Pubblicato in: Bambini Viaggi

Un giro a bordo del Lariosauro di Lecco, novella Loch Ness

lecco lago lariosauro

Piacevole sorpresa per tutti i bambini (e i più grandi mai troppo cresciuti) che sabato scorso, il 24 marzo, hanno avuto l’occasione di prendere un battello gestito dalla Taxi Boat Lecco: con l’apertura della stagione è stata anche inaugurata una nuova imbarcazione, la cui foggia riprende la figura del Lariosauro.

Metà drago e metà dinosauro, la creatura è nota agli appassionati di paleozoologia come un rettile acquatico di ridotte dimensioni che ha solcato le acque europee e asiatiche all’epoca del Triassico medio: il nome è dovuto proprio al rinvenimento della maggior parte dei resti fossili nella zona del Nord Italia, conservati presso il locale Museo di Storia Naturale.

Tutti a bordo di Lècch Ness! La nuova imbarcazione ispirata al Lariosauro da domani accompagnerà i turisti alla scoperta del nostro bellissimo lago! #Lecco Taxi Boat Lecco

Posted by Virginio Brivio on Freitag, 23. März 2018

Il Lariosauro è però conosciuto anche come uno dei misteriosi mostri che infesterebbero le acque del lago di Como, e in particolare del ramo di Lecco di manzoniana memoria: in un certo senso, perdonando la superficiale esterofilia, si potrebbe dire che anche Lecco può vantare la propria Nessie, ovvero la creatura che risiederebbe nelle profondità del lago scozzese di Loch Ness.

Qualunque sia l’interpretazione corretta di questo fenomeno, visto il ritorno della bella stagione rimane la possibilità per i più piccoli e per i loro accompagnatori di godersi un giro sul lago in compagnia del simpatico dinosauro.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018