Pubblicato in: Food

Gli eventi gastronomici a Milano dal 31 marzo al 6 aprile 2017

eventi enogastronomici
Alla Bit si parla di turismo enogastronomico con convegni e degustazioni

//

Eventi, notizie da ristoranti e locali: volete rimanere aggiornati sui migliori eventi gastronomici in programma a Milano? Non perdetevi lo #spiegonefood: ogni venerdì la guida settimanale più completa a tutto quel che di mangereccio e bevereccio succede in città. Questa settimana, tanti eventi dove il vino, la birra e le degustazioni sono protagonisti. Ci si lascia trasportare dalle tradizioni italiane e dalle ricette esotiche, come nel caso del riso e dello street food. Ogni sera ha un sapore diverso in questa prima settimana di piena primavera.

Eventi

-> Venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile doppio appuntamento con la Cena degli Sconosciuti, fra persone che hanno voglia di fare nuove conoscenze in un contesto gourmand. Appuntamento al The Beach Milano (su prenotazione)

-> Venerdì 31 marzo. Cena al buio a Cascina Bellaria. Dalle 20 in via Cascina Bellaria (su prenotazione).

-> Sabato 1 aprile. Un corso di cucina esclusivo in compagnia di Ernst Knam alla scoperta dei segreti del cioccolato. La lezione dura un’ora e ogni partecipante avrà una postazione individuale completamente attrezzata per cucinare e mettersi alla prova seguendo i consigli di un grandissimo pasticcere. La ricetta: “Crostata al cioccolato con fava Tonka”. Dalle ore 11.30.

-> Sabato 1 aprile. AperiCirco in cascina: una serata di circo e agricoltura, con aperitivo a base di specialità agricole e tante performance itineranti, jam session, cucina contadina, giocoleria, vino biodinamico, recite, bolle di sapone.  Dalle 18 nella cornice di Cascina Sant’Ambrogio.

-> Sabato 1 aprile. Arriva il Milano Rum Festival & Cocktail Show, un grande evento dedicato al Rum in tutte le sue declinazioni; Rum, Ron, Rhum & Cocktail show, dalle 15 alle 24 all’Hotel Marriott, Via Washington 66.

-> Domenica 2 aprile. L’Uovo e la Colomba: torna, con tante novità, la kermesse dedicata ai due simboli golosi della Pasqua attraverso una ricca selezione di pasticcerie artigianali che offrono in assaggio gratuito e in vendita, a un prezzo calmierato, uova di cioccolato e colombe. Dalle 10.30 alla Fondazione Stelline.

-> Domenica 2 aprile. Nello spazio Greenhouse dell’UniCredit Pavilion si potrà assistere a una lezione sulla birra guidata da un beer expert di Birrificio Angelo Poretti, Flavio Boero. In sua compagnia anche Serena Savoca, marketing manager. Ogni partecipante potrà vivere una degustazione con postazione personale dedicata. Dalle 19.30.

-> Domenica 2 aprile. Il mondo del food è protagonista anche per il segmento turismo, come conferma la Bit, la Borsa Italiana del turismo, che prosegue fino a martedì 4 a FieraMilanoCity. Il food sarà protagonista di uno dei quattro macrotemi di Bit (A Bit of Taste appunto), dove saranno presenti i top chef di Apci – Associazione Professionale Cuochi Italiani che animeranno un’area show-cooking e l’arena di prodotti dei territori Le Strade del Gusto. L’area ospiterà anche Obiettivo Apprendistato, iniziativa dedicata ai giovani talenti, e conterà su partnership con Ampi – Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, HostMilano, Ewgf – Expo Women Global Forum, e il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Sono previsti convegni, degustazioni, approfondimenti sui prodotti tipici italiani e non. Un mondo (enogastronomico anche) da scoprire e assaggiare, nel cuore di Milano.

-> Martedì 4 aprile. Da oggi fino al 9 aprile Milano sarà invasa dal design del Fuorisalone, e anche da tantissimi eventi enogastronomici. A esempio,  il food truck gourmet di Brianza Che Nutre, un Bedford vintage anni ’70 con la carrozzeria decorata a mano dall’eclettico artista Alberto Casiraghy di #pulcinoelefante, servirà nella settimana milanese più attesa dell’anno i piatti del menù della tradizione brianzola rivisitati in chiave street food, con ingredienti a Km zero e bio. Nell’area di Via Massimiano 6/Via Sbodio 9, quartiere di Lambrate. Si potranno degustare le specialità rivisitate per l’occasione dagli chef dei ristoranti eccellenti appartenenti al consorzio.

-> Martedì 4 aprile. Da oggi fino al 9 aprile (escluso mercoledì 5) The Box ospita un temporary Cocktail e Champagne Bar firmato Veuve Cliquot. Dalle 17 alle 22.30 in via Bertarelli.

-> Mercoledì 5 aprile. Sempre in occasione del Fuorisalone, da non perdere l’appuntamento con lo Street food di qualità in via Savona 37. Se si vuole assaporare lo spirito della Tortona Design Week è un appuntamento da  non mancare. In un luogo caratteristico, da sempre imprescindibile punto di riferimento per la manifestazione, i migliori food truck propongono  specialità italiane e internazionali, drink e birre artigianali.

-> Giovedì 6 aprile. Per tutti i clienti a cena da Rossopomodoro Lab in viale Sabotino 19 (metro Porta Romana) degustazione gratuita di pizza fritta, una gustosa anteprima della specialità napoletana, a cura del maestro Vincenzo Capuano.

pizza-fritta-rossopomodoro

Notizie gourmet

-> Uno sfizioso uovo di Pasqua, Ciokko Bacco, realizzato con cioccolato bianco e pasta di pistacchio di Bronte. Per una Pasqua dal gusto diverso con un’esplosione di dolcezza e sapore tipici della Sicilia. Di colore – naturale – verde intenso, è una gioia per tutti i golosi grandi e piccini. In vendita a Milano nei negozi AMMU che lo ha selezionato tra le goloserie siciliane proposte in Corso Magenta 22 e in Corso Garibaldi 84.

-> Per Pasqua, a tavola, la logica è la stessa del panettone: ingredienti selezionati, ricetta tradizionale, lunga lievitazione, e voglia di fare le cose bene e migliorarsi. Così da Panzera in via Monte Santo arriva la Colomba di Pasticceria con lunga lievitazione di 24 ore.

->  E’ nato il nuovo progetto di Musement con The Grand Wine Tour, che offrirà esperienze di viaggio nelle più belle cantine vinicole d’Italia. Decine di cantine da tutta Italia, selezionate dal team di esperti di The Grand Wine Tour, potranno raccontarsi e, insieme, offrire esperienze di degustazione, cultura, natura e storia, interpretate dal team di Musement, con nuovi strumenti digitali.

-> Visto il successo delle proposte precedenti dedicate a vari paesi, Roadhouse continua ad invitare i propri clienti alla scoperta delle eccellenze culinarie del mondo e stavolta porta a scoprire i sapori del Messico. Nei mesi di aprile e maggio infatti, oltre alle consuete e apprezzate specialità di carne alla griglia, si potranno gustare in tutti i ristoranti della catena le ricette tradizionali messicane rivisitate in stile Roadhouse.  Non il solito Tex Mex, ma un menu  completo con ricette originali per gustare quesadillas, burritos, mexican chicken e altri piatti.

-> Guida Michelin 2017 –> Tutti i ristoranti stellati di Milano

Recensioni & nuove aperture

-> C’è ancora un mese per potersi gustare a Milano, in corso Garibaldi 42, il primo temporary shop firmato Caffarel, l’azienda che nel 1865 inventò il gianduiotto. Il negozio sarà aperto fino alla fine di aprile: in vendita ci saranno i gianduiotti classico e fondente, le nuove collezioni primaverili di cioccolatini e gelèes e le uova di Pasqua. Ogni sabato show cooking, naturalmente a base di cioccolato.

