Pubblicato in: Serate e Nightlife

Da Albert Einstein a Meet Me Tonight: gli eventi di settembre al Planetario di Milano

Veronica MonacoVeronica Monaco 4 settimane fa
planetario-milano

Partenza a tutto gas per il Planetario di Milano che a settembre ospita numerose iniziative tra Albert Einstein, il cielo della Polinesia, concerti tra stelle e musica, Star Trek e la nuova edizione di Meet Me Tonight, il festival dedicato alla ricerca scientifica.

Si comincia sabato 1 settembre, alle ore 15 e 16,30 con Monica Aimone e l’osservazione guidata del cielo Il girotondo delle stelle. Domenica 2 settembre, alle ore 15 e 16,30 Giovanni Turla parla al pubblico de Il cielo di settembre, appuntamento che si ripete  martedì 4 settembre, alle  ore 21. Martedì 4 settembre si terrà anche l’ultimo appuntamento con il Club dei giovani astronomi, a cura dello Staff Associazione LOfficina, per bambini dai 6 anni e famiglie (ore 11, Terra – Un pianeta davvero speciale!).

Lunedì 3 e mercoledì 5 settembre, alle ore 11, Quante storie tra le stelle mentre giovedì 6 settembre, sempre alle ore 11, osservazione guidata del cielo dedicata a Luna, stelle e pianeti: quante meraviglie in cielo, a cura dello Staff Associazione LOfficina. Sempre giovedì, alle ore 21, Andrea Castelli dedica una conferenza a Albert Einstein: l’uomo, il genio, il mito. Venerdì 7 settembre, alle ore 11, spazio ai bambini dai 6 anni con In viaggio tra le stelle, mentre alle ore 21, Zodiaco: realtà, mito, leggenda…, iniziativa a ingresso gratuito (fino a esaurimento posti)con Fabio Peri, aspettando l’evento Meet Me Tonight (28 e 29 settembre). Sabato 8 settembre, alle ore 15 e 16,30, Gianluca Ranzini terrà la conferenza Conoscere il Sistema Solare, mentre domenica 9 settembre, alle ore 15 e 16,30, protagonisti i  bambini (dai 6 anni) con Crociera nello spazio: impariamo ad orientarci con le stelle, a cura di Chiara Sangiovanni.

Martedì 11 settembre, alle ore 21, conferenza a tema di Monica Aimone su Uno sguardo all’emisfero australe: il cielo della Polinesia; giovedì 13 settembre, alle ore 21, il Planetario di Milano ospita Marco Giammarchi dell’Università degli Studi di Milano che parlerà di Fotoni, neutrini e protoni: la Terra in viaggio nel cosmo. Sabato 15 settembre, alle ore 15 e 16,30, un viaggio nella Storia delle costellazioni con Chiara Pasqualini, mentre domenica 16 settembre, alle ore 15 e 16,30 i bambini (dai 6 anni) potranno divertirsi nell’evento Scienziati in capo al mondo – Viaggi estremi di scienziati senza paura con Lorenzo Caccianiga dell’Università degli Studi di Milano.

Il calendario di eventi riparte martedì 18 settembre, alle ore 21, con la conferenza a tema di Cesare Guaita Pianeti in formazione visti dal radiotelescopio ALMA; giovedì 20 settembre, alle ore 21, Davide Cenadelli dell’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta parlerà de L’evoluzione stellare. Venerdì 21 settembre, alle ore 21, manifestazione speciale con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano, con Rivoluzioni planetarie – Stelle e musica insieme a Aki Kuroda  e Luca Schieppati al pianoforte. Sabato 22 settembre, alle ore 15 e 16,30, osservazione guidata con Davide Cenadelli dell’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta dedicata alle Stelle d’autunno. La settimana si chiude domenica 23 settembre, alle ore 15 e 16,30, con Andrea Bernardinello e La Luna: piccolo identikit.

Martedì 25 settembre, alle ore 21, Luca Perri e Silvia Kuna Ballero intervengono nella conferenza Martechef: cosa mangeremo sul Pianeta Rosso?; giovedì 27 settembre, alle ore 21, news dallo spazio con Luigi Bignami nella conferenza Dall’acqua liquida su Marte alla scoperta di una galassia gemella della Via Lattea. Dal 28 al 29 settembre il Planetario ospita la nuova edizione di Meet Me Tonight, il festival a ingresso gratuito che permette al pubblico di conoscere in modo accattivante la ricerca scientifica.

In più venerdì 28 settembre, alle ore 16,30, si terrà la conferenza a tema Un giorno, una notte: 10 minuti di spazio, mentre alle 19,30 avrà luogo la manifestazione speciale Notturno – Dialogo tra Musica e Astronomia con Marco Mauro Monuzzi (violoncello) e Denis Malakhov (pianoforte) e Fabio Peri. Sabato 29 settembre, alle ore 15, spazio ai bambini con La misteriosa macchina delle stelle: Zeiss IV, mentre alle  17,30 conferenza a tema di Fabio Peri su La fisica di Star Trek – Motore a curvatura, teletrasporto, viaggi nel tempo. Sempre sabato alle ore 19,30, manifestazione speciale Impressioni della sera – Dialogo tra Musica e Astronomia con Mariachiara Cavinato (soprano), Sinyeol Ryu (pianoforte) e Fabio Peri.

Infine domenica 30 settembre, alle ore 15 e 16,30, osservazione guidata del cielo con Lorenzo Caccianiga dell’Università degli Studi di Milano nell’evento Dalle supernove ai buchi neri: viaggio nell’universo estremo.

 

Biglietto d’ingresso: 5 euro (ridotto 3 euro). Il giovedì biglietto ridotto per gli studenti universitari