Colloqui per la Scienza a Milano - Milano Weekend
 

Colloqui per la Scienza a Milano: la ricerca scientifica incontra i cittadini

Colloqui per la scienza MilanoDal 13 marzo al 19 giugno 2014 a Milano si parla di ricerca. Si spalancano le porte di atenei e istituti milanesi per avvicinare i cittadini alle nuove frontiere della ricerca scientifica e dei suoi protagonisti, a livello nazionale e internazionale.

Il ciclo di incontri “Colloqui per la Scienza A Milano” si compone di sette appuntamenti, in cui si confronteranno professori universitari, imprenditori, ricercatori, medici e istituzioni. Si parlerà di cure con le cellule staminali, terapie oncologiche,  biotecnologie, e di tutto ciò che rappresenta il futuro della medicina.

Con oltre 1.000 progetti realizzati da atenei o istituti milanesi, la ricerca realizza un indotto di circa 300 milioni di euro sul territorio. «Un rilevante fattore di traino economico e occupazionale – ha dichiarato l’assessore all’Università e Ricerca Cristina Tajani –. Milano ha una posizione di eccellenza che pone gli atenei, gli ospedali e i centri di ricerca milanesi in prima fila sul
fronte della ricerca internazionale».

Si parte giovedì 13 marzo 2014 a Palazzo Marino con l’incontro dedicato a “Staminali e medicina rigenerativa”. Interverranno  il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, l’onorevole Lia Quartapelle e l’assessore Cristina Tajani, con la moderazione della Senatrice Elena Cattaneo.

Giovedì 27 marzo 2014 la manifestazione si trasferisce a Palazzo Reale: l’incontro “Studiare per contrastare il cancro” si avvarrà dei contributi di specialisti dei principali centri di ricerca oncologica milanesi: IEO, Humanitas, Mario Negri e Istituto Nazionale dei Tumori. Introduce Sergio Dompè, presidente dal 1998 di Assobiotec.

Il 10 aprile 2014 sarà la volta del  Museo civico di Storia naturale per il terzo incontro dedicato alle “biotecnologie e nuove frontiere della medicina”, mentre l’8 maggio 2014 a Palazzo Reale si parlerà di “Malattie neurodegenerative e invecchiamento” con Diana Bracco, AD del Bracco Group e i maggiori esperti nel campo della neurologia e geriatria dell’Ospedale San Raffaele e dell’Istituto Carlo Besta.

“I farmaci e le frontiere della farmacologia” saranno i protagonisti dell’incontro di giovedì  22 maggio 2014 al Museo di Storia naturale. Saranno presenti Elena Zambon, presidente Zambon Group e medici impegnati nella ricerca di nuovi approcci farmacologici.

Il 5 giugno 2014 a Palazzo Reale confronto con l’ex Ministro della  Salute Girolamo Sirchia su “Staminali e cordone ombelicale”, le applicazioni cliniche e le banche pubbliche per la conservazione delle  cellule.

La manifestazione “Colloqui per la Scienza A Milano” si chiuderà giovedì 19 giugno 2014 con l’ultimo incontro a Palazzo Marino sulle “Eccellenze e nuove opportunità per l’industria e la ricerca a Milano” con il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini, Umberto Veronesi e Gianfelice Rocca, presidente di Assolombarda.

La scienza è di tutti, non è patrimonio dei singoli ricercatori ma è patrimonio della collettività, un bene pubblico da tutelare, valorizzare e  da raccontare. Mi piace l’idea di pensare alla Milano della Scienza. La  nostra città è densa di attività in campo scientifico, nell’ambito delle  cellule staminali, malattie oncologiche, neurobiologia e molto altro. Sono  convinta che una politica mossa dalla logica e sollecitata dalla cultura  possa incidere positivamente anche a livello territoriale”, ha commentato la Senatrice Elena Cattaneo.

photo credit: n_sapiens via photopin cc
 
mailto: veronica.monaco@milanoweekend.it