Pubblicato in: Teatro

A Milano torna il TEDx: appuntamento al Teatro dal Verme per parlare di “Sussurri e grida”

tedx milano 2017

TEDx Milano 2017

Probabilmente li conoscete perché avete visto diversi video online o spezzoni sui social network. Parliamo dei TED (Tecnologia, Intrattenimento e Design), nati negli Stati Uniti con l’obiettivo di condividere “idee che meritano di essere diffuse”. Legato all’organizzazione dei TED è l’evento indipendente TEDxMilano che torna il 15 ottobre e che, come lo scorso anno, si svolgerà al Teatro Dal Verme dalle 11 alle 17.15.

L’edizione di quest’anno ha come titolo “Sussurri e Grida” perché, come si legge sul sito ufficiale, “ci sono sussurri da gridare e grida che andrebbero al massimo sussurrate” e in “una fase del mondo che ha bisogno di valori e nuovi modelli è fondamentale saper raccontare ma anche saper ascoltare. È una questione di contenuti, di frequenze, di risonanze ma anche di volume”.

Il tema sarà dunque sviluppato attraverso le storie dei 14 relatori, provenienti dai settori più diversi – dalla tecnologia alla medicina, dalle arti visive e canore alle scienza e alla psicologia – che coinvolgeranno il pubblico parlando secondo il format previsto dal TEDx che prevede che i vari speech debbano durare non più di 15 minuti.

TEDx Milano

TEDx Milano 2017: programma e ospiti

Si inizia alle 9.45 con la registrazione per poi partire alle 11 con il “primo tempo”. In questa prima parte, che si chiuderà alle 13.30, a comunicare le proprie idee con il pubblico saranno:

Daniela Lucangeli, psicologa dello sviluppo sui disturbi dell’apprendimento e l’intelligenza dell’errore, Walter Quattrociocchi, punto di riferimento sull’attualissimo tema delle fake news, Tommaso Spazzini Villa, artista che racconterà le sue opere, Barbara Mazzolai, luminare nel campo della robotica bio ispirata dai plantoidi, Marco Ramilli, founder di Yoroi, sulla cyber security e Aurelia Rivarola, neuropsichiatra infantile sul tema del diritto alla comunicazione per tutti.

Il secondo tempo prenderà il via alle 14.30 e vedrà sul palco:

Alessandro D’Avenia, scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano, il vice direttore del carcere di Bollate, Cosima Buccoliero, Diego Andreis, imprenditore innovatore che ha deciso dicomunicare il fascino della meccatronica ai giovani con il teatro, Albert Hera, cantant ejazz e contemporaneo specializzato in improvvisazione corale, Margherita Pagani, imprenditrice sociale e founder di Impacton.org e Diego Piacentini, Commissario Straordinario per l’Agenda Digitale.

Sia nella prima che nella seconda parte il pubblico potrà vedere dei video del TED. “Partecipare ad un evento TED e TEDx è una esperienza immersiva e coinvolgente” , commenta Francois de Brabant che, insieme alla figlia Catherine, cura questa edizione del TEDx meneghino. “I video fruibili in rete, ben noti, sono solo un frammento di una giornata dove il pubblico in sala diventa protagonista di uno scambio stimolante con i relatori che si alternano sul palco. Le singole idee e i progetti di ogni relatore si sommano nell’arco della giornata, amplificando l’intensità dell’esperienza”.

I biglietti sono disponibili sul sito del TEDx e hanno un costo tra i 35 e i 45 euro.

RIASSUMENDO

TEDx Milano “Sussurri e grida”
domenica 15 ottobre 2017
Teatro Dal Verme – Via S. Giovanni sul Muro 2
Per ulteriori informazioni e biglietti: www.tedxmilano.it

Etichette: