Sciopero trasporti Milano 26 giugno 2017: orari e informazioni
 

Sciopero dei trasporti a Milano del 26 giugno 2017: orari e informazioni

Sciopero_dei_trasporti_26_giugno_2017__orari_e_informazioni

Foto: Moliva – Wikimedia






Dopo la revoca decisa dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti la sigla sindacale Usb ha annunciato di voler indire un nuovo sciopero del trasporto locale per il 6 luglio. Il sindacato prevede una nuova opposizione della politica: “Sappiamo che probabilmente farà caldo lo stesso e che forse il ministro si appellerà nuovamente al clima per tentare di impedire una giusta e sacrosanta mobilitazione sindacale. O forse questa volta farà riferimento alle vacanze e al turismo, dimenticando che già esistono fasce orarie e franchigie lunghissime durante le quali non si può scioperare”.

A questo link tutte le più recenti modifiche ai percorsi di tram e autobus ATM che hanno fatto molto discutere, in particolar modo quella riguardante la linea 24.

**************************************************

Differito lo sciopero dei mezzi pubblici in programma il 26 giugno 2017. Con propria ordinanza, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ha ordinato il differimento ad altra data degli scioperi nel settore del trasporto pubblico locale indetti per il prossimo lunedì. Il provvedimento, scrivono dal Ministero, “si è reso necessario ed urgente allo scopo di evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione costituzionalmente garantito”.

**************************************************

Dopo i disagi a singhiozzo dello scorso venerdì 16 giugno ritorna l’allarme scioperi a Milano: questa volta il giorno designato per la protesta sindacale a carattere nazionale è quello di lunedì 26 giugno. La manifestazione delle sigle Usb lavoro privato, Sul-Ct e Faisa/Confail ha carattere nazionale e riguarderà tutti i lavoratori aderenti del trasporto pubblico locale.

Per 4 ore le linee di metropolitana, i bus e i tram di Atm potranno essere soggetti a stop indefiniti, ritardi e cancellazioni. Atm ha confermato che l’orario dell’agitazione sarà tra le 18 e le 22. Nessun accenno alle fasce di garanzia, che quindi sembrano inesistenti. Al momento non è possibile prevedere le percentuali di adesione alla dimostrazione sindacale e i disagi cui andranno incontro i viaggiatori meneghini.

Lo scorso 16 giugno a essere interessate dallo sciopero sono state le sole linee della metropolitana M5 – per tutta la giornata – e M1 – in modo parziale e solo in serata. E in quel caso le firme sindacali avevano decisamente un altro peso. In questo caso si può ipotizzare che gli inconvenienti per gli utenti saranno minori.

Sciopero trasporti Milano del 26 giugno 2017: le alternative

In previsione dei potenziali ritardi e cancellazioni dei mezzi cui i cittadini potrebbero andare incontro, ricordiamo alcune possibili alternative. Oltre all’utilizzo della vettura personale (sconsigliata sia per il prevedibile traffico e per le alte temperature) e al car sharing (comprensibilmente molto gettonato), possiamo consigliare lo spostamento su due ruote sulla propria bicicletta o usufruendo del servizio BikeMi, che tra l’altro ha già avviato l’estensione degli orari durante la settimana, con tanto di noleggio di 24 ore complete durante le giornate di venerdì e sabato.

Sciopero trasporti Milano del 26 giugno 2017: come rimanere aggiornati

In attesa di conoscere i dettagli sullo sciopero dei trasporti, con elenco dei mezzi pubblici di Milano in circolazione, possiamo già anticipare che nel corso della giornata sarà consigliato visualizzare gli aggiornamenti forniti dall’account Twitter ufficiale di Atm, che fornisce in tempo reale ai propri utenti tutte le informazioni utili del caso.

Anche noi di Milano Weekend seguiremo l’evoluzione dello sciopero e, sempre su Twitter, daremo ai nostri lettori alcune segnalazioni in tempo reale in merito alla viabilità, alle interruzioni di servizio e a eventuali disagi: il consiglio è dunque quello di non perdere d’occhio i tweet del nostro profilo sul social network.