Pubblicato in: News

Giornata del Lavoro Agile: 15 spazi di coworking a Milano

Marco Valerio 4 anni fa

cowork-spacePer mercoledì 25 marzo è prevista la Giornata del Lavoro Agile, coordinata e organizzata dal Comune di Milano.

Saranno 140 in totale gli enti e le aziende private che sperimenteranno una diversa organizzazione del lavoro, lasciando il proprio personale libero di lavorare in luoghi diversi dalla propria postazione quotidiana. Aderiscono società e imprese di tutte le tipologie, dalle grandi multinazionali a piccoli studi professionali.

Per 45 aziende sarà una prima assoluta, per altre una giornata speciale all’interno di una policy dove lo smart working è già pratica consolidata. Nel caso delle grandi multinazionali partecipanti, come Siemens, Vodafone, Telecom, la Giornata del Lavoro Agile sarà estesa a tutte le filiali italiane, da Pescara a Trieste.

Il Comune di Milano vede coinvolti circa 200 lavoratori e lavoratrici che hanno già comunicato ai propri uffici di voler lavorare in modo “agile”. All’appello di Palazzo Marino hanno risposto altre importanti amministrazioni pubbliche italiane, come i Comuni di Torino, Genova, Bergamo, Cremona e la Provincia di Trento, che parteciperanno in simultanea. Da segnalare, a Genova, la partecipazione dell’Università e della Camera di Commercio.

A Milano sono 15 gli spazi coworking, certificati dal Comune, che in occasione della Giornata del Lavoro Agile si apriranno a chiunque lo vorrà per scoprire non solo un nuovo modo di intendere il lavoro ma di condividere idee, tempo ed esperienze. Ambienti dallo spazio ipertecnologico, dedicato ai professionisti dell’informatica, dell’innovazione, della comunicazione per giornalisti, grafici e webdesigner, passando per lo spazio in cui le donne conciliano carriera e lavoro condividendo il nido per i bambini e altri servizi, dalla lavanderia alle consegne a domicilio della spesa.

Per l’occasione, la piscina comunale Cozzi si aprirà al lavoro agile dove è stata allestita una vera e propria isola digitale: postazioni di lavoro per lo smart working caratterizzate da un design di alto livello e dotate di connessione wi-fi saranno a disposizione gratuita di chi frequenta la piscina e di chiunque desideri sperimentare nuovi modi e luoghi di lavoro.

Inoltre 15 cittadini milanesi (i più veloci che hanno risposto all’invito dell’assessora Chiara Bisconti) lavoreranno con vista su piazza Duomo dall’ufficio dell’assessorato, messo a disposizione con turni di due ore, dalle 10 alle 18.

Qui l’elenco completo degli spazi di coworking che partecipano alla Giornata del Lavoro Agile

Etichette: