Pubblicato in: Cinema

Cinema 2020: le nuove uscite in sala dell’autunno

Beatrice CurtiBeatrice Curti 3 settimane fa
ciak-film-cinema

Le nuove uscite al cinema di ottobre si preannunciano molto interessanti, con la distribuzione dei film presentati in concorso al Festival del Cinema di Venezia e un ovvio marasma di pellicole horror più o meno valide con l’avvicinarsi di Halloween. Moltissimi produttori hanno scelto di evitare la sala, preferendo uscire direttamente in streaming (consulta il nostro calendario delle uscite su Netflix, Prime Video e Disney+).

Per gli amanti del grande schermo, delle poltrone di velluto e dell’odore dei po-corn ecco il nostro #spiegonecinema stagionale, per scoprire tutti i film da non perdere questo autunno al cinema!

Uscite al cinema settembre 2020

Una notte al Louvre

(di Pierre-Hubert Martin)

Film evento sulla mostra tenutasi per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Un viaggio all’intenro della più grande esposizione mai tenuta di opere, disegni e appunti del maestro toscano.

Data di uscita: 24 settembre

Leggi la nostra recensione

Easy Living – La vita facile

(di Orso e Peter Miyakawa)

Brando(James Miyakawa), Camilla (Camilla Semino Favro) e Don(Manoel Hudec) sono tre persone diversissime tra loro, con un solo elemento in comune: vivere a Ventimiglia e provare ad aiutare Elvis (Alberto Boubakar Malanchino), un migrante africano ad attraversare il confine francese.

Data di uscita: 24 settembre

Guida romantica a posti perduti

(di Giorgia Farina)

Il film racconta di Benno (Clive Owen), amante della bella vita e dell’alcol, e Allegra(Jasmine Trinca), govane travel blogger. I due sono vicini di casa che non si sono mai incontrati, fino a quando Benno si trova sul pianerottolo di Allegra. Da quel momento i due si trovano invischiati in una serie di eventi che li portano ad attraversare la Francia e l’Inghilterra, in un viaggio alla scoperta di loro stessi.

Data di uscita: 24 settembre

PadreNostro

(di Claudio Noce)

Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi) sono due ragazzini degli anni Settanta, che durante un’estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall’altra impareranno il significato dell’amicizia. La storia vera del regista Claudio Noce, che da bambino assistette all’aggressione del padre (interpretato da Pierfrancesco Favino) da parte delle BR.

Data di uscita: 24 settembre

Leggi la nostra recensione del film

Waiting for the Barbarians

(di Ciro Guerra)

Un Magistrato senza nome (Mark Rylance), viene inviato a occuparsi degli eventi di un isolato insediamento militare di frontiera. Il suo compito sembra doversi concludere all’arrivo del Colonnello Joll (Johnny Depp). L’ultimo arrivato conduce le sue truppe oltre la frontiera a caccia dei “barbari” che abitano nel paese confinante. La tortura pubblica degli uomini catturati dal crudele Colonnello fanno cadere il Magistrato in una crisi di coscienza che lo porterà a ribellarsi al potere che egli stesso rappresenta.

Data di uscita: 24 settembre

Lacci

(di Daniele Luchetti)

A Napoli Aldo e Vanda si sposano giovanissimi, più per voglia di indipendenza che per vero amore. Dalla loro unione nascono Sandro e Anna. Aldo però si sente soffocare da una realtà familiare che vive come una prigione. Decide di godersi quella gioventù mai avuta scappando a Roma con una ragazza di trent’anni, portando però con sé il fantasma di quella famiglia abbandonata di punto in bianco.

Data di uscita: 30 settembre

Leggi la nostra recensione del film

Uscite al cinema ottobre 2020

Un divano a Tunisi

(di Manele Labidi)

Selma (Golshifteh Farahani), giovane psicanalista neolaureata, decide di lasciare la Francia e tornare in Tunisia, suo paese d’origine per aprire uno studio privato. Tunisi però non è come se l’aspettava: invitata dalla famiglia a lasciar perdere, Selma si trova con lo studio invaso di pazienti eccentrici, ignoranti e curiosi di una psicanalista donna. Dovrà così affrontare un paese dalle mille sfumature e tradizioni, così diverso dalla Francia che ha lasciato.

Data di uscita: 8 ottobre

Lasciami andare

(di Stefano Mordini)

Marco (Stefano Accorsi) e Anita (Serena Rossi) scoprono di aspettare un bambino. La bellissima notizia fa però riaffiorare il ricordo della tragedia vissuta da Marco: il suo primo figlio è morto a causa di un incidente domestico, costato anche il divorzio con la prima moglie e l’abbandono della casa dove è accaduto il fatto.
Nell’appartamento ora vive Perla (Valeria Golino), che contatta la coppia per dargli una notizia sconcertante: all’interno delle stanze della casa la donna sente spesso dei rumori, accompagnati dalla voce di un bambino. La storia sconvolge Marco, che non ha mai del tutto fatto i conti con la tragedia che ha segnato il suo passato.

Data di uscita: 8 ottobre

Il caso Pantani

(di Domenico Ciolfi)

Il film ripercorre gli ultimi due anni di vita di Marco Pantani, dal 5 giugno 1999, giorno della sospensione del ciclista per doping fino alla morte, avvenuta il 14 febbraio 2004. La scomparsa del Pirata ha sconvolto il mondo del ciclismo italiano, soprattutto per le cause poco chiare del decesso. La vita di un grande atleta viene omaggiata in questo film nei suoi traguardi e nelle sue tragiche sconfitte.

Data di uscita: 12 ottobre

Come Play- Gioca con me

(di Jacob Chase)

Il film segue la storia di Oliver(Azhy Robertson), un ragazzino che, deluso dal mondo reale, passa la sua vita su internet, attaccato a smartphone e tablet.
I suoi genitori (Gillian Jacobs e John Gallagher Jr.) dovranno fare i conti con un mostro misterioso che tormenta il bambino proprio attraverso quei dispositivi che tanto ama.

Data di uscita: 29 ottobre

Uscite al cinema novembre 2020

Lezioni di persiano

(di Vadim Perelman)

La vera storia di come Gilles Crémier, belga di origine ebraica, abbia scelto di fingersi persiano per sopravvivere in un campo di concentramento. La sua decisione lo porterà però a essere scelto come insegnante privato del cuoco tedesco del campo, che sogna una volta finita la guerra di andare in Iran come chef. L’uomo dovrà mettere alla prova tutto il suo coraggio e la sua conoscenza linguistica per non essere scoperto.

Data di uscita: 5 novembre

Rifkin’s Festival

(di Woody Allen)

Una lettera d’amore al cinema da parte di chi il cinema lo ha scritto. Woody Allen torna sul grande schermo con una pellicola dedicata ai sognatori. Una coppia americana va in Spagna per il Festival di San Sebastian, dove rimane folgorata dall’atmosfera del luogo e dal fascino che il cinema esercita sull’evento.

Data di uscita: 5 novembre

Il cattivo poeta

(di Gianluca Iodice)

Un biopic su Gabriele D’Annunzio, interpretato da Sergio Castellitto. Il film si concentra su gli ultimi anni del Vate al Vittoriale, raccontando il suo rapporto con l’avvento del Fascismo e con l’Italia intera.

Data di uscita: 5 novembre

No time to die

(di Cary Fukunaga)

Il James Bond di Daniel Craig torna al cinema. Ormai in pensione, 007 vive in Giamaica, lontano dalle avventure che hanno costellato la sua lunga carriera. Ovviamente la pace non durerà a lungo: uno scienziato è stato rapito per la creazione di una tecnologia che potrebbe distruggere il pianeta.

Data di uscita: 12 novembre

Uscite al cinema dicembre 2020

Freaks Out

(di Gabriele Mainetti)

Matilde, Cencio, Fulvio e Mario sono quattro artisti del circo, che nel 1943 fa tappa a Roma. Durante un dei momenti più tragici per la storia della Città Eterna il gruppo perde Israel, proprietario del circo e figura paterna di riferimento. I quattro dovranno così imparare a cavarsela da soli in un mondo a loro sconosciuto e sconvolto dalla guerra.

Data di uscita: 16 dicembre

Come un gatto in Tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto

(di Riccardo Milani)

Monica (Paola Cortellesi) e Giovanni (Antonio Albanese) sono tornati dopo 3 anni da quando li avevamo lasciati su quella panchina di Roma. La loro relazione è finita prima di subito, durata per l’appunto come un gatto in tangenziale.

Data di uscita: 16 dicembre

Diabolik

(di Antonio e Marco Manetti)

L’eroe in calzamaglia nera arriva finalmente sul grande schermo. L’attesissimo film vedrà nei panni del ladro inventato dalle sorelle Giussani Luca Marinelli, mentre la bella Eva Kant avrà il viso di Miriam Leone. La vita del furfante e della bella ereditiera bionda si incroceranno davanti al fascino di un diamante rosa, inseguiti dall’inarrestabile ispettore Ginko (Valerio Mastandrea), pronto a tutto pur di mettere il suo acerrimo nemico dietro le sbarre.

Data di uscita: 31 dicembre

Etichette: