Pubblicato in: News

Torna Cenaconme: nuovo appuntamento col flash mob conviale il 4 ottobre

AvatarMarco Valerio 6 anni fa
Foto Roberto Granatiero cena chapeau milano
Foto Roberto Granatiero

Don Jacopo che si fa versare un calice di vino fuori da S.Ambrogio, la piazza del Romanico più bello di Milano, un uomo che suona con una piccola fisarmonica la pizzica, gentilezza, educazione, creatività e un pizzico di stravaganza uniscono amici e sconosciuti. Questo è uno dei migliori modi di vivere una città e la ‘socialità'” (Rosanna Fabozzi, Facebook).

***

Dopo il grande successo dell’ultima edizione, svoltasi lo scorso mese di luglio con la denominazione La camera chiara, torna Cenaconme!, il flash mob conviviale organizzato via internet.

Il nuovo appuntamento con Cenaconme! è previsto per sabato 4 ottobre e questa volta si intitolerà Chapeau!, riproponendo l’esperienza già sperimentata con ottimi risultati nel maggio del 2013. Chapeau! 2014 è il settimo capitolo dell’avventura di Cenaconme! ed è una sfida lanciata a tutti coloro che vorranno mettersi in gioco e far parte di un indefinito gruppo di persone, per lo più sconosciute, che si riuniscono per consumare un pasto in allegria e per socializzare. Coloro che aderiranno all’iniziativa questa volta dovranno dire qualcosa di sé stessi attraverso il modo in cui si presenteranno alla cena.

Lo scorso anno Chapeau! invitava, attraverso le parole del Cappellaio Matto, a lasciarsi andare alla follia creativa. Quest’anno, invece, Chapeau! si ispira ad un nuovo Cappellaio, Franco Moschino, chiedendo a tutti i partecipanti di lavorare sul concetto di eleganza e di stravaganza per creare il proprio chapeau.

Le regole del gioco sono sempre le stesse: una cena, in un angolo di Milano tenuto segreto fino all’ultimo, sabato 4 ottobre (tempo permettendo).

Anche per questo evento Cenaconme! invita a radunare amici, organizzare un tavolo e preparare il proprio pic nic. Ma l’obiettivo principale è quello di spingere i potenziali astanti a cercare, comprare, creare il proprio cappello, dando libero sfogo alla propria creatività e eccentricità, ricercando la bellezza e l’eleganza, tratti distintivi del flash mob. E, come recita lo slogan di Chapeau!, “se non potete essere eleganti…siate almeno stravaganti!”.

Il fil rouge che vuole legare gli eventi promossi da Cenaconme! in questo e nel prossimo anno vuole essere l’omaggio ad eccellenze creative Italiane. Come Piero Manzoni, al quale è stata dedicata la Camera Chiara dello scorso luglio, come Franco Moschino e gli altri che seguiranno nelle prossime edizioni. Tutti nomi che vogliono essere esempio di creatività, coraggio, innovazione e bellezza per i quali essere orgogliosi di essere parte di questo Paese.

Grazie a Cenaconme Chapeau! sarà possibile ritrovarsi in un luogo segreto per riappropriarsi della città con garbo, intelligenza, fantasia e nel rispetto degli altri e del posto ospitante per poi svanire senza lasciare traccia…Sarà un successo anche questa volta?

Qui potete ammirare tutte le foto del flash mob La Camera Chiara dello scorso luglio.

Etichette: