Pubblicato in: Viaggi e Visite

Cremona da fantascienza con Tec-Night, la notte bianca della tecnologia

Oriana DaviniOriana Davini 2 settimane fa
TecNight Cremona

È l’unica notte bianca della tecnologia in Italia: va in scena a Cremona Tec-Night, l’evento che porta nella città del Torrazzo un’immersione nella realtà virtuale, performance di light painting, robot musicisti e videoinstallazioni cibernetiche.

E che segna l’avvio del nuovo polo Smart&green, l’hub di ricerca che vede Cremona in prima linea sul fronte delle tecnologie smart e dell’ecosostenibilità.

Gli eventi gratuiti per il pubblico

A partire dalle 18 il centro storico si trasforma: sembrerà quasi di essere sul set di un film di fantascienza grazie al programma che prevede ben 20 appuntamenti gratuiti per il pubblico.

TecNight Cremona

I nuovi servizi per la città Smart Piazza Stradivari c/o Stand LGH, h 19 -Presentazione di OPS Osserva e poi segnala, l’App di LGH dedicata alla Smart Land e dei progetti di mobilità urbana per la Città di Cremona.

Solstizio d’inverno (prima cremonese) – Spazio Comune, piazza Stradivari, h 20-23 – Un film di Alessandra Pescetta, con Elit Iscan e Giovanni Calcagno. Il film verrà proiettato ogni mezzora dalle 21 sino alle 23.30

The Green Show Largo Boccaccino, h 21-24 – Guidati da un team di film-makers, i visitatori vengono proiettati direttamente dentro al film.

Il cielo in una stanza – Omaggio a Mina – Cortile Federico II, h 21-24 – Installazione dinamica costituita da 36 colonne luminose alte 3 metri con dispositivi LED multicolori, che si accenderà e si spegnerà, cambierà colore, intensità seguendo l’esecuzione de Il cielo in una stanza interpretata da Mina e lo scherzo per violino La Ronde des lutins (La Ridda dei folletti) di Antonio Bazzini

Il suono dell’acqua – Idrofoni – Loggia dei Militi, h 21-24 – Un velo d’acqua contenuto in un disco trasparente è sospeso in delicato equilibrio a 3 cavi di acciaio che, stimolati dal suono, entrano in risonanza e fanno vibrare l’acqua generando figure meravigliose.

L’impero dei selfie – Piazza Pace, h 21-02 – Il pubblico potrà dare libero sfogo alla fantasia scattandosi selfie che verranno proiettati sulla parete della Torre Pretoria.

Pentel Brush Pen – Piazza Pace, h 21-02 Grazie alla Pentel Brush Pen, una speciale penna con punta a pennello e serbatoio ad inchiostro colorato a base d’acqua, sulla Torre Pretoria verranno proiettate le creazioni artistiche

La domus romana vista con gli Oculus – Galleria 25 Aprile, h 21-24 – Grazie ai visori per la realtà virtuale si viene catapultati all’interno della Domus del Ninfeo

ONIRICO- Live painting architetturale – Piazza Stradivari, h 21-23 – Un sistema di proiezione collegato a una tavoletta grafica permette all’artista di dipingere sui palazzi, di esaltarne le linee attraverso pennellate di luce, di decorare le facciate trasformandone l’immagine

Concerto Lirico-Sinfonico con proiezioni Holografiche – Piazza del Comune, h 22.30-24 – Un’orchestra di archi e fiati composta da 14 elementi diretta dal maestro Federico Longo, il mezzosoprano Mariella Guarnera e la ballerina Michela Pavese per una performance lirico-sinfonica proiettata in 3D su uno schermo olografico.

Aspettando l’alba… Silent Disco – Piazza Pace, h 22-02 – Tre djs faranno ballare i partecipanti grazie ad un sistema di cuffie wireless collegate via WI-FI alle console

Toa Mata Band: progetto di Giuseppe Acito – Largo Boccaccino, h 22-23 – Una band di musicisti-Lego (proprio i celebri mattoncini!) che suona brani ispirati a Kraftwerk, Depeche Mode e Daft Punk.

Area Demo LGH Group – Piazza Stradivari, h 18-24 – Una vera e propria piazza nella piazza, dove i video incontrano la parola, e dove i visitatori potranno scoprire sempre più l’anima Smart & Green di LGH per Cremona.

Concerto Uochi Toki – Piazza Roma, h 22-23.30 – Gli Uochi Toki – duo di hip-hop sperimentale – integrano la realtà virtuale nel loro live utilizzando un software che permette non solo di disegnare nello spazio virtuale a tre dimensioni, ma anche di far interagire il segno con il suono creando effetti sincronizzati a tempo con i beat o i campioni.

Uqido: “The Reef – Be Brave” – Piazza Stradivari, h 18-24 – Si indossano i visori per la realtà e ci si ritrova in uno scenario visionario e vertiginoso.

Robot pianista TeoTronico – Via Gramsci, h 21.30-23 – Ideato e costruito da Matteo Suzzi, è un pianista-robot che suona il pianoforte come un vero virtuoso grazie alle sue 53 dita e alla tecnologia che consente di muoverle con grande precisione e velocità.

Punto Impresa Digitale – Nuove tecnologie per le imprese – In via Solferino, la Camera di Commercio di Cremona presenta il Punto Impresa Digitale. In questa occasione, con l’ausilio di proiezioni e contenuti multimediali, verranno mostrate le possibili applicazioni di tecnologie quali:

  • realtà aumentata
  • realtà virtuale
  • macchina per taglio laser
  • stampante 3D
  • Internet of Things, IoT
  • Cyber-security
  • Intelligenza artificiale e predittiva
  • Arduino per gli “Artigiani digitali”

 

  • 26100 Cremona CR, Italia
  • Il dalle 18:00
Leggi la nostra Privacy Policy

Potresti essere interessato a: