uguale a 37,5°C.
  • Gli ingressi sono contingentati e scaglionati, programmati e gestiti tramite prevendita on line.
  • È obbligatorio l’utilizzo della mascherina protettiva in tutte le aree comuni e il mantenimento della distanza sociale di 1,50 m
  • I servizi armadietto, spogliatoio e doccia interna sono momentaneamente sospesi.
  • È incentivato l’utilizzo dei distributori di detergente disinfettante per le mani posizionati nelle aree comuni.
    bagni_misteriosi_agosto_programma_
    Foto: Bagni Misteriosi

Piscine estive 2020: Idroscalo

Due le piscine del “mare” di Milano: da una parte quella de La Villetta, dall’altra il gruppo di Punta dell’Est, che presentano gli stessi orari e prezzi.

La Villetta è da anni la piscina piu cool dell’Idroscalo grazie al fatto che è immersa totalmente nel verde e presenta una tranquillità unica, grazie anche ad uno spazio solarium molto esteso. Ha una vasca adulti, una bimbi, un’area giochi separata e chiusa  per i bambini (custodita il sabato e domenica).

La storica Piscina di Punta dell’Est si presenta con doppia vasca più una per i piccolini, area Solarium,
Chiosco Bar, Terrazza Lunch.

Apertura: 1 giugno

Orario: 10 – 19.30; Pomeridiano 15.30 – 19.30

Prezzi:

  • Giornaliero: Feriali 8 euro; Weekend e pre-festivi e festivi 12 euro
  • Pomeridiano: Feriali 6 euro; Weekend e pre-festivi e festivi 8 euro
  • Ridotto: Weekend e pre-festivi e festivi per 3/10 anni e 65/75 anni 10 euro
  • Gratis: 0-2 anni e over 75
  • Post-lavoro dalle 17.30: Feriali 6 euro

A cura di Alessio Cappuccio e Stefano Fornaro