Traslochi semplici ed economici: i cinque consigli di SK per un trasporto sicuro

News PartnerNews Partner 2 anni fa
piccoli traslochi milano

Senza l’aiuto di un professionista, ogni trasloco può creare difficoltà notevoli: non è semplice improvvisare in piena sicurezza lo spostamento di grandi quantità di oggetti pesanti. Un’attività necessaria ma delicata e faticosa, anche perché trasferirsi in un nuovo appartamento è un po’ come ricominciare una nuova vita.

Per iniziarla al meglio, la soluzione migliore è affidarsi a chi lo fa di mestiere, anche quando abbiamo un budget contenuto. Il prezzo è uno dei fattori chiave da considerare, ma sono altrettanto importanti la cura e l’affidabilità, sia nella fase di imballaggio che in quelle di carico, scarico e consegna.

Un’azienda piccola ma sicura come SK Traslochi, offre per i piccoli traslochi a Milano, Monza e relativa Provincia il giusto compromesso, unendo le tariffe contenute (si parte da poche centinaia di euro, nei casi più semplici) a un servizio professionale, spesso più rapido rispetto a realtà strutturate e in definitiva più facile ed economico. Quando necessario, è anche possibile noleggiare un mezzo per il trasloco, compreso di autista.

Consigli trasloco Milano

Ecco cinque consigli per un buon trasloco, secondo l’esperienza di SK Traslochi:

  • Tempi. L’ideale è contattare gli operatori almeno una settimana prima per avere il servizio garantito, ma non bisogna scoraggiarsi se il preavviso è inferiore (soprattutto quando i colli sono già imballati, si trova spesso una soluzione)
  • Quantità. Non conteggiare meno scatoloni del previsto: è meglio abbondare, altrimenti il trasporto si complica
  • Cura. Scrivere sempre “fragile” sugli scatoli dal contenuto più delicato e usare la “millebolle”, senza dubbio la plastica più diffusa per l’imballaggio (in gergo tecnico, “pluriball”). Fare da sé significa risparmiare sul preventivo del trasloco. Leggeri urti sono sopportabili, senza esagerare
  • Peso. Mettere i libri in scatole più piccole per evitare di appesantirle troppo
  • Foto. Inserirle nei preventivi è opportuno, perché consente al traslocatore di sapere già, ad esempio, se si troverà in presenza di un pesantissimo armadio in vetro temperato o di altri materiali

Il trasporto professionale consente di assicurarsi tutti quegli accorgimenti necessari per proteggere gli scatoloni, grazie all’uso di coperte di lana e di rinforzi nei punti sensibili, ad esempio gli spigoli dei mobili e le ante degli armadi.

SK Traslochi Milano – che ha il suo magazzino a Monza e opera in tutta l’area di Milano, oltre a coprire i comuni vicini come Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Lissone, Seregno, Rho, Paderno Dugnano, nonché altre possibili località da concordare – è la soluzione ideale anche per le fasi successive al trasloco: il montaggio dei mobili nuovi e gli allacciamenti delle utenze.

La consulenza diretta e in loco permette di semplificare ogni tipo di lavoro da eseguire, senza subappalti e complicazioni. Su richiesta, l’azienda offre anche il servizio sgombero, molto utile soprattutto per chi ha difficoltà a sollevare pesi.

Preventivo traslochi Milano

Per chiedere un preventivo trasloco in modo semplice e gratuito, è possibile compilare il modulo arancione nell’home page di SK Traslochi: le informazioni da fornire sono soprattutto le proprie generalità e la data prevista per il trasloco, ma è possibile inserire anche le località di partenza e arrivo, il numero di telefono o eventuali richieste facoltative, ad esempio se è necessario un sopralluogo in casa o ufficio, oppure un box per il deposito mobili.

SK Traslochi
Telefono: 328 6897510
E-mail: info@sktraslochi.it

Piccoli traslochi Milano

redazionale MW