Pubblicato in: Evergreen

Parco del Portello, o dell’Alfa Romeo: un’area verde dai mille significati

Donatella ErreDonatella Erre 3 settimane fa
Parco Portello Milano Parco Industria Alfa Romeo

Ogni giorno a Milano ci si imbatte in un cantiere o in nuovo edificio. Ma per fortuna spesso nascono anche nuove aree verdi e grandi parchi. Uno tra i più recenti è il parco del Portello, o Parco Industria dell’Alfa Romeo in quanto sorge dove un tempo si trovava lo storico stabilimento dell’industria automobilistica.

Parco Industria Alfa Romeo: simbolo di unione e continuità

Il parco si colloca in una posizione particolare, configurandosi quasi come una porta di accesso alla città per coloro che arrivano a Milano dall’aeroporto o dalla fiera di Rho.

Ma, soprattutto il parco vuole dare un senso di continuità tra passato e presente. Seppur moderno nel suo aspetto infatti ci sono parecchi collegamenti a realtà del passato. Primo fra tutti la continuità con lo storico Monte Stella, anche nota come Montagnetta di San Siro: le loro colline, oltre a essere entrambe costruite con macerie e terra di scavo, spingono il visitatore a salire quasi come a volerci portare a scoprire tutto da una nuova prospettiva.

Il Parco dell’Alfa Romeo è stato progettato dal paesaggista statunitense Charles Jencks e realizzata dal milanese Andreas Kipar e dal suo studio Land. Visto nel suo insieme il parco vuole raccontare una o più storie che si nascondono dietro alle sue forme sinuose, ai suoi colori e ai sui simboli sparsi e talvolta ‘nascosti’ dal verde. Colline, mezzelune e spirali sono dettagli amati da Jencks, ma sono anche pensati per dare un senso di continuità col passato di questo luogo e richiamare così il dinamismo e la vitalità delle auto Alfa Romeo.

Le colline, visibili sin dall’esterno, sono tre, tutte di diverse dimensione e tutte con una loro particolarità:

  • Preistoria richiama l’universo con spirali e particolari in pietra;
  • Storia: con particolari riferimenti all’Alfa Romeo;
  • Presente: questa è la più alta che si nota sin dalla Fiera di Milano City. Il suo percorso spinge più degli altri a salire verso l’alto per arrivare a un punto panoramico e a scoprire il DNA, simboleggiato in una scultura.

parco-alfa-romeo-1

Il parco è infine arricchito da uno specchio d’acqua e dal Time Garden, riconoscibile dal suo muro rosso, lastre bianche e nere che si alternano – proprio per simboleggiare lo scorrere del tempo – e dettagli che richiamano mesi, stagioni, rebus e molto altro.

Parco del Portello: informazioni utili

Situato nei pressi del cavalcavia Serra, il parco osserva i seguenti orari:

  • gennaio-marzo dalle 7:00 alle 18:00;
  • aprile-maggio dalle 7:00 alle 20:00;
  • giugno-settembre dalle 7:00 alle 22:00;
  • ottobre-novembre dalle 7:00 alle 20:00;
  • dicembre dalle 7:00 alle 18:00