Pubblicato in: Mostre

Marina Abramovic sulle tracce di Santa Teresa alla Cripta di San Sepolcro

marina abramovich mostra estasi

Tra le più importanti esponenti del mondo della performance art – ma non solo – Marina Abramovic torna a Milano per una mostra installazione che prende le mosse dal ciclo di video “The Kitchen. Homage to Saint Therese” con cui ha esplorato la figura di Santa Teresa d’Avila, una delle più importanti donne del cattolicesimo.

Dal 18 ottobre al 31 dicembre 2019, la sala Sottofedericiana della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano (ingresso da piazza San Sepolcro) ospita la mostra MARINA ABRAMOVIĆ /ESTASI: l’esposizione, curata da Casa Testori, si compone di tre video, che documentano altrettante performance tenute nel 2009 dall’artista nell’ex convento di La Laboral a Gijón, in Spagna.

L’allestimento, curato dall’architetto Martina Valcamonica, particolarmente suggestivo, condurrà il
visitatore a compiere un “cammino” progressivo attraverso la visione delle tre opere. La mostra è parte del percorso di visita che conduce alla Cripta di San Sepolcro, da poco riportata al suo splendore grazie ai lavori di restauro.

Si tratta di un ciclo che viene presentato nella sua interezza proprio per restituire quella dimensione di “cammino” che l’artista ha voluto vivere con le sue performance nelle cucine di quello che per 41 anni, tra 1955 e 1996, è stato un grande convento di suore clarisse, che si erano prese cura di bambini rimasti orfani.

È un percorso che prende avvio da una meditazione sulla finitezza della vita, con le mani tremanti di Marina che sfiorano un teschio in gesso, passa attraverso un terremoto interiore che scuote il pentolino di latte tra le sue mani e approda a quella formidabile icona finale dell’artista che si solleva, braccia e gambe a formare quasi una croce, sopra lo spazio dell’antica cucina ancora perfettamente allestita.

Marina Abramovic mostra Estasi a Milano: orari e biglietti

Milano, Veneranda Biblioteca Ambrosiana | Sala Sottofedericiana (ingresso da p.za San Sepolcro)

dal 18 ottobre al 31 dicembre 2019

Orari: martedì – venerdì, 12.00-20.00; sabato e domenica, 10.00-20.00

Biglietti:

  • Intero: 12€
  • Ridotto under 26/studenti, gruppi, Abbonamento musei Lombardia, Feltrinelli, Coop: 10€
  • Ridotto famiglia (valida per due adulti ed almeno un bambino): 27€
  • Ridotto scuole: 6€
  • Visita serale (valida il sabato sera a partire dalle 20): 39€
  • Free: bambini fino ai 5 anni – disabili

Per informazioni: www.vanitasclub.org/abramovic

Inoltre, a partire dal 26 Ottobre, sarà possibile vivere “Marina Abramović / Estasi” in maniera ancora
più speciale, grazie ad esclusive date di cena placé.  Dopo aver ammirato le tre opere, i visitatori potranno accomodarsi all’interno della sala, dove un catering di prima qualità gli servirà i piatti desiderati, a scelta tra opzioni di terra, di mare, vegetariane e vegane, tutte realizzate con prodotti freschi e studiati con cura per gli ospiti.

Biglietto: 39€ (inclusivo di visita alla mostra, alla Cripta di San Sepolcro e cena) con prenotazione obbligatoria

Scopri tutte le esposizioni in corso a Milano con il nostro #spiegonemostre