Pubblicato in: Viaggi

Day trip da Milano: tre mete per una gita in treno

News PartnerNews Partner 1 mese fa
Frecciarossa-Trenitalia-wikipedia-min

Bologna, Firenze e Torino: cos’hanno in comune questi tre grandi capoluoghi del Nord? Sono tutti raggiungibili entro due ore di treno da Milano, grazie all’alta velocità: una soluzione più comoda, veloce e sostenibile dell’auto, che rende possibile la gita in giornata o “day trip”. Per avere una vista d’insieme sugli orari e offerte delle numerose proposte di viaggio, è possibile confrontare online i treni Frecciarossa prenotabili con Omio. Questi viaggi vanno intesi come durata minima, con la rete ferroviaria in condizioni ottimali. Vediamo quindi le tre destinazioni in ordine crescente di percorrenza.

Frecciarossa da Milano a Torino: un’ora di viaggio

Tra le grandi città italiane, sicuramente Torino è collegata nel più breve tempo possibile con l’alta velocità: da Milano Centrale è possibile recarsi nel capoluogo piemontese e in particolare nella Stazione di Porta Nuova (direttamente servita anche da una fermata sotterranea della metropolitana) in 60 minuti esatti: è il tempo previsto dal piano orari di Trenitalia. Sono circa 150 chilometri di rotaie e nel 2019 questa linea ad altà velocità ha compiuto 10 anni.

Dalla stazione torinese, si possono raggiungere a piedi i principali luoghi d’interesse del centro storico in 20 minuti (1,5 chilometri): in particolare, la Mole antonelliana e i due celebri musei della civiltà egizia e del cinema.

Frecciarossa da Milano a Bologna: un’ora e dieci

Con pochi minuti in più si può raggiungere il capoluogo dell’Emilia-Romagna, la città dei tortellini e delle Due Torri (a meno di mezz’ora a piedi). Anche in questo caso, una volta usciti dal “labirinto” sotterraneo della nuova Stazione Centrale bolognese, un chilometro e mezzo a piedi basterà per arrivare a Piazza Maggiore, il maestoso cuore urbano più lungo di un campo di calcio (115 metri) tra il Palazzo del Podestà e la Basilica di San Petronio. A pochi metri da questa è possibile visitare la casa di Lucio Dalla, visitabile in occasioni particolari. Se invece volete conoscere i principali eventi a Bologna, potete consultare il nostro sito dedicato.

Frecciarossa per Firenze: 100 minuti

Sempre a portata di day trip da Milano, è ancor più breve il tragitto a piedi per raggiungere il Duomo di Firenze (Cattedrale di Santa Maria del Fiore) dalla principale stazione ferroviaria del capoluogo toscano, Santa Maria Novella: 800 metri (circa 10 minuti secondo Google Maps) dopo poco più di un’ora e mezza di Frecciarossa. Pochi metri più in là, la medesima piazza ospita un altro capolavoro assoluto: il Campanile di Giotto, la cui impegnativa ascesa, dopo ben 414 scalini, vi darà una vista straordinaria sulla città da quasi 85 metri d’altezza.

Firenze, in effetti, è la città ideale per un giro nei pressi della stazione: in appena un chilometro dallo scalo, sempre a piedi, si trovano mete imperdibili come Piazza della Signoria e Ponte Vecchio, mentre sull’altra sponda dell’Arno troviamo un altro punto panoramico speciale: Piazzale Michelangelo. Anche in questo caso il nostro Italia Weekend Network ha un sito dedicato, sempre con focus principale sugli eventi e il tempo libero nel fine settimana, da sempre la nostra missione editoriale.