Pubblicato in: Mostre

Alla scoperta dell’Arco della Pace: aperture straordinarie e gratuite

Arco della Pace visite

arco della pace milano

Si tratta sicuramente di uno dei simboli più noti e amati di Milano e ammirarlo dal parco Sempione svettante a dominare il panorama è sempre un’emozione: stiamo parlando dell’Arco della Pace di Milano. Ma lo avete mai visto da vicino o magari proprio visitato? Ecco che arriva l’occasione giusta. La Soprintendenza di Milano ha infatti lanciato una serie di aperture straordinarie del monumento, con visite guidate gratuite alla scoperta di un gioiello del patrimonio artistico cittadino.

Si chiamano I Venerdì dell’Arco gli appuntamenti, tra l’altro previsti con la suggestione della sera, i prossimi sono venerdì 27 ottobre e poi 3 e 10 novembre 2017. Per partecipare alle visite guidate all’Arco della Pace occorre presentarsi sotto l’Arco dalle ore 18, l’ultima visita parte alle 20 per concludersi alle 21.

Arco della Pace di Milano: la storia

Il primo arco fu eretto nel 1806 per festeggiare un matrimonio: i novelli sposi Eugenio di Beauharnais, viceré d’Italia nonché figlio adottivo di Napoleone, e Augusta di Baviera convolati a nozze i primi giorni di gennaio del medesimo anno.

L’arco come lo conosciamo noi si deve a Fernando I d’Austria, che decise di dedicare il monumento alla pace tra le nazioni raggiunta con il congresso di Vienna nel 1815. Fu inaugurato il 10 settembre del 1838. 

Volete prepararvi per bene e scoprire tutta la storia e le curiosità sull’Arco della Pace di Milano? Ve lo raccontiamo in questo articolo.

Etichette:

Forse sei interessato a: