Pubblicato in: Bambini

Bambini in vacanza: arriva la guida ‘Bimbi sicuri’ per partire tranquilli

Oriana DaviniOriana Davini 3 anni fa
Bimbi sicuri

Bimbi sicuriAndare in vacanza con i bambini significa divertirsi, sperimentare attività che durante l’anno non si possono fare, ridere, mangiare gelati e caramelle, giocare con le onde.

Ma cosa fare nel caso di contatto con le meduse? E a cosa prestare attenzione quando siamo in piscina o in un parco giochi? E come proteggere i piccoli dal sole?

Come tutti i genitori sanno, in vacanza coi bambini occorre avere un occhio di riguardo in più sul fronte della sicurezza. Nulla di cui spaventarsi, solo qualche precauzione per assicurarsi che le vacanze procedano nel migliore dei modi.

Per aiutare le famiglie, arriva l’edizione estiva della guida Bimbi Sicuri, realizzata dalla Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con l’Ospedale Fatebefratelli e l’Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli, per dare consigli utili ai genitori insieme ai pediatri.

Dai luoghi tipicamente vacanzieri (altalene, scivoli, gonfiabili, spiaggia, piscina) ai mezzi di trasporto (zaini, passeggini, marsupi, bicicletta, pattini e monopattini), dalle prime tecniche di pronto soccorso alle normali precauzioni di salute, fino ai giocattoli nautici come salvagenti e braccioli: la guida Bimbi Sicuri è un valido alleato per evitare rischi e complicazioni, lasciando che le vacanze siano un momento di piena felicità.

Qualche esempio?

  • Meduse: se toccati, fare scorrere molta acqua di mare e applicare un sasso caldo sulla parte
  • Sole: non esporre al sole diretto i bambini con meno di tre anni, usare un fattore di protezione minimo 30
  • Dieta estiva: bere molta acqua, mangiare frutta, verdura, pesce, pasta, riso e gelati
  • Colpi di calore: nel caso chiamare il 118, portare il bambino in un ambiente fresco, spogliarlo e applicare un telo umido

La guida Bimbi Sicuri è gratuita e scaricabile dal sito http://www.mi.camcom.it/web/guest/pubblicazioni-sicurezza-e-conformita-dei-prodotti.