Pubblicato in: Cinema

Agli Arcimboldi Harry Potter e il prigioniero di Azkaban in concerto

Alessio CappuccioAlessio Cappuccio 3 settimane fa
harry potter e il prigioniero di azkaban in concerto
Foto: Warner Bros

Torna nuovamente a Milano, a grande richiesta, la serie dei concerti legati alle proiezioni dei film della saga di Harry Potter.

Al Teatro degli Arcimboldi di Milano, nella stessa prestigiosa cornice che ha registrato lo scorso anno il sold out dei primi due episodi, l’Orchestra Italiana del Cinema, con una straordinaria formazione di oltre 130 musicisti, eseguirà la colonna sonora di John Williams dal vivo.

Questa volta, nelle giorni del 27 (alle 20) e 28 dicembre (alle 15 e 20), il film in perfetto sincrono con l’esecuzione sarà Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, proiettato in alta definizione con dialoghi ed effetti speciali su uno schermo di oltre 12 metri.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: la trama

Nel loro terzo anno a Hogwarts, Harry, Ron ed Hermione incontrano Sirius Black, prigioniero in fuga, e imparano a cavalcare un Ippogrifo mezzo cavallo / mezz’aquila, imparano a padroneggiare l’arte della Divinazione e respingono i Boggarts, creature che cambiano la forma.

Harry deve anche resistere ai Dissennatori che succhiano l’anima, superare in astuzia un pericoloso licantropo e affrontare la verità su Sirius Black e la relazione con Harry e i suoi genitori.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban in concerto: i biglietti

Da 33 a 95 euro (diritti di prevendita inclusi)

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale del Teatro Arcimboldi

Per conoscere tutti gli eventi cinematografici a Milano non perdete il nostro #spiegonecinema