Pubblicato in: Mostre

Le foto di Wildlife Photographer of The Year 2014 al Museo Minguzzi di Milano

Si rinnova l’appuntamento con la mostra fotografica Wildlife Photographer of the Year 2014: dal 19 settembre al 26 ottobre, i cento scatti più belli del concorso di fotografia naturalistica del Natural History Museum di Londra, saranno in esposizione a Milano, al Museo Minguzzi di Via Palermo 11.

Suggestioni e sguardi ispirati saranno al centro di questa mostra, capace di gettare uno sguardo nuovo sulla bellezza del nostro pianeta e della natura. Le fotografie vengono selezionate ogni anno da una giuria di esperti in base alla loro creatività, valore artistico e complessità tecnica.

Al Museo saranno esposte le fotografie vincitrici e premiate delle 18 categorie del concorso, tra cui la medaglia d’oro per eccellenza: “Essence of Elephants” del sudafricano Greg du Toit, scattata tra gli elefanti africani della Nothern Tuli Game Riserve in Botswana. Per la categoria junior (11-14 anni): il premio Young Wildlife Photographer of the Year è stato assegnato al quattordicenne Udayan Rao Pawar, con la foto “Mother’s little headful“, che mostra i coccodrilli gharial sulla riva del fiume Chambal. In mostra anche gli italiani Stanislao Basileo, con lo scatto “A spasso sulla diga“, Alessandro Bee con la foto “Into the fall“, Valter Bernardeschi con la foto “Fishing” e Valter Binotto con lo scatto “Dente di cane“.

Ogni foto è accompagnata da didascalie e testi, in cui sono descritti sia i requisiti tecnici utilizzati sia la storia e le emozioni che hanno motivato l’autore a realizzarla. Per i bambini è inoltre disponibile un kit comprendente una serie di attività e giochi dinamici e creativi.

La mostra sarà accompagnata da un calendario di eventi collaterali, con approfondimenti e incontri con i fotografi (a ingresso libero per associati; tessera associativa 1 euro):
venerdì 26 settembre ore 19.30: incontro con Marco Urso, “La mia Wildlife: Viaggio in 4 continenti con le foto
naturalistiche di Marco Urso”
venerdì 3 ottobre ore 20.00: incontro con Sea Shepherd, organizzazione internazionale di salvaguardia dell’ambiente, con approfondimenti sulla Missione antartica dopo la sentenza della Corte Internazionale di Giustizia dell’Aia contro la caccia alle balene, la Missione Siracusa, Dive for the Ocean e della situazione drammatica della pesca agli squali
sabato 4 ottobre ore 19.30: incontro con Alessandro Bee, “Wild Encounters – Storie di natura”
venerdì 24 ottobre ore 19.30: incontro con Marco Colombo, “Storie di lupi, caprioli e fotografi mimetizzati”

Momenti di approfondimento anche con i workshop organizzati con il fotografo naturalista e giornalista delle riviste Oasis e Natura, Marco Urso (sabato 11 ottobre dalle 10.00 alle 19.00 e sabato 25 ottobre dalle 10.00 alle 19.00). Info costi e iscrizioni al numero 02/36565440 o via mail a info@wpymilano.it.

La mostra Wildlife Photographer of The Year 2014 è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 e giovedì dalle 10.00 alle 12.00. Il costo del biglietto è di 6 euro (4 euro ridotto; gratuito per i bambini fino ai 5 anni). Promozione family friendly: con due adulti paganti, un bambino (6-17 anni) entra gratis su due da loro accompagnati.

Per ulteriori informazioni: www.wpymilano.itwww.radicediunopercento.it

Museo Minguzzi
Via Palermo 11

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!