Pubblicato in: Mostre

Palazzo Citterio: dopo 40 anni la riapertura e la consegna alla città di Milano

Palazzo Citterio apertura
Foto dal sito ufficiale "versolagrandebrera"

 

In occasione del Salone del Mobile, Palazzo Citterio ospita i cittadini da mercoledì 18 a venerdì 20 aprile con visite guidate, un’anteprima dell’apertura definitiva prevista per l’autunno 2019.

Dopo ben 40 anni Palazzo Citterio diventerà parte espositiva – ospitando opere d’arte moderna e contemporanea – della Pinacoteca di Brera,  costituendo così la “Grande Brera”.

I lavori di restauro – finanziati dal Ministero dei beni culturali e dal Comitato – sono durati esattamente 31 mesi :dal 7 maggio 2015 al 30 gennaio 2018.

La storia di Palazzo Citterio è stato un vero e proprio “caso”, a causa delle ripetute interruzioni e i conseguenti cambiamenti di progetti e persone, che finalmente è stato portato a termine.

Questi ultimi 31 mesi sono stati raccolti nel libro “Palazzo Citterio verso la grande Brera”,  a cura di Antonella Ranaldi, Paolo Savio, Annamaria Terafina con i testi di Carla Di Francesco,Caterina Bon, Alberto Artioli, Amerigo Restucci, Giovanni Carbonara e Antonella Ranaldi.

Il volume verrà presentato mercoledì 18 aprile dalle ore 17:30 alle ore 20, ma non sarà il solo evento ad accogliere i visitatori.

Infatti è stata allestita  anche la mostra fotografica di Maurizio Montagna, che documenterà il prima e il dopo dei lavori di restauro.

L’appuntamento è dalle 17.30 alle 20 in via Brera n 20, con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Tutte le mostre da non perdere

La mostra al Memoriale della Shoah e Una tempesta dal Paradiso: ecco cosa vedere nel mese di aprile nel nostro spiegone!

Potresti essere interessato a: