Pubblicato in: Evergreen

Microcemento: cos’è e come utilizzarlo al meglio nelle ristrutturazioni

News Partner 6 mesi fa
microcemento-milano

Ristrutturare casa è sempre una sfida e i fattori in gioco sono tantissimi; dall’attenzione a non sforare il budget alla necessità di non allungare troppo i tempi di consegna, il tutto cercando soluzioni e materiali che diano alla nostra casa quel tocco di stile e modernità che cerchiamo con una ristrutturazione.

Per ottenere un rivestimento di alto livello per le stanze della propria casa, dai pavimenti alle pareti, senza generare detriti e senza dover rinunciare alla fruibilità della casa durante i lavori la soluzione più apprezzata è il microcemento Milano, un prodotto versatile e adatto a tutte le esigenze abitative.

Microcemento: cos’è

Il microcemento è un materiale da costruzione composto principalmente da cemento, resine, acqua, e additivi, a cui è possibile aggiungere una grande varietà di pigmenti per donare alle superfici il colore desiderato.

La sua applicazione è veloce e poco invasiva, dato che si può stendere direttamente sul substrato esistente, che si tratti di ceramica, cartongesso, piastrelle, gesso e altri materiali. Nonostante i soli 3 mm di spessore è un rivestimento altamente resistente, ideale per pareti e pavimenti, sia all’interno che all’esterno. La sua formulazione chimica gli permette di resistere agli urti, ai prodotti per la pulizia domestica e agli agenti atmosferici.

Il punto di forza del microcemento però è la versatilità. Grazie alla vastissima gamma di colori e alla possibilità di creare soluzioni altamente personalizzate è possibile dare alle stanze di casa propria forme e design di altissimo livello. Il rivestimento continuo dona luminosità e ampiezza agli spazi, con la possibilità di creare disegni e decorazioni adattabili a ogni gusto ed esigenza.

Come si applica il microcemento

Tra i vantaggi più grandi dell’utilizzo del microcento per i lavori di casa c’è sicuramente la sua facilità di applicazione. Non sono infatti necessari giunti o complessi lavori di costruzione: la stesura del materiale avviene direttamente sul substrato esistente, qualunque esso sia.

Il microcemento si può applicare anche sulla pavimentazione grazie alla sua resistenza al peso e alle sollecitazioni del calpestio. I soli 3 mm di spessore lo rendono quasi una seconda pelle per il substrato, evitando di incidere eccessivamente e danneggiare il carico strutturale.

I tempi di applicazione sono molto rapidi, in quanto non è necessario alcuno sgombero o produzione di detriti. Le stanze trattare restano abitabili, evitando così la seccatura di doversi trasferire per i lavori in corso. La corretta applicazione e la qualità del substrato garantiscono lunga durata e resistenza del materiale, evitando il rischio di formazione di crepe fessure.

Applicatori di microcemento a Milano

Aziende come Topciment® offrono servizi di applicazione e fornitura di microcemento a Milano, servendosi dell’aiuto di personale altamente qualificato con molti anni di esperienza nel trattamento di abitazioni private, uffici, ristoranti, centri commerciali e hotel. Lavorando fianco a fianco al proprio architetto sarà possibile realizzare in pochi giorni anche il progetto più ambizioso. Per chi invece vuole approfondire la conoscenza di questo materiale è possibile partecipare ai numerosi corsi di formazione pensati per tutti i livelli, dai principianti ai professionisti.