Pubblicato in: Mostre

Cinque mostre da vedere a Milano dal 21 al 27 luglio

mostre milano ottobre 2016
Mosè Bianchi "Fine di tavola" in mostra alla GAM fino al 30 ottobre

Penultimo weekend di luglio e se siete ancora in città le cose da fare non mancano sicuramente. Tra pittura, street art, artigianato anche 3D e fotografia, ecco cosa fare in questo weekend a Milano con #lospiegonemostre. E  in più: una chicca su Venezia.
Ecco la nostra selezione per questo fine settimana.

Mostre al Museo della Scienza

Iniziamo con una mostra permanente che ha aperto i battenti il 12 luglio ed è unica nel suo genere. Parliamo di Extreme – Alla ricerca delle particelle che verrà incontro sia a chi è appassionato di scienza ma anche a chi vuole capire e scoprire il lavoro di migliaia di scienziati.
Da vedere anche in compagnia dei bambini, la mostra che è realizzata in collaborazione con il CERN e l’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, ospita oggetti, installazioni multimediali e interattive che raccontano ed esplorano le conoscenze attuali sulle particelle subatomiche, la materia oscura e le extradimensioni.
Come? Con videoinstallazioni, grafiche, installazioni multimediali, particolarmente interattive. Una su tutte: il juke-box delle particelle: ogni pulsante è associato una delle principali particelle conosciute e, come un vero juke-box, una volta premuto parte una sequenza di due brani musicali, ispirati all’anno di scoperta dell’esistenza della particella.
Un vero e proprio viaggio nel mondo dell’“infinitamente piccolo”.

Extreme – Alla ricerca delle particelle
Museo della Scienza
Mostra Permanente
Per ulteriori informazioni:  www.museoscienza.org/

Mostre alla GAM – Galleria d’Arte Moderna di Milano

È sempre una scoperta, anche se di altro genere, la mostra Sei stanze, una storia ottocentesca che dà la possibilità di vedere dipinti custoditi nelle collezioni del museo e finora mai esposti in una mostra organica.
Sei stanze per sessantadue capolavori che non avrete mai visto tutti insieme e vi lasceranno, se siete amanti dell’arte o semplici curiosi, di stucco. Qualche nome? Francesco Hayez, Mosè Bianchi, Filippo Carcano. Sei stanze, altrettante sezioni ciascuna dedicata a temi cari all’arte dell’800: il ritratto, la veduta e il paesaggio, la scena di genere, la natura morta, le correnti del Realismo e del Simbolismo. Approfittate della mostra anche per vedere la GAM: il biglietto infatti comprende anche il percorso nella bella Galleria milanese a due passi dai Giardini di Porta Venezia.

Sei stanze, una storia ottocentesca
21 maggio – 30 ottobre
GAM – Galleria d’Arte moderna
Per ulteriori informazioni: http://www.gam-milano.com/

Mostre alla Fabbrica del Vapore

E se invece la vostra passione foste l’artigianato, quella capacità di mescolare sapientemente creatività e manualità e vi piacerebbe vedere quali saranno le sue evoluzioni? La mostra gratuita New Craft, alla Fabbrica del Vapore, dà la possibilità di farlo.
Il progetto, curato da Stefano Micelli, esplora infatti l’incontro tra la tecnologia di ultima generazione e l’arte manifatturiera senza dimenticare che è l’unicità che dà il vero valore a un prodotto.
In mostra, tra i vari oggetti, per esempio EyeBike, bicicletta realizzata in fibra di carbonio e tanto altro ancora. La mostra fa parte dell’ XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano.

New Craft
2 aprile – 12 settembre
Fabbrica del Vapore
Per ulteriori informazioni: www.fabbricadelvapore.org/

Mostre all’Hangar Bicocca

Per chi invece è appassionato di arte, ma preferisce ammirarla all’aperto, da segnalare è la Street Art alla Bicocca con Efêmero, primo grande murales realizzato in Italia da OSGEMEOS, tra gli esponenti di urban art più apprezzati  al mondo. Mille metri quadrati sulle pareti esterne del Cubo di Pirelli Hangar Bicocca, che fanno da base a un intervento creativo che rievoca il passaggio di un treno, quasi un viaggio immaginario, caratterizzato dai colori e dalla natura tipica del Brasile, Paese da cui vengono gli OSGEMOS, ossia “i gemelli” Gustavo e Otávio Pandolfo.
Efêmero è il primo intervento del nuovo programma “Outside the Cube”, dedicato alla Street Art.


OSGEMEOS – Efêmero
Pirelli Hangar Bicocca
21 aprile 2016 – 23 aprile 2017
Per ulteriori informazioni: www.hangarbicocca.org

Mostre alla Casa dei Tre Oci – Venezia

Volete passare questo weekend a Venezia? La città d’acqua non offre solo la bellezza dei suoi canali, ponti e calli, ma vi permette di vedere da vicino uno dei più apprezzati fotografi al mondo grazie alla mostra Helmut Newton. Fotografie.
Oltre 200 immagini suddivise in tre sezioni White Women/Sleepless Nights/Big Nudes  che sono poi i titoli dei libri fotografici pubblicati dall’autore alla fine degli anni ‘70.
Nel primo protagonista il nudo e l’erotismo, introdotti per la prima volta nelle fotografie di moda. Nel secondo protagoniste sempre le donne, ma guardate con occhio più introspettivo e molto personale. Il terzo invece dà spazio alle gigantografie, entrate poi da quel momento nelle gallerie musei di tutto il mondo.
L’esposizione di Venezia, curata da Matthias Harder e Denis Curti, è il frutto del progetto nato nel 2011 per volontà di June Newton, moglie del grande fotografo per oltre 50 anni.

Helmut Newton. Fotografie
7 aprile – 7 agosto
Casa dei Tre Oci
Per ulteriori informazioni: www.treoci.org

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Forse sei interessato a: