Zelig Cabaret compie 30 anni: festa con i big della comicità
 

Zelig Cabaret compie 30 anni: un mese di festa con i big della comicità

zelig-cabaret

Da quando è stato aperto, il 12 maggio del 1986, sul suo palco si sono esibiti artisti come Paolo Rossi, Claudio Bisio, Angela Finocchiaro, Silvio Orlando, e altri hanno plasmato qui gli esordi delle loro carriere (Antonio Albanese, Aldo Giovanni e Giacomo, Gioele Dix, Gene Gnocchi). Stiamo palando di Zelig Cabaret, locale storico della comicità a Milano, che spegne quest’anno trenta candeline.

E già dai suoi primi passi lo Zelig porta in sé quello che sarà il suo destino. Ecco cosa racconta il direttore artistico Giancarlo Bozzo su quei giorni di trenta anni fa: “In fondo al cortile che Zelig Cabaret ha di fronte avevamo piazzato due fari che sparavano luce come quelli che ora usano spesso le discoteche e le due luci si vedevano nel cielo di Milano, quasi da tutta la città. Ma quell’anno c’era la prima crisi politica e non solo con il carissimo colonnello Gheddafi, che aveva minacciato di spararci missili a cominciare proprio da Lampedusa. Mettete insieme le due cose e capirete perché molti cittadini si preoccuparono e chiamarono polizia e vigili del fuoco per capire se quelle erano le luci della contraerea e quindi se per caso ci fosse un attacco in corso del beneamato dittatore della Libia. E proprio in viale Monza per lo stesso motivo siamo stati, diciamo così, responsabili di alcuni lievi tamponamenti. Gli automobilisti venivano distratti da questi due fari e non guardavano più dove avrebbero dovuto, avanti, ma in aria e….pam! preso quello davanti. Certo avendo verificato che i missili del nostro non arrivavano nemmeno a Lampedusa i nostri concittadini milanesi avrebbero dovuto tranquillizzarsi, ma forse già in questo episodio c’era l’indicazione del destino di Zelig: avrebbe fatto parlare di sé, per fortuna in ambiti molto più sani e tranquilli. Quella sera dalle 20 alle due di notte arrivarono a Zelig Cabaret circa 5000 persone. Il bello è che il locale ne conteneva 100, avete capito bene 100. Diciamo che il tutto esaurito era un eufemismo“.

In omaggio alla sua longevità e al successo di pubblico registrato negli anni, dal 30 aprile a 31 maggio 2016, il locale di Viale Monza ospiterà un mese di festa in otto appuntamenti. “Un risata infinita…..maggio 1986 – maggio 2016” è il titolo dell’omaggio che Bozzo ha deciso di dedicare al regno della comicità Zelig Cabaret, un ciclo di interviste-spettacolo con otto comici che hanno fatto la storia del locale. Oltre a riproporre alcuni momenti del loro repertorio, gli artisti racconteranno aneddoti, numeri e notizie della loro vita artistica e personale. In più filmati scoprono cose fatte e mai viste, oppure fatte nel locale e viste da pochi. E per gli intervistati ci saranno anche sorprese che non si aspettano. Il pubblico potrà intervenire ponendo domande.

leonardo-manera

Si parte il 30 aprile con Leonardo Manera. Seguono il 3 maggio Antonio Ornano, il 5 maggio Maurizio Lastrico, il 9 maggio Mr. Forest, il 12 maggio Marta e Gianluca, il 13 maggio i Boiler e Alessandro Betti con il loro progetto Amalgama, il 24 maggio Nuzzo Di Biase e il 31 maggio chiude Giuseppe Giacobazzi.

Gli spettacoli iniziano alle ore 21.

Biglietti: 20 euro tavolo, 15 euro tribuna

Per informazioni e prenotazioni: 02/2551774