Pubblicato in: Shopping

Saldi estivi 2013 a Milano: cosa e dove comprare

Udite, udite: saldi non è sinonimo di shopping compulsivo! Questo insegnano Amanda e Isabella di Silk Gift Milan, da sempre impegnate nell’aiutare le persone a gestire in modo intelligente l’armadio. «In molti non sanno che circa l’80% del nostro guardaroba è composto da materiale inutilizzato – commentano le due stylist  – frutto di shopping compulsivo, “male” che dilaga prepotentemente proprio durante i saldi e che rende caotico e poco funzionale ogni armadio».

Per questo, oltre al gusto e all’accortezza nello scovare le occasioni, occorre conoscere i capi o accessori che possono considerarsi dei veri must have! Ecco dunque una guida all’acquisto intelligente, per lei e per lui: una selezione di capi che si indossano potenzialmente tutto l’anno, che non passano mai di moda e che rendono più immediati e sicuri gli abbinamenti, con anche una miniguida alle zone della città da battere a tappeto.

 I 10 MUST HAVE PER LEI

1) Tubino nero: nelle sue varianti di forma (più o meno classica) e di tessuti, questo capo salva tantissime situazioni.

2) Ballerine: a molti uomini non piacciono, è vero, ma queste scarpe sono indispensabili.

3) Décolleté: un classico intramontabile che rende fine il piede, slancia la figura e serve per moltissime occasioni.

4) Trench: un vero passe-par-tout che vi garantisce eleganza e una corretta temperatura corporea in tutte le stagioni. Partner indispensabile per chi viaggia spesso…

5) Camicia bianca: consigliamo di sceglierne una classica, se siete il tipo di donna che non ne ha mai avuta una nell’armadio, perché così vi assicurerete un aiuto per completare e rendere perfetto il look in ogni occasione, day&night.

6) Jeans: skinny o leggermente a zampa  di elefante (se usate spesso tacchi e zeppe), il saldi sono il momento giusto per portarvi a casa un paio di questi pantaloni scegliendo una qualità a cui magari, durante il resto dell’anno, rinunciate. Qualità superiore significa non solo un tessuto migliore, ma anche un taglio più in tono con la forma del vostro corpo.

7) Top di seta: perfetto per affrontare impegni lavorativi, ma anche per feste e aperitivi, da portare in autunno e inverno sotto la giacca.

8) Borsa: quante delle borse che avete in casa sono inutilizzabili quando si tratta di fare bella figura? Scegliete un modello classico, come la Kelly di Hermès, anche non di brand così rinomati, ma che almeno non cada a pezzi come il residuo bellico che accompagna molte di noi da un ventennio…

9) Giacca in cotone: nera o blu, svasata e di ottimo taglio. Una giacca ben calzante è l’alleata perfetta per tutte le donne.

10) Un paio di sneakers: non possono mancare nell’armadio di tutte le donne che vivono a Milano! Comode, pratiche e alla moda, alte fino alla caviglia per chi ha la gamba snella, o con una suola ben sagomata per chi soffre di mal di schiena. Se proprio detestate questo genere di calzature, come decimo acquisto osate una pochette elegante, per le occasioni davvero speciali in cui nessun’altra borsa potrebbe accompagnarvi.

I 10 MUST HAVE PER LUI

1) Giacca in pelle: nonostante i suoi anni, è sempre un capo che conta nell’abbigliamento casual maschile!

2) Maglione in cotone: anche colorato, deve sempre essere a disposizione per affrontare le temperature di certe arie condizionate e tutte le serate più fresche di fine estate.

3) Un borsone: per un week end al mare o in montagna, una settimana a Londra o una breve gita fuoriporta… L’importante è che sia grande abbastanza e che riesca ad
adattarsi a qualunque cosa vi possa servire  e per qualsiasi destinazione.

4) Giacca in cotone: la sua virtù sta nell’utilità, perché regala sempre un buon aspetto in ogni occasione, soprattutto quando non si ha voglia di indossare un abito completo.

5) Camicia bianca: con collo classico o all’italiana, perché si adatta ad ogni occasione. Da portare poi con o senza cravatta, non si identifica con un solo stile!

6) Pantalone in jeans: nessuno può farne a meno, vista la sua nota praticità! Se fatto in cotone più leggero, resta un capo portabile anche d’estate.

7) Cravatte in seta: magari finirà l’estate senza che troviate l’occasione per indossarle, ma hanno il pregio di non conosce stagione e tendenze… e poi, in ogni guardaroba maschile, la loro presenza deve distinguersi per le infinite varietà di scelta!

8) Polo: tra le T-shirt è diventata uno dei capi indispensabili per il tempo libero. Può sostituire la camicia in tutte  le occasioni informali ed è facile da abbinare.

9) Abito blu: non c’è uomo senza un abito blu dentro il proprio guardaroba. È un classico che accompagna ogni persona di stile, adattandosi a ogni occasione formale o informale, secondo l’accessorio che si abbina.

10) Mocassini: con nappine hanno il vantaggio di permettervi di indossarle senza calze… e quando fa caldo, non è cosa da poco! Il loro appeal, in grado di completare facilmente il look di una persona curata resta un dettaglio indiscutibile.

LE ZONE DI MILANO IN CUI ANDARE A CACCIA

Se amate il vintage, il quartiere di Brera è il terreno giusto per scovare ottimi affari.
Se volete sperimentare, consigliamo la zona di via Tortona, nota non solo per il design.
In Corso Buenos Aires, il classico tour delle grandi catene, per stare sul sicuro e avere prezzi accessibili.
La zona del quadrilatero è perfetta per assaporare le collezioni dei brand più famosi e fare un po’ di luxury shopping.
Zona Garibaldi, il posto ideale per lo shopping trendy! 

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com

 

Etichette: