Pubblicato in: Trasporti

Cambia la mappa della metropolitana di Milano: ora c’è la M4

RedazioneRedazione 7 mesi fa
metro-620x3501

La nuova mappa della metropolitana di Milano, la cui installazione è in corso in questi giorni su tutta la rete, si tinge di blu con l’aggiunta della nuova linea M4 e delle linee suburbane.

La nuova mappa della metropolitana di Milano

Una nuova versione che immortala l’evoluzione della rete, ripercorsa in questa gallery che raccoglie attraverso una selezione di mappe i cambiamenti più significativi della viabilità milanese degli ultimi 35 anni.

  • 1985: rete dei trasporti pubblici urbani
  • 1999: mappa della rete metropolitana di Milano composta dalle tre linee M1, M2, M3 e parte del passante ferroviario;
  • 2009: mappa della rete con i nuovi prolungamenti della M1 da Molino Dorino a Rho Fiera (2005), della M2 da Famagosta ad Abbiategrasso (2005) con la diramazione verso Assago Forum in costruzione (aperta poi nel 2011), della M3 in costruzione tra Maciachini a Comasina (inaugurata nel 2011), e della prima tratta della lilla in corso di realizzazione fino a Garibaldi FS (2013 – 2014);
  • 2015: la mappa cambia ancora volto con il nuovo layout fatto internamente da ATM che vede l’inserimento della nuova linea M5 completamente operativa da Bignami a San Siro Stadio;
  • 2019: viene pubblicata la nuova release della mappa con l’introduzione del sistema tariffario integrato STIBM;
  • 2021: l’ultima versione della mappa in corso di installazione in questi giorni. Sono state inserite la nuova linea M4 in costruzione e le linee suburbane.