Pubblicato in: Teatro

Le letture intime dei Racconti d’inverno al Teatro Elfo Puccini

Alessio CappuccioAlessio Cappuccio 1 settimana fa
racconti d'inverno teatro elfo

Il Teatro Elfo Puccini offre ai suoi spettatori i Racconti d’Inverno, una rassegna di letture intime che possono essere viste come i primi passi verso ipotesi di spettacoli più compiuti, esperimenti confidenziali dedicati agli amanti della narrazione e omaggi ad autori molto apprezzati e celebrati.

Ferdinando Bruni e Ida Marinelli propongono ‘Amami o sposerò un millepiedi’, carteggio del loro adorato Čechov con Olga Knipper, grande attrice e sua compagna degli ultimi anni. Ironia, affetto e uno sguardo inimitabile sulle cose del mondo: “Scrivi e ama ogni tua parola, ogni pensiero, ogni creatura che coltivi e sappi che tutto questo è indispensabile all’umanità” dice lei.

Si incontrano quando possono, Anton e Olga, altrimenti si scrivono e ci lasciano il dono prezioso di una corrispondenza che continua anche dopo la morte di lui, con le ultime tenere e commoventi lettere di Olga a un Anton che non c’è più.

Ida Marinelli propone invece dai ricordi della sua infanzia ‘Una favola stupida‘ (Scritta da me): streghe, maghi, cani e gatti, dove riaffiorano i sogni e le passioni di quel tempo lontano e magico. Il cinema, i fumetti, l’assoluta libertà di una vita senza regole in mezzo alla natura, insieme a qualche preziosa ricetta dimenticata.

Giulieta e Romeo‘ è invece un poemetto di Berto Barbarani sempre recitato da Ida Marinelli, la quale torna alla sua lingua d’origine, il veronese, tramite un omaggio alla storia più nota della sua città.

Infine Ferdinando Bruni continua il suo viaggio nelle opere di Oscar Wilde e dedica alle Fiabe questa ricognizione. Il Principe Felice, L’Usignolo e la rosa, Il Gigante egoista, L’amico devoto, Il Razzo eccezionale: ogni sera il programma cambierà a sorpresa, ogni sera la combinazione dei racconti regalerà emozioni diverse.

Wilde scrisse questi racconti per i figli Cyril e Vyvyan o meglio li trascrisse dopo averli raccontati a loro con la sua fantasmagorica arte di affabulatore. Leggerli per voi sarà un po’ come tornare insieme al momento in cui furono creati accanto a due lettini in una fumosa notte vittoriana nel quartiere di Chelsea a Londra.

Racconti d’inverno allo spazio Atelier Elfo Puccini: il programma

  • 6 – 10 novembre, h 18,30
    Ida Marinelli e Ferdinando Bruni leggono
    Amami o sposerò un millepiedi
  • 13 – 17 novembre, h 18,30
    Ida Marinelli legge
    Una favola stupida scritta da me di Ida Marinelli
  • 20 – 24 novembre, h 18.30
    Ida Marinelli legge
    Giulieta e Romeo di Berto Barbarani
  • 7 – 9, 11 – 14, 18 – 22, 27 – 29 dicembre, h 18,30
    Ferdinando Bruni legge
    Fiabe di Oscar Wilde

PREZZI: intero 12,50€; ridotto abbonati Elfo Puccini 9,50€; ridotto per chi ha già un biglietto per un altro spettacolo della serata 6,50€

Posti limitati (massimo 30 spettatori a sera)

Info: www.elfo.org, tel 020066.06.06

Per scoprire tutti gli spettacoli in corso a Milano non perdete il nostro #spiegoneteatri

Potresti essere interessato a: