Pubblicato in: Food

Gli eventi gastronomici a Milano dal 3 al 9 marzo 2017

cena degli sconosciuti

 

cena degli sconosciuti

Eventi, notizie da ristoranti e locali: volete rimanere aggiornati sui migliori eventi gastronomici in programma a Milano? Non perdetevi lo #spiegonefood: ogni venerdì la guida settimanale più completa a tutto quel di mangereccio e bevereccio che succede in città.

Eventi

-> Venerdì 3 marzo. Torna con due date milanesi la Cena degli Sconosciuti,  la social dinner per fare nuove conoscenze. Appuntamento al Richworld Milano (via Melchiorre Gioia 69) il 3 marzo e all’Old Fashion di via Alemagna, lunedì 6 marzo. Cena con ricette italiane e prodotti locali, dj set fino a tardi.

identità golose

-> Sabato 4 marzo appuntamento con Identità Golose, il primo congresso italiano di alta cucina e pasticceria. Fino al 6 marzo, eventi con show cooking, approfondimenti, chef stellati, convegni, piatti innovativi. Quest’anno il tema dell’evento è La forza della libertà: il viaggio, inteso come apertura, libertà di pensiero, arricchimento. Si inizia in Sala Auditorium con la mattina dedicata alla nazione ospite (che è in realtà la Lombardia) e il pomeriggio con Dossier Dessert, momento dedicato all’alta pasticceria più interessante. Diverse sale tematiche, tutte dedicate a un tema specifico. Al MiCo – Milano Congressi, in via Gattamelata – Gate 14.

-> Domenica 5 marzo a Identità Golose i grandi chef italiani e stranieri raccontano il loro rapporto tra cucina e viaggi e le loro esperienze. Tra i relatori in programma: Enrico Crippa, Massimiliano e Raffaele Alajmo, Paul Pairet, Umberto Bombana, Heinz Beck, Riccardo Camanini, Christian Puglisi con Jonathan Tam. In Sala Blu 1, spazio alla giornata di Identità di Pasta e in Sala Blu 2 andrà in scena la prima edizione de La Nuova Cucina Italiana, che punterà i riflettori su 12 storie di chef che lasceranno il segno. Al MiCo – Milano Congressi, in via Gattamelata – Gate 14.

-> Lunedì 6 marzo a Identità Golose ci sarà la presentazione ufficiale del progetto East Lombardy, che unisce le quattro province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova, territorio che si è aggiudicato il titolo di Regione Europea della Gastronomia 2017. Tra gli ospiti della giornata ci saranno Carlo Cracco (ore 10) e Massimo Bottura (ore 12.45). Al MiCo – Milano Congressi, in via Gattamelata – Gate 14.

-> Lunedì 6 marzo. Dal 6 al 12 marzo torna l’appuntamento più atteso dagli amanti del luppolo: la  Settimana della Birra Artigianale 2017. Info e location su www.settimanadellabirra.it.

-> Martedì 7 marzo. Se amate la cucina giapponese o asiatica da non perdere la Boo Boo Night con Eugenio Roncoroni (chef di Al Mercato), Luca Catalfamo (chef di Casa Ramen) e Shimpei Moryama (chef di Saketeca). Una serata di degustazione nipponica e orientale, tra sake e degustazioni dedicate a yakitori (spiedini di pollo), sake e altre sorprese nipponiche. Al Mercato Noodle Bar, viale Bligny 3, Milano.

aperigrappa

-> Mercoledì 8 marzo. L’aperitivo di tendenza è con la grappa, l’Aperigrappa!  Il distillato più tradizionale d’Italia diventa cocktail di tendenza: dal Grappa Mule al Lady Violet (con liquore alla violetta), tanti drink a base di grappa da provare. Ogni mercoledì, dalle 19 alle 20, al Grappa Store di via Marghera 14, il salotto buono dei distillati “made in Italy” creato dalle tre giovani sorelle distillatrici Chiara, Silvia ed Elisa Belvedere Mazzetti, rappresentanti della settima generazione di Mazzetti d’Altavilla – Distillatori dal 1846.

-> Giovedì 9. La Campagna nutre la Città: dalla terra alla tavola. Appuntamento ogni giovedì in Piazza San Nazaro in Brolo per curiosare tra prodotti tipici, tradizionali e di qualità regionali. Dal produttore al consumatore, spazio ai prodotti agricoli lombardi tra i quali frutta e verdura di stagione.

-> Giovedì 9 marzo. Mandarin Oriental, Milan e Belmond Hotel Cipriani rinnovano la collaborazione nata nel luglio 2016 con un nuovo appuntamento stellato:  Chef Davide Bisetto, che giovedì 9 marzo 2017 arriverà al Mandarin Oriental, per una serata a quattro mani di alta gastronomia. Si comincia con un aperitivo di Tartellina al sedano, acciuga e Bloody Mary e Cromesquis di baccalà mantecato, serviti insieme a melanzane al cumino e barchette con crema di capperi, uova di salmone e tè matcha. Al Mandarin Oriental, via Andegari 9.

-> Fino al 27 marzo c’è il Food Film Festival 2017 al Parco Agricolo Sud: qui trovate tutte le informazioni

Notizie gourmet

-> E’ nato il progetto di Solania Srl “Il Mio San Marzano“, sotto l’egida della Coldiretti Campania e del Consorzio San Marzano Dop, e che si avvarrà della collaborazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. Prevede che i pizzaioli e i ristoratori potranno scegliere il lotto di produzione e personalizzare l’etichetta della confezione di latta con il logo del locale, la loro immagine o altro segno identificativo. L’etichetta conterrà anche il QR code rilasciato dall’Istituto.

-> Fino al 5 marzo, al Senato Caffè all’interno del Senato Hotel Milano (via Senato 22) si può ordinare una degustazione comparativa di chiacchiere tradizionali selezionate in tre realtà artigianali: Davide Longoni, Panarello, Maria Vailati. Quale sarà la migliore? 

-> Guida Michelin 2017 –> Tutti i ristoranti stellati di Milano

Recensioni & nuove aperture

-> La cultura gastronomica napoletana arriva in città, e si mescola alle eccellenze italiane: Frie ‘N’ Fuie e VesYouVio sbarcano a Milano. Si tratta del primo locale di sette aperture previste nel capoluogo lombardo. Il primo locale ha aperto in via Spontini 4 (55 mq, qualche sgabello dove fermarsi a mangiare e take away), mentre la seconda apertura è prevista per il 10 marzo tra Via Albricci e via Larga (oltre 200 mq su due piani dove sarà possibile degustare anche la pizza tonda napoletana e quella a portafoglio).

-> C’è ancora un mese per potersi gustare a Milano, in corso Garibaldi 42, il primo temporary shop firmato Caffarel, l’azienda che nel 1865 inventò il gianduiotto. Il negozio sarà aperto fino alla fine di aprile: in vendita ci saranno i gianduiotti classico e fondente, le nuove collezioni primaverili di cioccolatini e gelèes e le uova di Pasqua. Ogni sabato show cooking, naturalmente a base di cioccolato.

Fuori porta

-> Tutte le sagre da non perdere a marzo 2017

-> Dal 1 marzo, dopo la pausa invernale, riaprono al pubblico i Musei del Cibo della provincia di Parma: il Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna, il Museo della Pasta e del Pomodoro a Collecchio, il Museo del Vino a Sala Baganza, il Museo del Salame a Felino, il Museo del Prosciutto a Langhirano con una serie di attività e laboratori per i ragazzi a ingresso gratuito in tutti i musei.

-> Dal 3 al 5 marzo Torino ospita la prima edizione del VEG Festival tutto dedicato alla cucina vegetariana e vegana.

-> Una dolce domenica? A Broni, dove torna CioccoVillage. Un vero e proprio tuffo nel mondo del cioccolato che coinvolge bancarelle, stand gastronomici, degustazioni, menu, bar e locali della cittadina, che diventa un villaggio del cioccolato: a partire dalle 9.30 del mattino e fino al tramonto.

Etichette:

Forse sei interessato a: