Pubblicato in: Evergreen

Gli anacardi e l’aperitivo

News PartnerNews Partner 1 mese fa
anacardi

Tutte le nostre abitudini sono inevitabilmente cambiate in questo periodo storico molto particolare: siamo stati costretti a rimanere chiusi in casa, senza poter incontrare amici o parenti, spesso senza poter neanche andare a lavorare, se non per quei lavori considerati di particolare rilevanza per il proseguimento della attività necessarie alla società, come quelle in ambito medico e sanitario o per l’approvvigionamento dei beni di prima necessità.

Il ritorno alla vita e agli aperitivi

Al netto di una situazione difficile che ha coinvolto tutto il mondo – e che per molti ha avuto risvolti pesanti da un punto di vista umano, familiare ed economico – nel nostro quotidiano ci sono mancate tantissime cose, abbiamo vissuto isolati e ci siamo accorti di come la vita sia fatta di tanti apparentemente insignificanti momenti di piacere, anche semplicemente il concetto di aperitivo, che va ben oltre il momento in sé. L’aperitivo è convivialità, piacere di stare insieme, distrazione dai problemi. Ora che siamo tornati, seppur con le dovute cautele, ad una vita che tende a normalizzarsi, possiamo riprendere a vivere piccoli momenti di felicità.

L’aperitivo per eccellenza è formato da una bevanda fresca (che in questo periodo di grande caldo è particolarmente gradita) e da qualcosa di leggero da mangiare, quasi di accompagnamento. La frutta secca rappresenta il prodotto per eccellenza da servire nei bar, nei locali o anche semplicemente a casa con qualche amico nella fascia pre serale. Ognuno ha il proprio preferito: noi confessiamo di adorare gli anacardi! Meglio se di elevata qualità, come quelli di Ventura.

Proprietà della frutta secca: gli anacardi

Oltre al gusto, la frutta secca è ricca di proprietà benefiche molto positive per il nostro organismo. Il vecchio luogo comune che vedeva la frutta secca come un prodotto oleoso e quindi contrario alla dieta è ormai superato da tempo: tutta la frutta secca, consumata nelle giuste quantità, è ricca di principi nutritivi utilissimi al nostro benessere.

Gli anacardi, ad esempio, contengono un importante quantitativo di acido oleico, utile alla salute del cuore. Sono inoltre ricchi di elementi quali magnesio, potassio, fosforo, sodio, zinco, rame, ferro, selenio, aminoacidi essenziali e di vitamine del gruppo B. La presenza di triptofano, un precursore della serotonina, rende gli anacardi utilissimi anche per l’azione positiva che hanno sul tono dell’umore. Gli anacardi, se paragonati agli altri tipi di frutta secca, hanno inoltre un minor contenuto di grassi, risultando più utili da inserire all’interno delle diete per la minor quantità di colesterolo.

Etichette: