Pubblicato in: Teatro

Apre Tac Teatro Milano: il programma della nuova stagione

Oriana DaviniOriana Davini 5 anni fa
Tac teatro Milano

Tac teatro MilanoNon sempre chiudono i teatri, ogni tanto c’è anche qualcuno che apre: è il caso di Tac Teatro Milano, nuova realtà cittadina di via Ponte Nuovo 51 (zona 2).

Tre sale, rispettivamente da 40, 50 e 100 posti, e un’attività ad ampio raggio focalizzata anche sulla formazione attoriale e ludica: questa la proposta di Tac Teatro.

L’inaugurazione ufficiale è fissata per sabato 28 novembre alle 18, con la presentazione della nuova stagione teatrale ‘Si può fare‘, dedicata alla drammaturgia contemporanea italiana.

Il cartellone del Tac Teatro vedrà susseguirsi principalmente compagnie del Nord Italia, che porteranno i loro spettacoli sul palco in permanenza per un mese.

Ma non solo: la nuova realtà si pone come spazio alternativo dove lo spettatore è al centro. E allora via libera anche a mostre artistiche, workshop, installazioni, presentazioni di libri, dibattiti e momenti di condivisione.

Non a caso lo staff del teatro è numeroso ed eterogeneo: Ornella Bonventre alla direzione artistica (già fondatrice dell’omonima compagnia teatrale), Marco Nicosia per la parte amministrativa, Borislava Stamenova curerà invece le mostre d’arte mentre Sguardi Altrove Film Festival curerà la sezione dedicata al cinema femminile.

Menzione d’onore per Claudio Madia, fondatore del Piccolo Circo di Milano per che Tac Teatro darà vita alla sezione ludico circense.

Sempre tra le mura del teatro prenderà vita il progetto ‘GiocateBeneFratelli‘, incentrato sulla guarigione attraverso i sorrisi.

Questi i nomi del cartellone teatrale: Claudio Madia, Cristina Castigliola, Compagnia Scattante Elettrosanto Pertini, Compagnia Atir con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi, Har bajè con Irene Quartana, Compagnia Filastrofici, Flavia Ripa e Giulia Angeloni, Norberto Presta, Andrea Elias, Kollettivo Drag King, Compagnia La Cruda Teatro, Frank Provvedi.

Tra gli autori, presenti a vario titolo, Giancarlo Trapanese, Solidea Ruggiero, Maria Piacente, Angelo Villa, Paolo Mottana, Marco Lo Conte.