Pubblicato in: Food News

In Expo Gate una settimana dedicata alla cucina internazionale a Milano

Marco Valerio 3 anni fa

expo-gateMilano è una città multiculturale e lo dimostrerà ancora una volta all’Expo Gate grazie alla cucina.

Nella settimana che va da lunedì 12 a venerdì 16 gennaio lo spazio di fronte al Castello Sforzesco ospita un ciclo di incontri con chef stranieri che lavorano a Milano.

Grazie al progetto La cucina internazionale a Milano presentato da Identità Golose – il primo congresso di cucina e pasticceria d’autore italiano, ideato e curato dallo scrittore e giornalista Paolo Marchi – i milanesi e i visitatori interessati potranno scoprire chi sono e cosa cucinano in città gli chef stranieri che meglio interpretano la cucina del loro paese di origine, proponendo un equilibrio intelligente fra tradizione, qualità e innovazione perché la grande cucina, anche quella etnica, non deve essere considerata un monumento immutabile nel tempo.

Un’opportunità per scoprire realtà nuove o consolidate che rendono unico e golosamente vario il panorama gastronomico milanese. Il progetto si articola in 10 racconti con showcooking – il primo a pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00 e il secondo per l’aperitivo dalle 18.30 alle 19.30 – che prevedono l’interazione fra Paolo Marchi e i diversi chef a disposizione anche per soddisfare le curiosità del pubblico.

Nell’occasione Identità Golose anticipa anche i progetti che sta realizzando per Expo Milano 2015.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero.

Questo il calendario completo della settimana della cucina internazionale all’Expo Gate:

  • Lunedì 12 gennaio
    dalle ore 13 alle ore 14 Balafon (Mali)
    dalle 18.30 alle 19.30 Taglio. Interviene lo chef tunisino Mohamed Mabrouk
  • Martedì 13 gennaio
    dalle ore 13 alle ore 14 – Il pasto giusto (Egitto)
    dalle 18.30 alle 19.30 – Iyo (Giappone)
  • Mercoledì 14 gennaio
    dalle ore 13 alle ore 14 – Finger’s Garden (Brasile & Giappone)
    dalle 18.30 alle 19.30 – La Pena de Pocho (Peru)
  • Giovedì 15 gennaio
    dalle ore 13 alle ore 14 – Bon Wei (Cina)
    dalle 18.30 alle 19.30 – Vietnam mon amour (Vietnam)
  • Venerdì 16 gennaio
    dalle ore 13 alle ore 14 – Victoire (Congo)
    dalle 18.30 alle 19.30 – Taj Mahal (India)
Etichette: