Pubblicato in: Mostre

A Natale l’Adorazione dei Magi del Perugino, capolavoro gratis a Palazzo Marino

Perugino Adorazione dei Magi
Il Perugino Adorazione dei Magi (particolare)

Siamo all’inizio di settembre, si riparte con la scuola e il rientro al lavoro, ma c’è chi pensa che non sia mai troppo presto per proiettarsi già all’inverno e al Natale. E saranno contenti tutti gli amanti del Natale a Milano perché è già stata annunciata una bella notizia: quest’anno il tradizionale appuntamento natalizio con l’arte di Palazzo Marino torna in Sala Alessi con un nuovo capolavoro, questa volta realizzato dalle mani di Pietro Vannucci detto il Perugino (Città della Pieve, circa 1450 – Fontignano, 1523): parliamo dell’Adorazione dei Magi. Protagonista del rinnovamento dell’arte italiana nel culmine del Rinascimento, tra gli ultimi decenni del XV e i primi del XVI secolo, il Perugino fu considerato dai sui contemporanei il più noto e influente pittore d’Italia e fu titolare in contemporanea di due attivissime botteghe, una a Perugia e una a Firenze, dove formò, tra gli altri, il giovane Raffaello.

L’opera, prestata dalla Galleria Nazionale dell’Umbria, fu realizzata dall’artista intorno al 1473 per la chiesa di Santa Maria dei Servi a Perugia. La grande pala d’altare (olio su tavola, 242 x 180 cm) è attribuita al periodo giovanile del Perugino e rappresenta il primo significativo impegno dell’artista a Perugia.

L’esposizione a Palazzo Marino è curata da Marco Pierini, Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, che grazie a questa iniziativa potrà procedere al restauro dell’opera prima del suo trasporto a Milano.

Prendiamo nota: l'”Adorazione dei Magi” del Perugino potrà essere ammirata in Sala Alessi, come sempre con ingresso libero, dal 28 novembre 2018 al 13 gennaio 2019.

E la collaborazione con la Regione Umbria prosegue: anche quest’anno il Comune di Milano ospiterà a Natale, come sempre nel cortile di Palazzo Marino, il presepe della tradizione umbra.

Etichette:

Forse sei interessato a: