Pubblicato in: Fiere

Artigiano in Fiera 2019: il giro del mondo in 9 giorni alla Fieramilano

artigiano in fiera 2019

C’è una manifestazione a Milano conosciuta da tutti coloro che desiderano fare regali di Natale di qualità, all’insegna dell’autenticità e di un pizzico di esotismo: stiamo parlando dell’Artigiano in Fiera, anche nota come Fiera dell’Artigianato, la più importante fiera delle arti e mestieri del mondo, giunta quest’anno alla 24° edizione.

Dal 30 novembre all’8 dicembre, presso il polo fieristico di Fieramilano Rho-Pero, i visitatori potranno trovare circa 3000 artigiani provenienti da un centinaio di Paesi diversi che esporranno prodotti tipici e creazioni originali, tutte accomunate dalla manifattura d’eccellenza. Saranno 9 in totale i padiglioni dell’Artigiano in Fiera, all’interno dei quali i visitatori potranno fare un vero e proprio giro del mondo in un percorso a tappe.

Previsti poi tre saloni specifici di Artigiano in Fiera con le migliori proposte per l’abbigliamento, la gioielleria, il design e l’home living:

  • Nell’Atelier della Moda e del Design, il salone tematico di Artigiano in Fiera situato nel Padiglione 4 e dedicato a fashion e design di alto livello, saranno riunite le creazioni di oltre 50 tra imprese sartoriali e gioiellerie artigianali. Concept originali, frutto di tecniche sperimentali e grande creatività saranno protagonisti anche nelle proposte di giovani designer e start up innovative.
  • Il salone La Tua Casa, nel Padiglione 4, metterà in scena l’eccellenza di circa 100 imprese artigiane attraverso soluzioni smart e originali per l’arredamento e la valorizzazione degli spazi su misura. Saranno presenti numerose aziende dedicate alla ristrutturazione, alla climatizzazione, alla sicurezza, alla domotica e agli esterni secondo concept unici e innovativi, orientati alla sostenibilità. L’area presenterà le migliori proposte per arredare la propria casa, valorizzarne gli ambienti o donarle un look tutto nuovo.
  • Il Salone della Creatività, nel Padiglione 6, compie dieci anni dalla sua prima apparizione in Artigiano in Fiera e conferma il suo successo raccogliendo tutte le arti creative e manuali rilette in progetti sempre nuovi e originali tra decoupage, patchwork, quilting, crochet, tricot, ricamo, scrapbooking, tessuti, filati, perline. Oltre 40 stand mostreranno l’estro di giovani creativi con idee regalo dedicate all’oggettistica e alla decorazione. Inoltre gli appassionati e chi è in cerca di un nuovo hobby, potranno trovare kit completi e frequentare i workshop della Creative Academy per muovere i primi passi alla scoperta del loro talento o per replicare in maniera personalizzata le loro creazioni preferite.

Fiera dell’Artigianato 2019: i ristoranti

Artigiano in Fiera sarà anche una grande rassegna internazionale dell’enogastronomia con 42 ristoranti artigianali e 21 luoghi del gusto – allestiti anche per il consumo in loco – oltre a centinaia di artigiani che proporranno i prodotti tipici delle loro regioni per assaporare piatti tipici da tutta Italia, dall’Europa e dal mondo: tutti accomunati dalla scelta di ingredienti di prima qualità e diretti da chef provenienti dai Paesi rappresentati da ogni cucina.

Si potrà trovare davvero il meglio della gastronomia mondiale, a partire dalla verace pizza napoletana passando alla paella spagnola, dai gustosi pizzoccheri valtellinesi ai ravioli e i baozi freschi della Cina, dalla profumata pasticceria siciliana ai bretzel austriaci fino alle bombette pugliesi e agli autentici falafel e hummus dal Medio Oriente. Infine Stout, Lager e Ipa da tutta Europa, i profumi del Chianti toscano, del Rioja Spagnolo dei Merlot francesi e i gusti intensi del sakè giapponese, dei rhum da Cuba, Martinica e Santo Domingo, dei whisky scozzesi. Diffusi in oltre 180 stand tra birrifici, cantine e distillerie artigianali, inebrieranno gli amanti del beverage più ricercato.

Artigiano in Fiera 2019: gli eventi e la mappa

Ad Artigiano in Fiera vanno in scena i paesi del mondo: musica e canti popolari, folclore e danze tradizionali ad animare i 9 giorni della manifestazione. Le live performance trasporteranno i visitatori in un giro del mondo delle diverse tradizioni popolari.

Le note dei canti tradizionali regionali risuoneranno tra gli stornelli romani, la pizzica salentina, lo schioccare delle fruste emiliane, fino alla musica lirica e popolare italiana. Il flamenco spagnolo, le musiche irlandesi, la ciarda ungherese, il cancan francese animeranno il pubblico insieme a canti e danze da tutta Europa.

Dall’America Latina alla Cina, dagli Stati Uniti al Medio Oriente esibizioni artistiche tra yoga, live painting, il ritmo ipnotico delle maracas e tanti altri spettacoli trascineranno gli spettatori in una grande festa mondiale in cui si uniranno tutti i popoli.

Per consultare la mappa dell’Artigiano in Fiera e tutti gli eventi in programma si consiglia di scaricare la App ufficiale della manifestazione

Artigiano in Fiera 2019: anche per i più piccoli

Leolandia in Fiera è la nuova area bambini con tanti servizi dedicati ai piccoli visitatori della fiera dell’artigianato. Tante le attività per i bimbi e le loro famiglie, che potranno divertirsi e rilassarsi nella magica atmosfera del parco a tema:

  • Zona show – Leo e i folletti del Natale vi aspettano per vivere insieme emozionanti avventure, tra canti, balli, e la possibilità di incontrare Leo per avere lo speciale timbro di Posta Certificata per la vostra letterina per Babbo Natale.
  • Zona bimbi 4-7 anni – Un’area con servizio di custodia e sorveglianza gratuito dove, tra vascelli dondolanti e palme rotanti, i bimbi potranno giocare, fare attività laboratoriali e divertirsi in tutta tranquillità (permanenza massima: 90 minuti).
  • Zona bimbi 0-36 mesi – Un’area dedicata ai più piccini che, custoditi da mamma e papà, potranno gattonare, giocare e disegnare, per una piccola pausa con tanti giochi dedicati.
  • Zona Nursery – Un luogo tranquillo per tutte le neo-mamme, con fasciatoi, poltrone per l’allattamento, seggioloni per la pappa e forno a microonde.

Artigiano in Fiera 2019: orari e biglietti

La manifestazione, a ingresso gratuito con pass, sarà aperta al pubblico dal 30 novembre all’8 dicembre

Orario: dalle 10:00 alle 22:30

Il pass gratuito necessario per accedere all’evento è disponibile registrandosi sul sito: dopo pochi semplici passaggi verrà fornito via mail e permetterà l’ingresso gratuito per tutte le giornate della Fiera. Potrà essere conservato su smartphone, tablet o essere stampato su carta; inoltre sarà sempre disponibile e recuperabile sul proprio account. Il pass è nominale, personale e non cedibile, chi non è in possesso di un indirizzo email può essere registrato anche da conoscenti, amici o parenti.

Artigiano in Fiera 2019: come arrivare

Tanti i mezzi con cui è possibile arrivare all’Artigiano in Fiera:

  • Metropolitana: prendere la linea 1 e scendere a Rho Fiera
  • Treno – Italo Treno farà fermate straordinarie nella stazione di Rho MilanoFiera. Sono previsti 16 collegamenti al giorno andata e ritorno sulla direttrice Torino-Salerno e 7 sulla trasversale Milano-Venezia per tutto il periodo della manifestazione.
  • Treno – Trenord: solo 15 minuti dalla principali stazioni di Milano verso la stazione di Rho Fiera. Presenti sia treni regionali delle linee Milano Domodossola, Milano-Varese, Milano-Arona e Milano-Luino (orari) che treni suburbani della Linea S5 Treviglio-Varese,Linea S6 Treviglio-Novara e Linea S11 Chiasso-Como-Rho che nel periodo della Fiera viene potenziata nel weekend, con fermata nelle stazioni cittadine di Milano Greco Pirelli, Milano P. Garibaldi, Milano Villapizzone, Milano Certosa (orari).
  • Macchina: prendete la A4 Torino-Venezia in direzione Torino, uscita Pero – FieraMilano (prima del casello) p la A8/A9 direzione Milano, alla barriera seguire per A4 Venezia, uscita FieraMilano. Oppure Tangenziale Ovest direzione nord, uscita FieraMilano. O ancora Strada Statale 33 del Sempione, superato Pero seguire le indicazioni per FieraMilano. Parcheggi: in fiera ci saranno 10mila parcheggi a disposizione dei visitatori, oltre a quelli adiacenti la fiera. Il costo è di 2,50 euro l’ora fino a un massimo giornaliero di 17 euro. Qui la mappa

Per scoprire tutte le novità di Artigiano in Fiera 2019 visitare il sito