Pubblicato in: Libri

I mille volti di Milano in ventotto librerie: al via gli incontri del giovedì

librerie milano

Vi piacerebbe sfogliare Milano attraverso i libri? E magari scoprirne angoli e storie nascoste? Da oggi si potrà fare anche grazie a una bella iniziativa al via, che permetterà anche una scoperta in più: quella delle tante librerie indipendenti di Milano che lavorano nei quartieri e che vanno valorizzate. Prende il via giovedì 18 gennaio il ciclo di incontri “I Giovedì in libreria“, promosso e coordinato dal Municipio 1, in collaborazione con l’Associazione L.I.M. Librerie Indipendenti Milano e le altre librerie indipendenti del Municipio 1, e dedicato a molti volti della nostra città.

È infatti Milano la protagonista degli appuntamenti che si svolgeranno a turno nelle librerie per declinare la città attraverso libri, autori e personaggi, momenti della sua storia e aspetti della sua geografia, la sua arte e la sua musica, lo spettacolo e lo sport. Il calendario è ricco e si snoderà lungo tutto l’arco del 2018 attraverso le specificità delle molte piccole librerie di quartiere. Potete consultare qui tutti gli eventi in programma.

Ecco un’altra novità importante che piacerà a chi ama i libri e la lettura, e non dimentichiamo che Milano è stata proprio nei mesi scorsi designata Città della Letteratura Unesco.

I Giovedì in libreria, calendario

Si parte giovedì 18 gennaio, per parlare della Milano esoterica (Cultora) e, sempre a gennaio, della Milano felice (Nuovo Trittico), continuando, fino al 15 novembre, con una Milano nascosta nel sottosuolo (Parole e Pagine) o lungo i suoi Navigli (Libet), una città che non ha né mari né monti ma è vicinissima e legata ad entrambi (Libreria del Mare, Monti in Città), una città che da sempre ama e pratica lo sport (Libreria dello Sport).

E poi la Milano nel Medioevo e nell’antichità (Il Domani, Alfea, Baravaj, Malavasi), durante la guerra (Libreria Militare) e nel dopo guerra attraverso rappresentanti significativi di quegli anni (Utopia, Libreria del Mondo Offeso), negli anni del boom (Tempo Ritrovato) e nel ’68 (Scaldasole books), la Milano dei romanzi gialli (Colibrì), dei quartieri variopinti (Verso) e quella che si racconta ai bambini (Linea d’Ombra).

Sarà la volta anche di Milano capitale della musica (Gallini, Birdland), dello spettacolo (Libreria dello Spettacolo) e dell’arte (Libreria Bocca), una città che riscopre monumenti poco noti come San Sepolcro (Libreria Terra Santa), adotta tradizioni internazionali (Trovalibri, 6Rosso) e che si pone come una Milano plurale, aperta ed accogliente (Libreria Claudiana).

Questi tutti gli incontri in programma finora, e non è detto che l’iniziativa non possa allargarsi anche al resto della città per raccontarne altre storie e dare ancora più valore all’impegno delle sue librerie indipendenti.

 

  • Milano MI, Italia
  • Dal al

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!