Pubblicato in: Concerti

Filarmonica di Milano torna live nel parco di City Life il 12 luglio

Beatrice CurtiBeatrice Curti 2 settimane fa
Foto LaFil con M.Seco
Ph. Elena Di Vincenzo

LaFil – Filarmonica di Milano diretta dal Maestro Marco Seco torna a suonare dal vivo con una tournée di cinque concerti in tutta Italia. Partiti il 9 luglio da Trieste, gli spettacoli si concluderanno martedì 13 luglio all’Arena Shakespeare di Parma, passando da Milano questa sera, lunedì 12 luglio, con un concerto nel parco di City Life.

LaFil – Filarmonica di Milano nasce nel 2018, da un’iniziativa dei quattro soci fondatori, Luca Formenton, Presidente del Saggiatore e della Fondazione cui fa capo l’orchestra, Roberto Tarenzi, viola del Quartetto Borciani e docente al Conservatorio di Milano, Carlo Maria Parazzoli, primo violino di Santa Cecilia, e il M° Marco Seco.

Il programma della tournée #Musicaneiparchi è realizzato all’interno di prestigiose rassegne musicali estive. L’evento vedrà l’Orchestra protagonista di un concerto ad ingresso libero, su un palcoscenico appositamente progettato per accogliere questo bellissimo appuntamento all’interno del Parco di CityLife nell’ambito della rassegna “Bella Estate” promossa dal Comune di Milano.

Concerto della Filarmonica a City Life: il programma

Il programma dei concerti prevede l’esecuzione della Sinfonia Op. 6 in Fa Maggiore detta “Pastorale” di Ludwig van Beethoven, uno dei grandi capolavori del compositore tedesco. “Quanta gioia mi da il camminare tra gli arbusti, gli alberi, i boschi, l’erbe e le rocce. Per le rocce, gli alberi ed i boschi passano le risonanze di cui l’uomo ha bisogno”. scriveva Beethoven all’amata Teresa Malfatti. La natura, quindi, come fonte di ispirazione.

Non è casuale in questo momento tale scelta musicale, che il direttore Marco Seco riassume così: “Abbiamo scelto Beethoven come protagonista del tour di ripartenza perché le sue opere parlano un linguaggio universale che da secoli diffonde i valori fondamentali della nostra società e da cui ci auguriamo di ripartire: fratellanza, uguaglianza e libertà. Vorremmo portare al nostro pubblico la gioia di ritrovarsi, la stessa che ci racconta Beethoven nell’ultimo movimento della sinfonia, quando passato il temporale il popolo si ritrova per festeggiare, come scritto in partitura, “con sentimenti di gioia e di riconoscenza”.

Altro protagonista dei programmi dei concerti sarà il compositore Felix Mendelssohn-Bartholdy, di cui verranno eseguite l’Ouverture da Concerto in si minore per orchestra, op. 26, Le Ebridi “La grotta di Fingal”.

Info e prenotazioni

  • Parco City Life, Lotto M1-M5 o Tre Torri M5
  • Inizio concerto ore 21
  • Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su www.clappit.com