Pubblicato in: Teatro

Tracks: la danza di Brahim Bouchelaghem al Piccolo Teatro

Marco Valerio 3 anni fa
Tracks-Piccolo-Teatro

Tracks-Piccolo-TeatroNato a Roubaix, nel profondo nord della Francia, affascinato fin dall’adolescenza dalla danza, che scopre in televisione e nelle vie della sua città, Brahim Bouchelaghem ha segnato la storia della danza hip hop nel suo paese.

Bouchelagem utilizza un linguaggio e uno stile personalissimo, il virtuosismo dell’hip hop allo stato puro si accompagna ad una danza allo stesso tempo delicata e generosa, vigorosa e ingenua, poetica e possente.

In Tracks, spettacolo presentato in prima italiana, Brahim Bouchelagem intreccia l’hip hop con il jazz e con la danza contemporanea trasportandoli nel cuore degli “années folles”, gli anni Venti del ventesimo secolo.

Tracks debutta al Piccolo Teatro martedì 23 giugno e rimarrò in scena al Teatro Studio Melato per tre eccezionali recite fino a giovedì 25 giugno. Tracks nasce nel 2012 nell’ambito del progetto “dansewindows” del Centre Chorégraphique National de Roubaix e viene ripreso nel 2014, con quattro danzatori, in una versione più lunga.

La stagione della grande danza al Piccolo Teatro, che nel mese di giugno ha portato sui palcoscenici del Teatro Strehler e del Teatro Studio Melato grandi nomi del panorama italiano e internazionale, come Pietragalla, Carolyn Carlson, Aterballetto e Brahim Bouchelaghem, si chiude con Marie-Louise, il circo coreografico di L’Éolienne (Teatro Strehler, 26-28 giugno).

ORARI:

Giovedì e sabato ore 19.30; venerdì ore 20.30

DURATA:

55 minuti

PREZZI:

Platea 33 euro, balconata 26 euro

Etichette:

Forse sei interessato a: