Pubblicato in: Evergreen

Purezza dei diamanti: quanto influisce nella valutazione della gemma

News PartnerNews Partner 1 settimana fa
diamanti-purezza-valutazioni-min

L’acquisto e la scelta di un diamante hanno un significato simbolico molto profondo: regalare un diamante infatti è una promessa senza tempo e per questo viene donato nelle occasioni più importanti in cui si desidera suggellare la solidità di un rapporto o celebrare un traguardo di vita.

Grazie alle sue caratteristiche uniche in termini di luminosità, trasparenza e purezza, simboleggia perfettamente il grande valore dato alle nostre relazioni più strette. Spesso, più un’occasione è importante, più il diamante deve essere puro e perfetto. Ma che cos’è esattamente la purezza di un diamante? Data l’importanza della pietra, occorre conoscere a fondo tutte le sue caratteristiche in modo da compiere un acquisto consapevole e soddisfacente.

Che cos’è la purezza dei diamanti

La valutazione di un diamante è certamente un processo lungo e complesso che ha l’obiettivo ultimo di individuare con precisione l’esatto valore commerciale di ciascuna gemma. Negli ultimi decenni, sono stati definiti alcuni criteri piuttosto rigidi di classificazione delle pietre volti, da un lato, a permettere una valutazione il più precisa possibile, dall’altro, a tutelare l’acquirente. Com’è noto, il sistema di classificazione si fonda sulle 4C – Color, Cut, Clarity e Carat ovvero Colore, Taglio, Purezza e Caratura – che permettono di valutare, sulla base di standard stabiliti a livello internazionale, le caratteristiche di una gemma e i suoi elementi distintivi.

La purezza, in particolare, è una caratteristica che fa lievitare il costo della gemma. Ma di che cosa si tratta esattamente? Il diamante è una pietra naturale e, come tale, si trova in natura. Nel processo di formazione, può capitare che all’interno della pietra si formino alcune inclusioni o imperfezioni che, a loro volta, danno origine a diversi gradi di purezza.

La purezza di un diamante quindi consiste nella classificazione della grandezza e del numero di impurità riscontrati dentro la pietra attraverso una lente a 10 ingrandimenti. La scala di purezza delle gemme è stabilita dal GIA (Gemological Institute of America) che va dal livello FL (flawless) – il diamante puro senza imperfezioni interne ed esterne visibili a 10x – al livello P1, P2, P3 (piqué) che indica inclusioni visibili a occhio nudo.

Purezza dei diamanti: come incide sulla valutazione della gemma?

In natura, è molto raro trovare un diamante perfetto tanto che solo il 2% circa viene fatto rientrare in questa categoria. Bisogna quindi sfatare un cliché: dal momento che i diamanti sono le gemme più preziose del nostro pianeta, bisogna che siano puri in tutto e per tutto. È invece più corretto parlare di gradi di purezza dal momento che le caratteristiche di un diamante derivano spesso dal suo naturale processo di formazione che talvolta comprende delle disomogeneità.

La questione della purezza è piuttosto complessa poiché si tratta del fattore meno visibile – una pietra con alcune incisioni, infatti, può apparire perfetta alla vista – ma che incide nettamente sul costo finale: più il diamante è puro e quindi raro, maggiore è il prezzo. Non sempre però le imperfezioni devono essere considerate difetti: sono una testimonianza del processo di creazione del diamante e quindi prova della sua unicità e autenticità.

Inoltre, occorre sottolineare che non sempre una maggiore purezza porta con sé una maggiore brillantezza: il taglio brillante è ciò che determina maggiormente la brillantezza della pietra tanto che un diamante ben tagliato può aiutare a celare le imperfezioni presenti. Il grado di purezza dunque condiziona solo in parte la bellezza della pietra, dato che spesso le inclusioni sono difficilmente visibili a occhio nudo, ma certamente influisce sul prezzo finale.

L’importanza di affidarsi a professionisti del settore

Nel caso si volesse valutare o acquistare un diamante, il primo elemento da tenere in considerazione è scegliere di affidarsi ad un gioielliere professionista ed esperto qualificato.

Con più di 60 anni di esperienza nell’alta gioielleria, MV Luxury Group offre la migliore garanzia per un servizio che unisce altissima qualità e massima professionalità: si tratta di un servizio di valutazione, acquisto e investimento in diamanti e gioielli a 360°, comprendente anche la possibilità di restyling in caso si desideri creare un nuovo gioiello pensato ad hoc per il cliente. Infine offre una perizia gemmologica per la quotazione diamanti di estrema precisione grazie ad una strumentazione tecnica avanzata e di ultima generazione.