-> Drink e street food, il nuovo aperitivo messicano del Bésame Mucho è arrivato: una carta cocktail arricchita con drink a base di Mezcal e una selezione di sfiziosità tipiche dello street food del paese centroamericano.Il Mezcal, ottenuto dal succo estratto dalla parte più interna dell’agave arrostita in speciali forni interrati, è il vero distillato preferito dai messicani e si caratterizza per il gusto affumicato e le note di terra bagnata. Quest’anno il barman del Bésame Mucho punta proprio sul Mezcal e, utilizzandolo come base, ha creato 5 nuovi cocktail, rivisitando in chiave messicana grandi classici internazionali come il Negroni e il Moscow Mule o inventando alcune creazioni autenticamente messicane. Tra novità in carta non manca un cocktail a base di tequila. Ogni giorno, dalle 18 alle 20, all’interno del locale o nel dehors di piazza Alvar Aalto.

Fuori porta

cena-delle-intolleranze-laura-forno

-> Un menù ricco e creativo, tre chef a sostegno del mondo delle intolleranze, Villa Patrizia a Bevera di Sirtori, in Brianza e un’esperta di erbe selvatiche – zia Ste- che ha curato una delle portate del menù.  La cena delle intolleranze, ha riunito per l’occasione il bistellato Claudio Sadler, dell’omonimo ristorante, Tommaso Arrigoni di Innocenti Evasioni e Carlo Molon, executive chef dello Sheraton Como.

Un evento organizzato in collaborazione con il Consorzio Brianza che Nutre, fondato nel 2015 per favorire lo sviluppo turistico dei territori briantei e promuoverne i valori, non solo gastronomici ma di ospitalità, tradizione, benessere, sport e natura.

Sette portate, fra l’entrée, due antipasti, primo, secondo e due dessert, dal carpaccio di salmone scozzese con foglie di ostrica e finger lime, per continuare con l’uovo a bassa temperatura, parmigiano reggiano e caviale e proseguire con il risotto salsiccia e pistilli di zafferano ellenico.

Poi la guancia di vitello con purè di sedano rapa e arachidi e si termina con un bon bon di lime e menta con copertura al cioccolato fondente ed erbe spontanee e, nonché un cremoso di mandorle alla soia con coulis di frutti rossi e di bosco.

cena-delle-intolleranze-laura-forno-2

(Laura Forno)

-> Venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile la maison torinese La Perla propone a Torino la sesta edizione dell’appuntamento pasquale “Ho fatto l’uovo”. Il nuovo laboratorio di Via Lungo Dora Colletta 81 aprirà le porte per chi vorrà realizzare con le proprie mani l’uovo di Pasqua ascoltando i suggerimenti degli artigiani di La Perla di Torino. Sarà tra l’altro l’occasione per poter racchiudere nell’uovo una sorpresa unica e personalizzata portata da ognuno.

-> Sabato 1 aprile e domenica 2 aprile la cornice del Castello Visconteo Sforzesco di Novara ospiterà Taste Alto Piemonte, la prima manifestazione dedicata alle eccellenze vinicole dell’Alto Piemonte promossa dal Consorzio Tutela Nebbioli dell’Alto Piemonte, con il patrocinio del Comune di Novara ed il supporto della Camera di Commercio e dell’Atl di Novara.

-> Domenica 2 aprile, dalle ore 11 ad Agri Brianza di Concorezzo c’è un aperitivo tutto speciale: con Alessandro Magagnini, florovivaista da Unomattina, si degustano le diverse varietà di erbe aromatiche, per confrontarne i sapori, scoprirne le proprietà benefiche per la salute e bellezza.

Etichette:

Forse sei interessato a: