Categoria: Mostre

Le più attese mostre a Milano e dintorni, dai grandi nomi stranieri di richiamo agli artisti italiani.  Il calendario 2018 e 2019, ha spiegato l’assessore alla cultura Del Corno, è stato organizzato secondo quattro criteri chiave: grandi maestri, Milano città mondo, musei del mondo e memoria storica cittadina.

A diverse settimane dall’apertura ufficiale, ad esempio, è già frenetica l’attesa per l’esibizione delle opere di Frida Kahlo a Milano: saranno più di 100 e dalle maggiori collezioni sparse nel mondo.

In seguito, a Palazzo Reale sarà la volta di Durer, gigante del romanticismo tedesco. E alla GAM il Ritratto di Signora di Giovanni Boldini, grande rappresentante della Belle Epoque parigina.

Klee, Carrà e Picasso completeranno il quadro delle grandi mostre a Milano a cavallo tra la fine di quest’anno e il 2019.