Pubblicato in: Cinema

L’Atelier di Laurent Cantet apre il Filmmaker Festival 2017

filmmaker festival

Spazio Oberdan, Arcobaleno Film Center, Casa del Pane: sono questi i tre spazi in cui si svolgerà l’edizione 2017 del Filmmaker International Film Festival, la rassegna preferita dai cinefili milanesi che desiderano scoprire tutte le novità del cinema di ricerca, con un occhio particolare al cosiddetto cinema del reale.

Dal 1 al 10 dicembre la rassegna cinematografica si dipanerà attraverso 9 sezioni, ovvero: Concorso Internazionale, Prospettive, Fuori concorso, Sogni e Incubi, Rivoluzioni, Omaggio a Francesco Ballo, Filmmaker Moderns, Fuori formato e Prospettiva Grifi, più i film di apertura e chiusura, per un totale di 103 titoli, di cui 21 in anteprima assoluta e 20 in anteprima italiana.

Il 1 dicembre l’apertura del Filmmaker Festival sarà affidata a L’Atelier, ultima opera di Laurent Cantet (già Palma d’oro per La Classe), un ritratto di un gruppo di ragazzi alle prese con la storia operaia de La Ciotat. La chiusura invece è prerogativa di Nato a Casal di Principe di Bruno Oliviero, cronaca di un ritorno a casa di un ragazzo con aspirazioni d’attore.

Il Concorso internazionale propone quest’anno 11 film, senza distinzioni di formato, genere o durata: tra i cineasti più interessanti coinvolti vi sono Sylvain George, Lech Kowalski, Joshua Bonnetta e J.P. Sniadecki, Denis Côté, Xu Bing e Luca Ferri.

Nella sezione fuori concorso troviamo invece le ultime opere di Yuri Ancarani, del pluripremiato Wang Bing. Da non perdere assolutamente la retrospettiva dedicata ad Alberto Grifi, tra i registi più controversi e discussi della cinematografia italiana, autore del celeberrimo Anna.

Gli amanti del jazz apprezzeranno la riproposizione del documentario Ornette: made in America della regista Shirley Clarke; molto più shockante le opera di Lucien Castaing-Taylor e Véréna Paravel Caniba, Caniba e Somniloques.

Per il resto del programma e il calendario completo si consiglia di visitare il sito ufficiale del festival.

Il Filmmaker Festival si svolge nei locali dello Spazio Oberdan, in viale Vittorio Veneto 2, all’Arcobaleno FilmCenter, in viale Tunisia 11, e alla Casa del Pane – Ex Casello Daziario di Porta Venezia, Corso Venezia 63.

Biglietti: intero 7,50 euro;  abbonamento intero 30 euro – ridotto 25 euro.

  • Viale Vittorio Veneto, 2, 20124 Milano MI, Italia
  • Dal al
  • filmmakerfest.com/Festival/8...
Leggi la nostra Privacy Policy