Pubblicato in: Concerti

Taylor Swift a San Siro, sale l’attesa per i concerti della popstar

Luigi Maffei 2 giorni fa
taylor swift
credits pagina ufficiale facebook

È l’evento live dell’anno in Italia, un doppio concerto che è più di una semplice esibizione dal vivo. Il 13 e 14 luglio Taylor Swift, la cantante pop più chiacchierata, seguita, criticata degli ultimi anni sarà sul palco di San Siro, il tempio italiano della musica live.

Sono previste 130.000 persone per le due date milanesi, ci sono addirittura fan senza biglietto che sono arrivati da tutta Italia e da mezza Europa solo per il gusto di essere lì presenti.

Molti swifties sono accampati da giorni fuori lo spiazzo di San Siro. Le tende montate fanno rivivere i giorni assolati “con 41 all’ombra” (per citare Venditti) precedenti alla storica esibizione di Bob Marley del 1980.

Ma non sono mancate le polemiche. Dai biglietti a prezzi stellari (anche fino a 6.000 euro l’uno) dei circuiti di secondary ticketing ai prezzi alle stelle di alberghi e ristoranti. Secondo i dati della Confcommercio di Milano in questi giorni l’indotto economico totale sfiora i 200.000 euro.

L’apertura dei cancelli dello Stadio San Siro è prevista alle ore 13 per chi è in possesso del biglietto VIP, per le 14 invece per gli altri. Ad aprire il live, alle 18.30, saranno i Paramore di Hayley Williams mentre l’esibizione di Taylor Swift per le ore 21.

Taylor Swift a San Siro, info su mezzi e parcheggi

In occasione delle due date di Taylor Swift a San Siro il Comune di Milano ha predisposto un piano di mobilità straordinario.

Le stazioni metro M1 e M5 saranno potenziate e aperte fino a tarda notte. ATM, l’Azienda Trasporti di Milano, consiglia di scendere alle fermate Lotto o San Siro Stadio (M1 e M5).

In alternativa è preferibile scendere alla stazione Lampugnano (M1) e da lì prendere la navetta per lo stadio, da via Natta (nelle vicinanze dell’uscita del metrò). Il mezzo arriverà in via Achille angolo via Tesio, a pochi passi dallo stadio San Siro.

I parcheggi consigliati per le auto private sono quelli di Molino Dorino (M1), Lampugnano (M1) e MI San Siro (M5) con la stazione della metro a pochi passi. I parcheggi sono aperti fino alle 2 di notte.

Tutte le stazioni ferroviarie e l’aeroporto di Linate sono collegate alla rete metropolitana. Gli aeroporti di Malpensa e Orio al Serio sono collegati a Milano con il Malpensa Express e diverse compagnie di bus.

Sul finire del concerto chiudono su disposizione della autorità di pubblica sicurezza le stazioni M5 di Ippodromo e Segesta. Uscendo dallo stadio, usate le stazioni M5 di San Siro Stadio e Lotto, oppure raggiungete a piedi la stazione M1 di Lotto in 15 minuti.